Autore Topic: La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.  (Letto 1430 volte)

Offline Alexandros

  • Affezionato
  • **
  • Post: 163
Buonasera, vi invio questa perla che spero farà aprire gli occhi anche agli uomini più sognatori:

La verità vi renderà liberi (scomodo i Vangeli), su questo non vi è alcun dubbio, @ariel.
Io però ho deciso di non dirla la verità: lo sapete bene, perchè se n’è discusso nel forum.
Non è stata una decisione a posteriori, dettata dalla paura e dall’emotività, semplicemente di comodo. E’ una decisione che presi molti anni fa quando mi resi conto che quella verità avrei dovuta dirla prima e, non avendolo fatto, non mi restava che tacerla per sempre perchè non era più raccontabile.
C’era una promessa fra me e me e il mio ex: nessuno avrebbe dovuto sapere ciò che eravamo stati, nemmeno se infine avessimo iniziato una vita insieme. Il passato lo avremmo taciuto.
Perchè non dirlo?
Non stiamo parlando di qualche mese, di un tempo ragionevole, parliamo di anni e anni.
E’ una verità brutale, crudele e dolorosissima che distrugge il passato non solo il presente, mettendo a rischio quello che @ale chiama il DNA emotivo di una persona.
E’ una verità che potrebbe avvelenare la vita di mio marito, quella dei miei figli e anche la mia. Io non la dirò.
Ne ho dette molte altre, altrettante dolorose e scomode ma che riguardavamo noi, me e lui, la febbre, non il termometro.
Lo faccio per me? E’ vigliaccheria? Egoismo? Sicuramente sto proteggendo anche me, ma non lo faccio semplicemente per restare in casa: quello è in discussione ed è chiarissimo a entrambi. E non lo faccio solo per me.
D’altra parte non sono affatto convinta che confessare sia sempre un atto di coraggio. Dipende molto dalle situazioni e occorre domandarsi bene a che pro lo si fa, con quali obiettivi, per quali ragioni, se può portare del buono.
A volte la verità la si dice per debolezza, per scaricarsi la coscienza, magari raccontandosi pure che si è probi.
Il mio ex non ha confessato perchè è un uomo probo (non lo è, lo ha dimostrato con il suo agire): ha semplicemente pisciato nel letto (perdonate il francesismo) come un bambino di due anni e pazienza i danni collaterali. Ha sganciato la bomba atomica senza pensare alle conseguenze, semplicemente perchè se la faceva addosso. Quello che è successo a me dopo almeno un poco lo sapete, le conseguenze che ha avuto su sua moglie non le ho mai raccontate per una questione di privacy e pure di rispetto.
E questo è amore? Perchè poi l’amore si ritrova d’incanto, da un momento all’altro, per il semplice fatto di confessare, presi dal panico e messi alle strette? Magari fosse cosi semplice.
Se mai confessi (sempre che sia confessabile e ne valga la pena) se sei pentito. Ma ne io ne lui in quel momento eravamo pentiti. E nemmeno oggi potrei dire di essere pentita, nè posso raccontare di essermi sbagliata, perchè non ci si sbaglia per anni e anni. Oggi posso solo provare a rimediare. Essere una persona migliore. Non commettere gli stessi errori, mai più.
Perchè sbagliare è umano, perseverare diabolico.
Non confessero. Mi tengo il peso delle mia colpe e mi assumo pure la responsabilità di non aver lasciato scegliere mio marito e in cuor mio penso (e spero) di aver preso la decisione migliore.

Source: https://www.alessandropellizzari.com/confessare-o-no-un-tradimento/#comment-70290 (Potete leggere anche gli altri messaggi se volete farvi del male).

Per il resto la questione è sempre la stessa: Alle donne interessano solo il piacere e il guadagno personale. Ah e gli piace scopare. Tanto. A livelli che un uomo medio non potrebbe nemmeno immaginare nelle sue fantasie più entusiasmanti.

Mi spingo ad affermare che chi vuole andare oltre una semplice scopamicizia nel 2020 è un completo folle. Piuttosto, fatevi un favore e sfogatevi con una bella escort, vi assicuro che ormai a livello di "esclusività" non c'è differenza. In compenso sapete esattamente quello in cui state investendo.

Saluti.
Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente; e su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #1 il: Novembre 15, 2020, 09:38:30 am »
Leggo:
Citazione
Per il resto la questione è sempre la stessa: Alle donne interessano solo il piacere e il guadagno personale. Ah e gli piace scopare. Tanto. A livelli che un uomo medio non potrebbe nemmeno immaginare nelle sue fantasie più entusiasmanti.

Cazzo, che noia... sempre i soliti discorsi da tipici uomini medi, convinti che le femmine stiano a pensare al cazzo tutto il giorno...
Questi tizi qua, evidentemente uomini dalla libido bassissima, nonché corti di cervello, come conoscono una femmina che ha un po' voglia di scopare subito la mitizzano, mentre il contrario non accade mai, proprio perché le femmine non mitizzano mai gli uomini.
Mah...

«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #2 il: Novembre 15, 2020, 11:16:05 am »
Leggo:
Citazione
Alle donne interessano solo il piacere e il guadagno personale. Ah e gli piace scopare. Tanto. A livelli che un uomo medio non potrebbe nemmeno immaginare nelle sue fantasie più entusiasmanti.

Per dire...
https://sport.sky.it/calcio-estero/2009/10/11/gascoigne_ex_moglie_sesso.html

Citazione
11 ottobre 2009
L'ex moglie di Gascoigne: "Pensava sempre al sesso"

Una foto del matrimonio di Paul Gascoigne con Sheryl avvenuto nel 1996 (Foto Daily Mail)

Sheryl, per 12 anni a fianco di Gazza e dal quale ha avuto un figlio, ripercorre la sua relazione con l'ex calciatore attraverso particolari molto privati. "Voleva fare sesso 10 volte al giorno e se dicevo no, lui inveiva contro di me"

"Gascoigne pensava sempre al sesso, avrei potuto dire di no ma non sarebbe servito, non si sarebbe fermato. Per lui farlo anche dieci volte al giorno era normale". Sheryl, ex moglie di Paul Gascoigne, rivela in una lunga intervista al "News of the world" l'ossessione per il sesso dell'ex stella del calcio inglese
.

L'ex compagna di "Gazza", oggi 44enne, ripercorre i 12 tormentati anni trascorsi al fianco di Gascoigne. "Quando tornava a casa sapevo che il suo primo pensiero era fare sesso ma per me era comunque meglio di essere picchiata", racconta Sheryl, attualmente attivista dell'organizzazione "Refuge" che protegge le vittime di abusi domestici. Nella sua autobiografia "My Life Surviving Gazza" la donna ammette che per molti anni ha avuto una forte attrazione sessuale per Gascoigne e che spesso era consenziente.


Ma guardandosi alle spalle ora tutto le sembra diverso: "Se un'amica venisse da me e mi descrivesse una situazione del genere, io le direi: "Questa persona ti ha violentata'" Solo ora me ne rendo conto", spiega Sheryl al "News of the world".


"Durante la nostra relazione non credo di avere mai avuto una conversazione con Paul che non riguardasse la sua vita o il sesso", prosegue Sheryl Gascoigne. "Se mi rifiutavo di avere rapporti andava su tutte le furie. Non aveva importanza se lo avevamo fatto già sette volte in un giorno. Se dicevo di no, un'ora dopo cominciava ad inveire verbalmente contro di me. Non posso dire che non mi è mai piaciuto - aggiunge -. La nostra vita sessuale è stata bella ma poi nel momento più buio ho visto il rovescio della medaglia. Ho cercato di non dire di no ma molte volte nella mia testa ho detto no".

Sheryl torna anche sulla relazione di Gascoigne con suo figlio: "Mason lo ama con tutto il cuore. Cacciare di casa Paul è stata la cosa più difficile da fare".

@@

https://www.elle.com/it/emozioni/sesso/a21966418/uomo-ossessionato-dal-sesso/

Citazione
"Mio marito è ossessionato dal sesso, è un predatore seriale e io non lo avevo capito"
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Antonio

  • Affezionato
  • **
  • Post: 114
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #3 il: Novembre 15, 2020, 12:33:48 pm »
Va beh ma a parte questo, c'è da dire che le donne buttano molto più tempo su internet a raccontare i cazzi loro, quindi si ha la percezione che le tutte le donne abbiano chissà quali vite scabrose e segrete.
Invece se un maschio mette le corna, mica va a dirlo su internet, al massimo se ne vanta con gli amici. Sui gruppi maschili WhatsApp ho un sacco di foto di mignotte negre inviate dai miei fidanzatissimi amici 😀

Offline Antonio

  • Affezionato
  • **
  • Post: 114
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #4 il: Novembre 15, 2020, 12:35:24 pm »
A riprova del fatto che le donne si sfogano molto di più su internet, Esiste pure un sito dedicato alle donne tradite,
https://www.donnetradite.it/
 una mia ex me lo sventolava sempre sotto il naso, temendo che io mi comportassi come gli uomini si quelle storie. Due palle


Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #5 il: Novembre 15, 2020, 13:10:32 pm »
Una cosa che si evince sicuramente dai commenti è che l'adulterio è difficilissimo da perdonare e impossibile da dimenticare. Senza contare che le donne non tradiscono solo col corpo come, di solito, gli uomini.
Su Internet ci sono guide per tradire e persino in certi spazi maschili si fa apologia dell'adulterio, con la pretesa di "liberare" gli uomini (da cosa?) quando in realtà devasta la coppia solitamente per sempre.

Le donne avranno meno desiderio ma gli piace scopare eccome, solo con quelli che non vi aspettereste mai. Meglio tenerlo presente e, se ci sono figli, un bel test del DNA chiarirà questo concetto.
A riprova del fatto che le donne si sfogano molto di più su internet, Esiste pure un sito dedicato alle donne tradite,
https://www.donnetradite.it/
 una mia ex me lo sventolava sempre sotto il naso, temendo che io mi comportassi come gli uomini si quelle storie. Due palle
Forse un po' di "prevenzione" dovremmo farla anche noi. :cool:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #6 il: Novembre 15, 2020, 15:34:06 pm »
A parte il fatto che scopare piace molto anche agli uomini e che la fissa del sesso è decisamente più maschile che femminile (roba ripetuta innumerevoli volte...), il punto è un altro e cioè che gli uomini tendono spesso a mitizzare la femmine.
Ecco, forse è giunta l'ora di smitizzarle e di iniziare a vederle per quello che semplicemente sono, cioè degli esseri umani con i loro pregi e i loro difetti - sicuramente diverse dagli appartenenti al sesso maschile -, che nascono, vivono e muoiono esattamente come gli uomini.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #7 il: Novembre 15, 2020, 15:43:04 pm »
Va beh ma a parte questo, c'è da dire che le donne buttano molto più tempo su internet a raccontare i cazzi loro, quindi si ha la percezione che le tutte le donne abbiano chissà quali vite scabrose e segrete.
Invece se un maschio mette le corna, mica va a dirlo su internet, al massimo se ne vanta con gli amici. Sui gruppi maschili WhatsApp ho un sacco di foto di mignotte negre inviate dai miei fidanzatissimi amici 😀

Ecco, bravo, infatti si tratta di percezione distorta anche a causa di internet, che fa da cassa di risonanza alle loro quotidiane vaginate.
Tra l' altro bisognerebbe sempre chiedersi: ma queste "furbissime e vogliosissime" femmine con chi avrebbero tutti questi intrallazzi ?
Forse con dei caproni ?
Oppure con degli uomini...?

«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #8 il: Novembre 15, 2020, 16:01:33 pm »
A parte il fatto che scopare piace molto anche agli uomini e che la fissa del sesso è decisamente più maschile che femminile (roba ripetuta innumerevoli volte...), il punto è un altro e cioè che gli uomini tendono spesso a mitizzare la femmine.
Ecco, forse è giunta l'ora di smitizzarle e di iniziare a vederle per quello che semplicemente sono, cioè degli esseri umani con i loro pregi e i loro difetti - sicuramente diverse dagli appartenenti al sesso maschile -, che nascono, vivono e muoiono esattamente come gli uomini.
Io vedo più difetti che pregi.
Non ci sono statistiche, ma sicuramente c'è una percentuale di uomini che si passa un numero elevato di donne. Non ne ho mai conosciuta una arrivata vergine a trent'anni. Di uomini invece, più di uno: l'ultimo sta offendo una vacanza a base di ostriche e champagne a una mezza cessa filippina che ha sposato, sostanzialmente perché va a letto con lui.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #9 il: Novembre 15, 2020, 19:44:50 pm »
Ne abbiamo parlato innumerevoli volte, non mi sembra il caso di ripetermi(ci).


Citazione
Io vedo più difetti che pregi.

Idem.
L'importante è smitizzarle e smetterla di descriverle come esseri "misteriosi e indecifrabili", ché non se ne può veramente più di queste scemenze tipicamente maschili.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18430
  • Sesso: Maschio
Re:La più disgustosa testimonianza sul tradimento che ho mai letto.
« Risposta #10 il: Novembre 15, 2020, 22:11:25 pm »
Le misteriose e indecifrabili le archivio alla voce profumiere.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.