Autore Topic: Violenza di genere: la Bestia e la Bestia  (Letto 301 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17166
  • Sesso: Maschio
Violenza di genere: la Bestia e la Bestia
« il: Maggio 28, 2021, 23:31:10 pm »
La modernità occidentale non accetta il reale. Si sfumano i margini oggettivi della definizione di violenza, sancendo la nascita di “mostri”: gli uomini. Un innesco ideologico che incendia l’opinione pubblica: ogni giorno ci viene propinato uno scenario di guerra, apocalittico.
Curiosamente, si tace che gli immigrati (8% della popolazione) sono responsabili del 40% degli stupri.
La violenza non ha genere: le donne tendono sfogare i propri istinti violenti su soggetti più deboli.
Nel 2011 sarebbero stati oltre 5 milioni gli uomini vittime di violenza femminile (fonte: Università di Siena). L’uomo che denuncia non è creduto:
https://www.coscienzamaschile.com/blog/violenza-genere-donne-femminismo/

Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9348
  • Sesso: Maschio
Re:Violenza di genere: la Bestia e la Bestia
« Risposta #1 il: Maggio 31, 2021, 23:24:19 pm »
Parole di un uomo indiano pescate in un blog statunitense.

Citazione
You, Westerners live in fairy paradise. You people have no idea, how demonic the women-centric legislation can turn out to be. The IPC & CRPC, have more or less 49 sections protecting women in India. In contrary, men don't have a single one entitled to them. A man or boy-child for that matter in India, can't even bring a rape or sexual harassment charge against women. The stats of the false allegations are not only on the rise in subcontinent, they're three times higher than the real ones.
Hail Incredible India!!
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17166
  • Sesso: Maschio
Re:Violenza di genere: la Bestia e la Bestia
« Risposta #2 il: Giugno 01, 2021, 02:28:01 am »
E' pieno di uomini che dicono quanto siano meravigliose le donne asiatiche e dell'Est Europa. Sono leggendari paradisi per occidentali che si godono la vita a bordo piscina e sulla barriera corallina con le indigene:

Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.