Autore Topic: " Non lasciamo che gli uomini spengano il sorriso delle donne". Capotondi docet!  (Letto 2646 volte)

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5857
Mi aspettavo di sentire il peggio oggi. E il peggio è puntualmente arrivato. Dopo gli appelli fatti da un Prefetto, da un Comandante dei Carabinieri, da un Sottosegretario rivolti alle donne a denunciare i soprusi che subiscono (come se li subissero solo loro) e i dati sulle morti femminili, snocciolati a mò di martirologio (tra un pò verrà emesso un calendario con tutti i giorni dedicati non a un santo ma ad una vittima femminile (solo della violenza maschile, però), c'è stato anche un intervento di Cristiana Capotondi, attrice, che ha messo subito in chiaro a chi e contro chi fosse rivolta una simile propaganda: "Non lasciamo che GLI UOMINI spengano il sorriso delle donne". Notate: non gli uomini violenti, ma GLI UOMINI, i maschi in quanto tali, sia chiaro. L'intenzione quindi non è tanto quella di difendere le donne, ma bensì quello di colpevolizzare un intero genere, questo è evidente. Come ultima chiosa, non poteva mancare la notizia che la crisi COVID ha penalizzato soprattutto le donne e l'occupazione femminile, come se questa fosse la tragedia e non la disoccupazione IN SE'. Ed è come dire che se ad essere penalizzata fosse solo o soprattutto la disoccupazione maschile, allora va bene. Sicuramente si direbbe che il COVID ha "messo in luce" o "accellerato" la crisi del maschio, il suo "inevitabile destino" di essere surclassato dalle donne. Ma questo non si è verificato e quindi anche il COVID è un male assoluto. Ma il maschio può essere colpevolizzato. Mentre il COVID invece no. 

Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 830
Hai ragione. Infatti il livello mediatico questa volta è cambiato coinvolgendo anche le voci degli appartenenti delle forze dell'ordine.

Comunque navigando in rete si trovano commenti come questi:

https://www.leggenditaloi.com/libreria-dasolo-download/878518-no-al-femminicidio.html


Questa utente risponde in malo modo a un utente uomo che ha solo detto che la violenza non è condannata in modo uguale.

Ovviamente questa impulsiva ha capito poco, basta vedere la rispostaccia.

L'uomo poi dice che non gli interessa la festa dell'uomo. E' stato poi bloccato dall'irascibile perché considerato "imbecille." Poi dice insomma che condanna la violenza. Insomma un concetto democratico di comodo.

In francia questi due libri comunque insegnano. Se venissero pubblicati anche da noi, avrebbero un certo successo.

https://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/se-queste-sono-femministe-ora-sempre-patriarcato-francia-250360.htm


L'ennesima mappa dell'odio verso solo certe categorie:

https://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/societa_diritti/2020/11/22/uomini-che-odiano-online-le-donne-che-lavorano_8225a0dd-8014-4e8b-b96d-2a51ef2dbe78.html

Insomma le donne vengono associate allo stesso odio che hanno i negri e gli ebrei. :ohmy:


« Ultima modifica: Novembre 25, 2020, 18:01:55 pm da JAROD72 »

Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 960
  • Sesso: Maschio
Non sento più lo slogan "la violenza maschile è la prima causa di morte tra le donne", come mai?
Perchè non lo dice più nessuno?


Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5857
Non sento più lo slogan "la violenza maschile è la prima causa di morte tra le donne", come mai?
Perchè non lo dice più nessuno?



Perchè è scontato, caro KasparHauser: sono loro a "spegnere il sorriso delle donne". Ergo, sono loro la prima causa di morte tra le donne. Soluzione possibile? Una Shoah di genere (maschile) che le femministe sognano di fare al più presto. Verso i nazisti provano una morbosa ammirazione. Perchè a loro dovrebbe essere negato ciò che i nazisti hanno tentato e quasi riuscito a compiere?

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
La Capotondi è una figlia di papà e tra le attrici più politicizzate che esistano - a parte la bruttezza.
Col COVID, gli uomini sono stati relegati al rango di 2° causa di morte ma bisogna tenere alto l'allarme.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline JAROD72

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 830
La Capotondi è una figlia di papà e tra le attrici più politicizzate che esistano - a parte la bruttezza.
Col COVID, gli uomini sono stati relegati al rango di 2° causa di morte ma bisogna tenere alto l'allarme.


Vero.

Basta vedere questo video propagandistico per capire:


Ripeto e come noi sappiamo la violenza esiste, però qui sono stereotipi di bassa lega. Carnefice da una parte, vittime dall'altra.

Poi il ragazzo che prende a pugni la ragazza per una semplice telefonata. :ohmy:

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5857
"Il semplice fatto che DEBBA esserci la giornata contro la violenza sulle donne mi fa vergognare di essere uomo". Bravo citrullo! Forse che il fatto che DEBBA esserci la festa del papà fa vergognare le donne separate o divorziate di aver chiesto la separazione o il divorzio?

Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 960
  • Sesso: Maschio
Io invece non ho mai capito perchè le donne e solo le donne dovrebbero essere esenti dalla violenza.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Uno conosce una tipa ubriaca in discoteca e poi le scrive innumerevoli messaggi per dirle che la ama: impossibile anche nel mondo delle favole. Lei le dà un bacio, poi non vuol più saperne di lui però va a un appuntamento solo per dirgli che non lo vuole più vedere e lui che per imprecisati motivi gira con un coltello la uccide per un bacio... completamente fuori dalla realtà, almeno inventassero copioni più credibili.

Quanto all'altra, come sapete è pieno di donne che girano con occhi neri e bracci rotti.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9400
  • Sesso: Maschio
Quanto all'altra, come sapete è pieno di donne che girano con occhi neri e bracci rotti.

Sì, infatti...
Seriamente: basta avere occhi per guardare e orecchie per ascoltare per rendersi conto che soprattutto tra le nuove generazioni, le femmine hanno il vizio di alzare le mani molto più facilmente, ed anche di essere estremamente offensive verso i rispettivi fidanzati e mariti.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Re:" Non lasciamo che gli uomini spengano il sorriso delle donne". Capotondi docet!
« Risposta #10 il: Dicembre 08, 2020, 22:27:25 pm »
Il libro Divorzio manuale segreto svela cose sulla violenza delle donne che nemmeno noi potremmo immaginare.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2254
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:" Non lasciamo che gli uomini spengano il sorriso delle donne". Capotondi docet!
« Risposta #11 il: Dicembre 09, 2020, 02:36:53 am »
Sì, infatti...
Seriamente: basta avere occhi per guardare e orecchie per ascoltare per rendersi conto che soprattutto tra le nuove generazioni, le femmine hanno il vizio di alzare le mani molto più facilmente, ed anche di essere estremamente offensive verso i rispettivi fidanzati e mariti.
Esatto, e non solo, sono violente verso tutti.
L'altro giorno ho assistito a un tamponamento, c'era una colonna allo stop e un'auto ne tampona un'altra a una velocità diciamo sui 3/4 chilometri all'ora; dall'auto tamponata esce una donna che comincia a urlare e bestemmiare come un'invasata, e a colpire la portiera dell'auto colpevole insultando il conducente che ovviamente non l'aveva fatto apposta, sono cose che succedono nell'intenso traffico cittadino.
Il tutto per un graffio da niente che è coperto dall'assicurazione.
Una scena allucinante, da voltastomaco. :sick:

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Re:" Non lasciamo che gli uomini spengano il sorriso delle donne". Capotondi docet!
« Risposta #12 il: Dicembre 09, 2020, 03:54:26 am »
A me una ha ammaccato la fiancato aprendo la portiera in un parcheggio e ha cercato anche di far finta di niente
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2254
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:" Non lasciamo che gli uomini spengano il sorriso delle donne". Capotondi docet!
« Risposta #13 il: Dicembre 09, 2020, 12:01:40 pm »
A me una ha ammaccato la fiancata aprendo la portiera in un parcheggio e ha cercato anche di far finta di niente
Io avrei ammaccato lei.
« Ultima modifica: Dicembre 09, 2020, 20:26:43 pm da Vicus »

Offline Paride

  • Utente
  • *
  • Post: 89
Re:" Non lasciamo che gli uomini spengano il sorriso delle donne". Capotondi docet!
« Risposta #14 il: Dicembre 09, 2020, 16:25:01 pm »

Tempo fa in coda in autostrada ho avuto un leggero colpo di sonno e mi sono appoggiato a 3 km/h all'auto davanti, avendo il cambio automatico e avendo sollevato il pedale dal freno...sono immediatamente sceso scusandomi con il conducente, un ragazzo giovane ma che è stato estremamente calmo si è reso conto che non avevamo alcun danno e che ero in assoluta buona fede, uno scambio di sguardi e ho subito capito che si sarebbe chiusa velocemente in modo civile. Sennonché la sua compagna è scesa inveendomi contro più volte rabbiosa e cercando di scaldare gli animi, accusandomi che no, non potevo essermi addormentato ed ero sicuramente al cellulare (perché poi al cellulare sì e un banale colpo di sonno no, perché necessariamente invocare la malafede?). Premetto che ero in auto con moglie e figlio, purtroppo avevo mangiato molto a pranzo ed ero un pò stanco, non mi è mai capitato e in vita avrò percorso 500.000 km senza mai un incidente)
Per poco per colpa sua l'atmosfera sarebbe potuta diventare incandescente, per fortuna il suo compagno ha mantenuto la calma