Autore Topic: Vademecum sulle donne, reperto storico.  (Letto 634 volte)

Online Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 155
Vademecum sulle donne, reperto storico.
« il: Febbraio 12, 2021, 00:49:42 am »
 Salve a tutti, condivido questo scritto che ho ritrovato facendo un po' d'ordine tra i miei documenti. Lo scaricai diversi anni fa perché mi colpì la lucidità e la praticità con cui si affrontava l'argomento "Donne"- Forse oggi modificherei qualche piccolo dettaglio, ma tutto sommato lo trovo ancora utilissimo per tutti gli uomini, soprattutto per i più giovani. Buona lettura:

- Ho avuto diverse esperienze con le donne italiane, molte di queste volevano un uomo serio per una relazione seria, fondata sul matrimonio e sulla nascita di bambini. Quasi tutte ritenevano di essere belle, intelligenti e disponibili verso un uomo, disposto a donar loro sicurezza, fedeltà, sincerità, stabilità economica e divertimento. Detto ciò, considero i fatti che si sono verificati quando ho avuto modo di vedere cos’altro potessero offrire:…Veramente poco. Quasi tutte, con i loro grandi occhioni truccati, non avevano un capitale iniziale per contribuire a comperare casa, nonostante i numerosi hobbies, telefonini di ultima generazione, vestiti costosi, palestre costose e viaggi effettuati a cadenza annuale ai tropici (…) etc etc.. I rari inviti a cena, mi hanno visto partecipe alle degustazioni dei 4 salti in padella, alcune avevano un disordine spesso risolto dalla vicinanza della madre, lavare, cucinare, stirare, cose che io sono capace di fare, e loro no.. pertanto anche il mero motivo di brava donna di casa andava a farsi benedire..e pensare che per essere autosufficiente, spesso subivo l’ilarità di tanti uomini, oggi fatalmente divorziati. Quello che le donne di oggi offrono sul piatto della relazione, nella maggioranza dei casi, diciamocelo..è la bellezza fisica! Che abilmente sono riuscite a trasmettere al proprio partner grazie a maquillage e wonderbra, il che viene interpretato dall’uomo spesso come la fine dell’astinenza sessuale. Tuttavia, visto dalla prospettiva di un uomo come quello che loro cercano, ovvero un uomo col quale mettere su famiglia etc etc, risultano semplicemente un pessimo affare.
Tralasciando il fatto non secondario che è sempre l’uomo a PAGARE PER TUTTO, loro si aspettano questo come “normalità” (Mi ami? allora dimostramelo!!), oltre al fatto che spesso per loro l’amore è bello.. finché dura! Lasciando perdere i blablabla, quello che Loro suggeriscono é una negoziazione molto semplice. Loro offrono la loro bellezza fisica, null’altro e gli uomini TUTTO IL RESTO, soldi, fedina penale, sentimenti, amicizie, hobbies… Proposta molto chiara… rigorosamente da evitare..ma evidentemente non abbastanza chiara per tutti.. Non riesco a giustificare la scelta di sposarsi,alla luce dei fatti su esposti, se non con la momentanea incapacità di intendere e di volere, conseguenza principale di un innamoramento coi fiocchi, da parte maschile ovviamente.. perché l’uomo ama.. la donna sceglie! Se poniamo questa intermediazione in campo finanziario, visto che è questo il piano sul quale, di fatto, avviene la trattativa odierna (BELLEZZA x SOLDI), possiamo valutare che sicuramente la loro bellezza diminuirà poco a poco e un giorno svanirà, mentre é molto probabile che il vostro conto bancario, da single, non nè risentirà. Le belle donne non solo soffrono di un deprezzamento ma questo é progressivo ed aumenta ogni anno! Spiego meglio: Oggi una donna di 25/30 anni è molto bella, probabilmente lo rimarrà per i prossimi 5/10 anni, ma sempre un po’ meno e all’improvviso, quando si guarderanno allo specchio, o si vedranno in qualche vecchia foto, si accorgeranno che sono divenute come una pera raggrinzita. Questo significa, in termini di mercato, che oggi, per ciò che propongono, ovvero la BELLEZZA e null’altro, sono ben quotate, quindi nell’epoca ideale per essere VENDUTE, non per essere COMPRATE. Usando il linguaggio di Wall Street, chi la possiede oggi deve metterla in “Trading Position” (posizione di commercio), e non in “Buy and Hold” (compra e tieni stretto), che, da quanto sembra, é quello per loro cercano in un uomo, oggi! Quindi, sempre in termini commerciali, il matrimonio (”buy and hold”) con loro non é un buon affare a medio/lungo termine. In compenso, affittarle per un periodo, può essere, anche socialmente, un affare ragionevole. Dunque, in termini economici, mediamente una donna che lavora oggi ed offre semplicemente una BELLEZZA MEDIA, oltre alle latenze di cui sopra, soffre di DEPREZZAMENTO, mentre voi siete un attivo che rende DIVIDENDI.. domandatevi quindi perché sposarle quando, restando single, avrete sempre la certezza di una scelta migliore? Chi ha parlato di sentimenti ed amore vada a ramare i campi e smetta di leggere..vederli in una donna oggi equivale a voler parlare con E.T. (cosa MOLTO piu’ probabile..) Comunque, arrivato ad oggi e valutando i risultati di queste relazioni, oltre che varie citazioni dal web, ho voluto riassumere le motivazioni sulla scelta del celibato odierno, o per i più poetici, del disinteressamento dell’uomo verso un rapporto stabile(?????) con una donna, magari per alcuni sembrerà un celibato coatto, per altri sarà semplicemente la scelta più saggia, TANTI, purtroppo, vi troveranno il loro trascorso. Purtroppo rimpiango amaramente di tutto quel tempo sprecato a corteggiare le DONNE ITALIANE che mi avevano ridotto a uno stupido incapace di valutare veramente con quali persone andassi a sbattere la testa, ora dopo innumerevoli viaggi sogno di continuare un rapporti con donne straniere, e se avrò dei figli vorrei tantissimo anzi senza discussioni, che crescano in una società di persone emancipate, libere, che i miei figli non debbano mai sbattere la testa come ho dovuto io per ricercare una ragazza Italiana che se la tira e non sa cosa vuole da un uomo, perché pretendono tutto, peggio delle bambine viziate.
                                 
                                                 MOTIVI PER NON SPOSARSI OGGI

1)Le leggi italiane oggi sono a tutela delle donne. PUNTO. ogni eccezione rimossa. Vuoi veramente firmare sul registro matrimoniale??? aaah! capisco.. a te non succederà.. non bisogna dimenticare che il matrimonio, almeno sulla carta, è un impegno che dura per sempre, e che quindi non va preso sottogamba. Se c’è anche un minimo problema nella coppia, dopo il grande passo si amplifica. Senza contare che dopo il matrimonio si chiude per sempre l’epoca delle grandi avventure e dei rischi. Ovvero, la famiglia tende a sedare anche gli animi più focosi. Niente vacanze in luoghi impervi, niente sport estremi. Sono le responsabilità che chiamano! responsabilità che spesso ti vedranno al centro delle richieste più insensate!

2)Strettamente legato al precedete punto, c’è poi un altro dato da prendere in considerazione, ovvero che spesso i matrimoni falliscono. Il divorzio, sacrosanto diritto, è in continuo aumento statistico tra le coppie. La colpa è spesso della fretta con cui si prende una decisione così importante. Molti, poi, sono convinti anche che il matrimonio sia la tomba del sesso. Una convinzione atavica che spesso però trova riscontro nella noia della vita di molte coppie ormai sistemate.

3)L’angelo del focolare si è estinto, La donna misericordiosa è sparita, al suo posto una becera icona di una professionista, senza valori, con attitudini a succhiare via tutto da te, e non in senso strettamente sessuale, anzi! Molte in quello, da sposate, diventano latenti.. tranne nei casi di tradimento..

4)Sposarsi oggi, per un uomo, equivale a volare con un aereo ben sapendo che nel 70% dei casi si schianterà al suolo! E solitamente chi ha l’unico paracadute è la donna!

5)Con la quantità ESAGERATA di donne in circolazione, un uomo MEDIO puo’ avere tutta la BELLEZZA che vuole, perchè firmare per legarsi definitivamente a qualcosa che puo’ essere semplicemente affittato??

6)Solitamente, per ciò che chiede una donna, dalla sua conoscenza alla prima copula, mediamente ti sei pagato da 2 a 3 sessioni di sesso, per una durata di 45 minuti cadauna, presso una vera professionista del sesso che, oltre a darti tutti i canali, compreso i satellitari, ti sei scelto TU, non ha problemi di mestruo o psicologici e ti offre la stessa sicurezza affettiva di molte con cui credi di avere una storia seria.

7)Se non credi a quanto sopra, sappi che fino ad ora con i costi sostenuti, potresti dare un congruo anticipo per una uova fiammante Fiat Panda, un viaggio fantastico (dove troveresti molta piu’ gnocca disponibile).

8)Con molte di loro, è più probabile avere figli semplicemente come polizza assicurativa che per puro e semplice amore.. ovviamente loro sono l’unico beneficiario, tu sarai relegato a semplice osservatore ubbidiente.

9)L’esclusività emotiva e fisica sono due concetti estinti dal vocabolario femminile.. fattene una ragione..

10)Quasi sicuramente non è illibata (specie se l’hai conosciuta dopo i 25 anni, poi le eccezioni ovviamente confermano la regola), quindi altri uomini (in Italia e magari pure all’estero) prima di te ne hanno “goduto delle grazie”, l’hanno trattata come un oggetto sessuale e senza impegni…..e cmq il fatto che tu sia diventato il suo maggiordo……ehm….. marito, non ti mette al riparo da corna & co. specie se lei è una donna molto bella, mettiti in testa che avrà sempre piacere che altri uomini la guardino e la facciano sentire bella……è inutile che fai quella faccia perplessa, sai bene che la vanità è una loro caratteristica, lo sappiamo bene no? Altrimenti non saresti mai riuscito a portartela a letto……..

11)Lei non ti sarà mai grata di averla sposata (che tra l’altro, il matrimonio con abito bianco è una loro fissazione, influenzata fortemente dalla cultura che le vuole Degne Signore solo con una fede al dito, gli uomini, potessero, preferirebbero un fidanzamento a vita….), diranno sempre che sei stato tu ad andarci a guadagnare…..

12)Le donne moderne sono tendenzialmente paranoiche, e tu sarai il loro principale sfogo, sarà sempre colpa tua, anche se sei un brav’uomo pieno di amore e rispetto (anzi questi ultimi sono i più bersagliati, perché per loro indole le donne si approfittano di quelli più seri, docili e tranquilli)

13)La donna odia la routine, associa l’amore e la devozione al proprio uomo in ragione della capacità che ha quest’ultimo di regalarle sempre nuove emozioni che la facciano sentire viva, desiderata e donna. Cio’ alla lunga è molto molto stancante……infatti a tal proposito ti ricordo che il 75% delle separazioni è chiesto dalla donna, e udite udite, la principale ragione per cui le donne la chiedono non è il tradimento, ma il fatto che il loro uomo sia diventato più apatico, asociale (ahhh la vita sociale, quanto ci tengono….), pigro e meno romantico di quanto era un tempo…..quindi se vuoi che il tuo matrimonio duri (ergo non vuoi trovarti a dormire sotto un ponte) prima ti conviene seguire dei corsi intensivi di autostima, umoristica (le donne vogliono ridere, ricordatelo!!!), PNL e psicologia infantile (già hai capito bene, non psicologia femminile ma INFANTILE)….e mi raccomando non ti dimenticare che il tutto deve apparire SPONTANEO…..come ti vogliono loro…..

14)La tua libertà, il tuo pensiero, la tua ragione rischiano seriamente di essere manipolate dalla donna che andrai a sposare, a loro piacciono i tipi indipendenti, ma una volta sposate pretendono che l’uomo si conformi al loro volere ed ai loro capricci, pena: astinenza sessuale.

15)Inevitabilmente entri a far parte di una nuova famiglia, quindi quando un suo parente stretto è in difficoltà tu devi correre in suo aiuto, se non lo fai sono cassi amari quando torni a casa……

16)Ovviamente le decisioni importanti le prende sempre lei e non tu, tu avrai l’illusione di essere il capofamiglia, ma la mente è lei, tu avrai mere funzioni esecutive, ti manderà in avan scoperta, sei tu che ci metti la faccia per difendere la Sua famiglia, sei tu che devi avere le p@lle per difendere il suo volere, litigherai per lei, magari rischierai pure la vita, se non lo fai oltre a essere condannato all’autoerotismo, dopo un po’ ti troverai le valigie fuori dalla porta.

17)Guai a te se sei un inetto indeciso che non sa fare nulla e non sa tirarla fuori dai casini, la prima volta è pure disposta a spendere 300 euro per l’idraulico o il meccanico ma dovrai osservare ed imparare, e se non lo fai la prossima volta non ti meravigliare se nel vostro letto troverai macchie di grasso……

18)Scordati che lei ti amerà con la stessa intensità, specie quando arriveranno i pargoli, il suo amore sarà inevitabilmente convogliato verso i cuccioli, tu sarai per lei un mero compagno di viaggio che DEVE REGALARLE la FAVOLA, deve provvedere alla SUA famiglia in cambio di un po’ di sesso di tanto in tanto…..

19)Guai a te se ti rilassi e non ti dimostri un po’ geloso, loro scambiano questi momenti di riposo per disinteresse, ed andranno a cercare nuove emozioni fuori dal nido……..a tal proposito ricordati di fare il test del DNA ai tuoi figli (ovviamente all’insaputa di tua moglie), lo sai no che il 13% dei bambini non è figlio di colui che pensa di essere il loro padre….? Non lo sapevi? Ora lo sai…

20)MOLTE Donne asseriscono che sono gli uomini a tradire di più rispetto alle donne, rispondete loro che hanno avuto la fortuna di trovare quei pochi uomini BELLISSIMI, e voi solo MOLTE donne.. a buon intenditor..

21)Un buon psicoanalista costa meno di una serata spesa in compagnia di una donna che, col miraggio sessuale, ti invita ad offrirle la cena e vari divertimenti, facendoti parlare, parlare, parlare, per poi farti sentire una star di zelig che la fà ridere! in entrambi i casi, avrai SEMPLICEMENTE la sensazione di essere una persona migliore, ma SICURAMENTE avrai MENO soldi di prima.. poi sia chiaro.. ognuno puo’ farsi ANA..lizzare come preferisce..

22)E’ molto probabile che la figa che hai dinanzi, sia maestra del maquillage, faccia uso di Wonderbra, e finisce quotidianamente il vasetto da 1kg di nutella per i numerosi problemi psicologici..

23)Le donne dopo il matrimonio tendono a lasciarsi andare fisicamente. Si sentono appagate, e spesso di quel bel fiore che avevate conquistato non resta che un pallido miraggio..

24)Oggi si sente dire dalle donne che si ritengono brave, che hanno avuto la sfortuna di sposare uomini BASTARDI.. ergo, se sei un brav’uomo.. trovati un altro interesse! o finirai preda di qualcuna che ti farà soffrire! (se non hai capito.. rileggi con CALMA)

25)Grazie ad internet, oggi le persone impegnate sentimentalmente possono tradire meglio è piu’ di prima, di cosa stiamo parlando?? non dirmi che stai chattando con una tipa della tua città!! e non pensare al seminario impellente di tua moglie/ragazza/fidanzata.. lei sicuramente si starà divertendo molto.. continua pure a chattare..

26)Cosa c’è di buono nel fatto di sposarsi per avere compagnia, quando tutti sanno che le donne vivono più a lungo degli uomini? quindi visto che campi di meno, almeno evita i problemi e divertiti!

27) Col matrimonio in chiesa, Dio unisce 2 anime 2 cuori 2 corpi in 1 sola cosa si diventa una cosa sola pur essendo 2 avviene la fusione l’unione completa si realizza la totale donazione di se all’altro come e’ scritto nella genesi (primo libro della Bibbia), peccato che col matrimonio in chiesa, oggi tutto il pericolo sia sulle spalle degli uomini, senza contare che Dio non era sposato..

CONCLUSIONI: (LEGGI ATTENTAMENTE E RIFLETTICI)

1) Non sposare più nessuna,al massimo convivere.
2) Se proprio la si deve sposare fare prima la separazione dei beni.
3) Cambiare le leggi sul divorzio ( attualmente sono a favore solo della moglie)
4) Non corteggiare più le ragazze
5) In caso si esca con ragazze ognuno paghi la sua parte al cinema al ristorante o altro,in poche parole non offrire niente.
6) Se si sta insieme a qualcuna e litigando questa minaccia di non fare più sesso se non le si dà ragione bisogna lasciarla immediatamente.
7) Se seguendo queste regole si conquista difficilmente una donna allora andate all’estero, in moltissimi paesi lì le donne sono veramente emancipate e non se la tirano per niente, anzi in posti tipo scandinavia se offrite rifiutano…questo significa emancipazione,non come in Italia che dicono che sono emancipate però i regali, le cene, il cinema se lo fanno offrire e poi dopo che ti hanno sfruttato ti mandano a fan culo…PER FINIRE (scusate ma mi sono dilungano troppo)….non farti truffare, non farti fregare, sposare una donna moderna OGGI non conviene per le ragioni sopra esposte ed altre che capirai da solo.. piuttosto fa qualcosa di veramente utile per te stesso, che ne so: prenditi una laurea o il brevetto da sub, fai un corso di parapendio, studia le lingue (specie l’ inglese…. capisc’ a me) fai viaggi, scrivi libri, diventa qualcuno di importante ed interessante (le donne vanno pazze per i leader sfuggenti) provaci con tutte, frequenta moltissime donne mettendole magari in competizione, ma non farti mai incastrare, la donna è utile solo se a tempo determinato………..tanto per fare cazzate ce n’è di tempo, ricordati che sei fertile anche a 60 anni ed una straniera disperata che si vuole sistemare la trovi sempre, e poi c’è il Viagra……se proprio vuoi che il tuo patrimonio genetico si espandi nel mondo ma non vuoi sposarti puoi sempre vendere il tuo seme ad una banca………quindi problema risolto……… Tu non sei nato per diventare uno schiavo, tu sei nato per crescere libero ed indipendente e dominare il mondo, dalle donne devi solo succhiare energia per innalzare la tua autostima come fanno quelli più svegli e scaltri a cui loro sbavano dietro senza che riescano a dominarli……..solo così otterrai il loro rispetto ed il loro amore………altrimenti sarai solo sfruttato e quindi, col tempo, disprezzato.
Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17405
  • Sesso: Maschio
Re:Vademecum sulle donne, reperto storico.
« Risposta #1 il: Febbraio 12, 2021, 01:52:10 am »
Citazione
Quasi tutte ritenevano di essere belle, intelligenti e disponibili verso un uomo, disposto a donar loro sicurezza, fedeltà, sincerità, stabilità economica e divertimento.
Quella è la parola magica che indica di stare alla larga. Ci si può anche divertire, ma cosa vuoi aspettarti da chi immagina la vita coniugale come un Luna Park? Lo dice anche il tizio ai punti 13 e 18.
E' vero che in molti Paesi stranieri le donne non pretendono che si offra loro la cena.
Citazione
Chi ha parlato di sentimenti ed amore vada a ramare i campi e smetta di leggere..vederli in una donna oggi equivale a voler parlare con E.T. (cosa MOLTO piu’ probabile..)
Sono stato citato e accostato a delinquenti e terroristi dalla 27a Ora per molto meno: [in molti casi] "le donne non sviluppano alcun legame affettivo verso l'uomo".

Molte cose potrei averle scritte io tanto sono vere. Mi pare comunque che il tizio si illuda sulle straniere, che rientrano nella casistica di ET. Se intende le asiatiche che ti sposano per farsi offrire ostriche e champagne, buona fortuna a lui. O magari le intrattabili e megalomani europee dell'Est? In UK dove forse vive il divorzio colpisce duro, in Svezia e Nord Europa il femminismo supera gli incubi più orwelliani, se si riferisce a relazioni stabili meglio che le cerchi sulla Luna, se cerca sesso non mi pare che le italiane restino vergini a lungo.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 758
Re:Vademecum sulle donne, reperto storico.
« Risposta #2 il: Febbraio 12, 2021, 08:35:17 am »
Il discorso iniziale pero' andrebbe contestualizzato: se volessimo fare lo stesso ragionamento speculativo allora si', per un uomo sposarsi una donna e' solo un affare in perdita, per la donna e' solo un affare che puo' rendere.**

La verita' e' un'altra: il matrimonio e la relazione seria e duratura ha senso, per un uomo, solo se la donna in questione vuole dargli un erede. In qualsiasi altro caso, per un uomo sposarsi non ha alcun vantaggio ma solo svantaggi, e nessun uomo sano di mente farebbe un'azione che comporta solo svantaggi anche pesanti.

Quindi i matrimoni dove ella dichiara di non volere figli, o quei fidanzamenti che durano anni e anni, dal punto di vista dell'uomo sono totalmente privi di senso e l'unica a trarne vantaggi e' la donna.

Lo dico e lo ripetero' sempre: non ha nessun senso per un uomo fidanzarsi anni e anni con una donna, ne' ha senso sposarne una che non vuole avere figli. E' una stupidaggine questa tipica dei beta-providers, che appunto manifestano la loro vera natura cioe' quella del beta-provider.

Sulle straniere: come gia' stato detto sopra, le italiane non sono affatto il peggio del peggio, anzi. In Europa e' quasi ovunque peggio. Non si illuda chi invece pensa alle donne dell'Est, russe e via discorrendo: la natura delle donne e' la stessa ovunque, e bisogna farsene una ragione.

Certo, se in un dato luogo c'e' la consapevolezza di cio', e le leggi dunque tutelano l'uomo dall'irrazionalita' e ipergamia femminile, e' un conto. Ma chiunque si illuda di trovare il paradiso femminile in Terra e' nella migliore delle ipotesi uno sciocco ingenuo, nella peggiore ha dei veri e propri problemi mentali e in nessun caso sarebbe comunque un uomo che la donna media degnerebbe di attenzioni (perche' troppo sottomesso al sesso).


** Ricollegandosi al mio ultimo thread: ecco perche' ogni donna sana di mente dovrebbe sposarsi da molto giovane: lei e' un affare in perdita non appena ella raggiunge i 20-22 anni, quindi e' nel suo esclusivo interesse stabilirsi con un uomo entro quell'eta' dove e' al massimo della sua fertilita'.

Molto probabile che la Natura, in qualche modo, abbia cercato spingere gli accoppiamenti proprio in tale direzione, cioe' quella dell'ottimizzazione: la donna paga la sua giovinezza investita verso un uomo saggio che le rendera' piu' avanti, con la sua abilita', il conto.

La societa' Occidentale, andando contro la Natura, ha firmato la sua condanna a morte.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9348
  • Sesso: Maschio
Re:Vademecum sulle donne, reperto storico.
« Risposta #3 il: Febbraio 12, 2021, 09:44:20 am »
Sulle straniere: come gia' stato detto sopra, le italiane non sono affatto il peggio del peggio, anzi. In Europa e' quasi ovunque peggio. Non si illuda chi invece pensa alle donne dell'Est, russe e via discorrendo: la natura delle donne e' la stessa ovunque, e bisogna farsene una ragione.

Tanto puoi cercare di spiegarglielo anche in ostrogoto o in aramaico antico, ma non servirà ugualmente a nulla.
Tanti italiani son veramente convinti che al di fuori dei confini nazionali le femmine siano tutte magnifiche, meravigliose, eccitanti, disponibili e tutto il giorno a gambe aperte, al contrario delle italiane che invece sarebbero le peggiori del mondo.
Peccato che l'indole femminile sia la stessa ovunque, in ogni tempo e in ogni luogo e che di diverso ci sia soltanto il contesto socio-culturale in cui le suddette nascono, crescono e vivono, e conseguentemente gli uomini con i quali si relazionano.
Ma per il resto non cambia assolutamente nulla.

@@

PS: per esperienza personale (ma anche di amici e conoscenti) posso affermare che le rumene son generalmente peggio delle italiane.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Online Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 155
Re:Vademecum sulle donne, reperto storico.
« Risposta #4 il: Febbraio 12, 2021, 16:02:32 pm »
Quella è la parola magica che indica di stare alla larga. Ci si può anche divertire, ma cosa vuoi aspettarti da chi immagina la vita coniugale come un Luna Park? Lo dice anche il tizio ai punti 13 e 18.
E' vero che in molti Paesi stranieri le donne non pretendono che si offra loro la cena.Sono stato citato e accostato a delinquenti e terroristi dalla 27a Ora per molto meno: [in molti casi] "le donne non sviluppano alcun legame affettivo verso l'uomo".

Molte cose potrei averle scritte io tanto sono vere. Mi pare comunque che il tizio si illuda sulle straniere, che rientrano nella casistica di ET. Se intende le asiatiche che ti sposano per farsi offrire ostriche e champagne, buona fortuna a lui. O magari le intrattabili e megalomani europee dell'Est? In UK dove forse vive il divorzio colpisce duro, in Svezia e Nord Europa il femminismo supera gli incubi più orwelliani, se si riferisce a relazioni stabili meglio che le cerchi sulla Luna, se cerca sesso non mi pare che le italiane restino vergini a lungo.

Infatti come ho specificato all'inizio avrei modificato qualche punto, ma volevo presentare il testo senza modifiche, da reperto storico. Io lo scaricai circa dieci anni fa, e già allora girava da un po' di tempo, quindi potrebbe essere apparso per la prima volta una quindicina di anni fa. 

Probabilmente allora c'era ancora un po' di speranza, soprattutto per quanto riguardava le donne straniere. Ormai anche quel baluardo è caduto.
Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2187
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:Vademecum sulle donne, reperto storico.
« Risposta #5 il: Febbraio 24, 2021, 18:14:12 pm »

PS: per esperienza personale (ma anche di amici e conoscenti) posso affermare che le rumene son generalmente peggio delle italiane.
Confermo.