Autore Topic: Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")  (Letto 575 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")
« il: Giugno 03, 2021, 00:20:14 am »
Milano è allo sbando: lo confermano gli ultimi 4 giorni

Milano continua ad essere teatro di gravi episodi di delinquenza e, se nel 2018 e nel 2019 il capoluogo lombardo si è guadagnato il primo posto nell’indice-criminalità del “Sole24Ore”, anche per il 2020 (il relativo indice sarà pubblicato a ottobre prossimo) e 2021 la direzione sembra essere quella, salvo “imprevisti”. Lo illustriamo nel Dossier del Machiavelli Milano a mano armata, di recentissima pubblicazione; eppure da quando è uscito già si sono aggiunti ulteriori fatti di cronaca a corroborare quanto affermato.

Basti pensare che tra mercoledì 27 maggio e domenica 30 si sono verificati: ben due episodi (uno dei quali in stile guerriglia urbana) che hanno obbligato le forze dell’ordine a sparare; un omicidio; un tentato omicidio; una rapina con pestaggio. Tutto quanto in soli quattro giorni.

Sabato pomeriggio, presso un campo da calcio in Via del Ricordo, zona Ponte Nuovo, è stato ucciso a coltellate il 38enne cittadino peruviano Adrian Ybarraguirre Silva, noto negli ambienti latini anche come “el cholo Adrian”; le motivazioni del diverbio finito in tragedia non sono ancora chiare e l’assassino, probabilmente un suo connazionale, è ancora in fuga.

Nella notte tra giovedì e venerdì invece i Carabinieri sono intervenuti alle Colonne di San Lorenzo dopo aver soccorso due cittadini tedeschi rapinati da nordafricani poi individuati nella movida. Vistosi scoperto, uno dei due maghrebini ha scagliato il proprio pitbull contro uno dei militari che, morso più volte, si è visto costretto a sparare all’animale; ferito a morsi anche uno dei due ragazzi rapinati. A quel punto però è partito un fitto lancio di bottiglie nei confronti delle pattuglie dei Carabinieri giunte sul posto da parte dei ragazzi presenti alle Colonne, che hanno portato a vere e proprie scene di guerriglia urbana. L’autore materiale della rapina, un 22enne marocchino con precedenti, è poi stato tratto in arresto, mentre il cane è stato ritrovato ferito e portato da un veterinario.

Sabato è toccato a un 58enne di El Salvador essere arrestato con l’accusa di tentato omicidio aggravato dalla presenza di un minore, dopo aver ferito a coltellate la propria ex davanti al figlio.

Mercoledì in pieno giorno un salvadoregno di 24 anni e un ecuadoriano di 20 sono stati arrestati in zona Quarto Oggiaro dopo aver rincorso un 27enne, anch’egli ecuadoriano, all’interno di un condominio per rapinarlo; lo hanno anche pestato con una mazza di ferro, causandogli contusioni a braccia, gambe e testa. Un terzo aggressore, anch’egli sudamericano, è ancora ricercato.

Un bollettino agghiacciante se si considera che tutto ciò è avvenuto in soli quattro giorni. A Milano è oramai palese come vi sia un serio problema di ordine pubblico e, se non si provvede al più presto, la situazione non potrà che peggiorare ulteriormente.

Sullo stesso tema:
Milano a mano armata. Bande, baby-gang, rapine e degrado: così è diventata capitale del crimine
Fece strage al Bardo: ennesimo terrorista diretto in Italia sul barcone
Gang, rapine e sommosse: Milano si scopre sempre più insicura
Italia ancora base di jihadisti: il caso Touami

https://www.maurizioblondet.it/quelli-che-ci-pagheranno-le-pensioni/?utm_medium=push&utm_source=onesignal&utm_campaign=push_friends
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")
« Risposta #1 il: Giugno 03, 2021, 10:51:55 am »
Ci sono diversi quartieri ormai in mano alle gang, la stazione centrale è un covo di senza tetto clandestini, e quando la polizia ogni tanto interviene partono le manifestazioni, sindaco in testa, contro il razzismo.
Ci sono alcune zone in mano ai magrebini, recentemente la polizia è intervenuta in due occasioni perché c'èrano 400 persone assembrate per girare un video trap in mezzo alla strada, con polizia presa a bottigliate e sassi.
Non parliamo poi dei campo nomadi abusivi, le truffe e i furti legati a questi personaggi, arrestati e poi rilasciati, con bimbi in giro a fare accattonaggio (mentre alla brava gente i tribunali dei minori tolgono i figli perché magari vanno a scuola con le scarpe rotte).
Un fenomeno poco conosciuto è quello della gang di salvadoregni (credo MS21 o un nome simile), tra le "più feroci al mondo", probabilmente li avete visti in qualche film americano, sono completamente ricoperti di tatuaggi, soprattutto in faccia, sono violenti e spietati, e a Milano ci sono parecchie babygang, che spesso si affrontano in metropolitana o per strada, tra di loro spesso anche delle ragazze.
In altre zone ci sono gli africani, soprattutto nelle periferie.
Destra e sinistra si scaricano le responsabilità, il comune dà sempre la colpa  a Salvini, ovviamente, ma il centro destra, in maniera autolesionistica, ancora non ha trovato qualcuno che si candidi sindaco da opporre a Sala, votato dal centro di Milano, che tanto in periferia nessuno vota.
Nonostante il coprifuoco la sera e la notte parecchia gente in giro, ma i vigili fanno la multa a chi di giorno si toglie la mascherina per mangiare un gelato...
Ma vedrete che alle elezioni comunali vincerà ancora il PD dei radical chic
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Antonio

  • Affezionato
  • **
  • Post: 114
Re:Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")
« Risposta #2 il: Giugno 03, 2021, 15:00:30 pm »
Se penso a tutti quei 18enni che vivono in provincia, che sognano la vita nella grande metropoli...
Sì, Milano o Roma offrono tanto in fatto di stimoli culturali ecc. Ma l'altro lato della medaglia è insostenibile fra immigrazione spropositata, degrado e abbandono

Un fenomeno poco conosciuto è quello della gang di salvadoregni (credo MS21 o un nome simile)

MS13, Mara Salvatrucha.
Gli stessi che, anni fa, presero a colpi di machete un capotreno a Milano.
I giudici hanno anche concesso loro uno sconto di pena, escludendo l'aggravante dei futili motivi.
(I  "futili motivi" non vengono presi in considerazione manco se ti tagliano un braccio con l'accetta e i sostenitori del ddl zan, si aspettano che l'omofobia sia considerata un'aggravante).

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")
« Risposta #3 il: Giugno 03, 2021, 21:05:34 pm »
Veramente è una fattispecie di reato. Un tale di Torino aveva una coppiua di portieri che lo seviziavano con dispetti di ogni tipo, un giorno al pover'uomo è partita un'"omofobia" e da allora vede il sole a scacchi. Col DDL si prenderebbe 10 anni, o la Cayenna...
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 163
Re:Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")
« Risposta #4 il: Giugno 03, 2021, 21:32:09 pm »
Ma è Milano o Sodoma?
Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Milano a mano armata (ecco chi ci "pagherà le pensioni")
« Risposta #5 il: Giugno 03, 2021, 22:38:33 pm »
E' Sodoma e Gomorra
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.