Autore Topic: La guerra tra sessi è il male  (Letto 1588 volte)

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
La guerra tra sessi è il male
« il: Ottobre 16, 2020, 17:59:16 pm »
Ci sono troppi complottismi e propagande femministe,che vogliono indottrinare falsità.

Mi sono imbattuto in un video di una femminista complottista, che, rifilava la propaganda con astuzia e furbizia per convincere gli utenti. :doh:

Io le ho dato già una risposta che meritava.
Questo è una follia davvero.

Lei si metteva a dire che i (maschi), quando una donna si mette a fare una cosa da uomo, gli uomini secondo lei non sanno cosa devono fare che sia maschile; peccato che non è così.

Noi sappiamo in realtà,che,sono cose che piacciono a noi: tipo la caccia,la pesca,il calcio,il rugby e tante attività;

Vogliamo avere la soddisfazione di fare cose,"esclusivamente",tra uomini, ci piace mostrare la nostra mascolinità.
Come del resto anche alle donne ci piace fare cose che siano esclusivamente da donne;
Abbiamo il desiderio di avere un nostro universo maschile come anche le donne tra loro.

Ma lei è stupida,ovviamente gli offrirebbe la possibilità di fare altre cose va a suo vantaggio è ovvio che si metta a sostenerlo.

(ma per noi uomini, si tratta di sottrarci cose che siano, esclusivamente, maschili che ci danno la possibilità di distinguerci, e mostrare la nostra mascolinità).
Ci vediamo sottrarre cose adatte a noi.
Non vogliamo che le donne si intromettano in cose maschili, "non si adattano alla femminilità una donna che fa una cosa studiata per noi (fa schifo)."
Non è una questione stereotipata "la femminilità e la mascolinità"; ma è parte di noi.
La parità non esiste perché non siamo  uccelli che collaborano per le cose; siamo mammiferi ominidi.

I mammiferi hanno un dismorfismo sessuale accentuato abbiamo differenze e ruoli diversi siamo così, (fisiologicamente e biologicamente); non è questione di schemi di vita ma di quello che siamo che è parte di noi.
Siamo ominidi, non siamo lumache ermafroditi.
Facciamo cose diverse.
Evolvendoci siamo infatti più intelligenti e ci siamo divisi i lavori: "gli uomini cacciavano perché erano più forti, e, le donne facevano i vestiti, raccoglievano frutti, squoiavano animali";
Con i il tempo queste cose sono diventate parte della femminilita, e, della mascolinità, per questo ci sono cose da uomini ,e cose da donne, andare incontro è come ripudiare migliaia di anni di evoluzione.

Inoltre lei si è messa a tirare in ballo stereotipi vecchissimi tipicamente dei bambini.
Tutto per far leva,(perfino sugli uomini),facendogli credere che il femminsimo sia l'unico modo per poter risolvere il problema;
Anche con il governo fanno lo stesso portano a far pensare che essere femministi sia l'unico modo e che chi non lo sarebbe sarebbe un infame OVVIAMENTE È SBAGLIATO.

(Nessun uomo viene criticato o definito femmina se piange; non gli viene detto di reprimere emozioni sta citando miti da bambini per far leva sui maschi).
Sta crminalizzamdo la mascolinità che è naturale e importante.

Le differenze ci sono, abbiamo ruoli diversi.
La parità lo dico chiaramente (NON LA VOGLIO).
Perchè non siamo lumache ermafroditi, ci troviamo così; (abbiamo un dismorfismo sessuale) le donne fanno le donne, e gli uomini fanno gli uomini come giusto che sia.
Ci sta confusione se si cambia questo.


Una donna che fa ciò che faccio io, non mi piace, e, non piace agli altri uomini;
rovina la sua femminilità (uno nel sesso opposto cerca la persona di quel sesso è attratto dal diverso appunto), se volevamo un uomo, ci mettevamo con un uomo.
 Le differenze ci sono.,
E ci troviamo bene così.
Il vero femminismo ,era quello del passato, in cui si lottava per la parità di diritto.Non ha nulla a che vedere con i casini di oggi.
(Nessuna fase); quelle del passato erano giuste fasi perché non si poteva votare e ci stava ingiustizia sociale.

"Ma la cosa è sfuggita di mano"; è finito il vero femminsimo, la parità di diritti ci sta',
(questa cosa è sfuggita di mano, ci hanno preso mano a fare questo, che appunto si allontana dal vero senso che aveva inizialmente, ora si trasforma in pretese assurde.
Sono loro a mettere in testa  alle donne che devono fare cose diverse, anche se alle donne piace fare cose femminili, le femministe gli mettono in testa che sarebbero oppresse se fanno questo e le condizionano ).

Sta andando nel ridicolo; tutti ormai lo interpretano in modo diverso, perché non c'è nulla per cui lottare la parità di diritti legali ci sta, il viaggio lo possono fare ,possono lavorare,
Il concetto definito da lei è ridicolo.
Tutti vivono sereni; sono queste femministe che mettono paranoie in testa alle donne creando scompiglio.

Tutto è guidato da un desiderio che va rispettato.

Il vero uomo non è stereotipato e non è preso in giro se piange questa è una cosa stupida
Questo è quello a cui vlsi appoggiano le femministe per far leva alla convinzione che sia giusto stare dalla loro parte.
Vogliono rovinare tutto.
Vogliono d3mascolinizare gli uomini dobbiamo impedirlo
Mi sono imbattuto in questo video  e gli ho dato la risposta che meritava.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17809
  • Sesso: Maschio
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #1 il: Ottobre 16, 2020, 22:33:29 pm »
Effettivamente la guerra tra i sessi è il male perché è non solo tra membri della stessa specie umana ma impedisce anche la procreazione. Più che di guerra parlerei però di un clima di diffidenza nel quale nessuno fa più figli.
E' male anche la guerra tra uomini, ma può essere giustificata per difendere valori essenziali alla sopravvivenza di una cultura o della stessa specie umana.

Leggo spesso che gli uomini si fanno la guerra tra loro (come se fosse sempre un male) ma non (per difesa) alle donne per cui chiarisco che:
- Le guerre si fanno sempre tra due opposte visioni del mondo. La guerra agli uomini (occidentali) condotta dalle femministe e da chi le muove non fa eccezione. Gli uomini sono il genere che crea e difende una civiltà. Ragion per cui, per abbattere quella civiltà si fa la guerra ai suoi uomini eventualmente sfruttando le donne come utili(ssime) idiote
- Bisogna difendersi dalle donne quando serve ma una inimicizia generalizzata tra i sessi fa il gioco del nemico, è soprattutto il sistema che bisogna cambiare, le donne cambieranno con esso.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #2 il: Ottobre 17, 2020, 05:41:39 am »
Infatti.
Ma poi si può vedere anche come ora si stanno mettendo a far leva su problemi, fasulli "per portare gli uomini dalla loro parte";
si basano su stereotipi,(che neanche i bambini fanno),
"roba medievale";ma per favore...
Sono solo complottiste.
Criminalizza la mascolinità,ma in realtà è (il femminismo tossico).
Nessun uomo viene deriso se piange. E non gli viene detto di non esprimere le sue emozioni.

Non ci sono certe pretese: un vero uomo non si depila,sono si mette a fare trattamenti estetici superficiali e non è un narcisista che,si fissa con la palestra;(ha la pancetta), non si mette cremine e cose varie ha le mani callose del lavoro.
Un vero uomo è,la forza della famiglia,ed è la spalla della moglie. Un vero uomo protegge la sua famiglia,ed è un MASCHIO ALFA,come natura comanda,infatti non si parla di un dittatore,ma semplicemente guida la famiglia; (è il capifamiglia);

chiaramente non si parla si opprimere la moglie,ma è lui a prendere le decisioni importanti,e,ne parla con la moglie questo è essere un vero uomo,non le superficialità.

Che poi se qualcuno direbbe:<si uomo!>
Non è nemmeno un sinonimo di inferiorità verso la donna,infatti,è come quando un uomo ha i capezzoli grandi,e,viene preso in giro definendolo che ha tette di femmina.È la stessa cosa con le donne, che prendono in giro una con le tette piccole, definendola uomo;
Oppure che le donne dicono a una ragazza che ha le mani da uomo.

Sono paragoni innocenti nulla di che che non è sinonimo di inferiorità o di stereotipo.

Siamo diversi la donna è la parte sensibile e dolce e accondiscendente della famiglia come deve essere mentre un uomo è più forte ovvio che ha la sua sensibilità ma lui consola la famiglia è più duro come deve essere.
Quindi uno dice di essere uomo perché appunto perché appunto è uomo ma non è che lo prende in giro.

Dobbiamo sopprimere questi movimenti complottisti,(mettete dislike al video,commentategli incontro,fatevi sentire,per zittire queste menzogne che ci vogliono rovinare vogliono demascolinizzare gli uomini.
Imparare i vostri figli che ci sono differenze molti genitori hanno il vizio di impararli uguali sia maschi che femmine,ma appunto sbagliano,siamo diversi mashio e femmina;nella crescita hanno problemi diversi.
Il futuro dipende da noi  :)
Una bambina deve sapere di essere donna e non un bambino e un maschietto deve sapere di essere l'uomo.

Offline Ryu

  • Affezionato
  • **
  • Post: 821
  • Sesso: Maschio
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #3 il: Ottobre 18, 2020, 09:31:48 am »
Sì però parliamo anche dinteoria dei giochi. Se le femministe hanno deumanizzato gli uomini per 50 anni, la risposta migliore è deumanizzarle a nostra volta e finire in una posizione lose-lose anziché lose-win.

Se non fai la guerra, va a finire che troveranno il modo di mandare tutto a tarallucci e vino e nessuna pagherà perché è "più importante andare avanti e ricostruire una vita una volta che il male è stato sconfitto". Come risultato di ciò milioni e milioni avranno sofferto a buffo e le responsabilità (e le pene) non emergeranno mai.

Tra l'altro a filosofeggiare ci si rimette, perché il tuo interlocutore non è capace di raggiungere vette dell'intelletto tali da soggiogare la propria biologia. Magari può anche essere razionale - talvolta - ma mai in maniera sufficiente da dare priorità al pensiero piuttosto che all'organo riproduttivo che ha.

Nessuna donna si metterà mai a fare discorsi sulla civiltà dell'occidente che è in declino per cui bisognerebbe prendersi più responsabilità e adottare una politica dell'ipogamia per cambiare rotta in tempo perché questa terribile guerra tra sessi ci sta annientando
 No! Continueranno a trovare il modo di razionalizzare i loro disastri sociali appioppando la colpa all'uomo.

La guerra si vince vincendo.

Una volta che hai sgominato il nemico lo punisci in maniera draconiana, fai la c.d. "piazza pulita" e lasci un precedente ai posteri.

Dopodiché ricostruisci secondo il volere dell'unico sesso che ha portato avanti la civiltà nel corso della storia umana.
Odio il femminismo perché amo le donne

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17809
  • Sesso: Maschio
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #4 il: Ottobre 18, 2020, 12:11:50 pm »
Citazione
Sì però parliamo anche dinteoria dei giochi. Se le femministe hanno deumanizzato gli uomini per 50 anni, la risposta migliore è deumanizzarle a nostra volta
Sono già deumanizzate, inoltre così faremmo il gioco delle femministe, come spiegano gli antropologi se non c'è armonia tra i sessi ci rimettono tutti.
Citazione
Se non fai la guerra, va a finire che troveranno il modo di mandare tutto a tarallucci e vino e nessuna pagherà perché è "più importante andare avanti e ricostruire una vita una volta che il male è stato sconfitto". Come risultato di ciò milioni e milioni avranno sofferto a buffo e le responsabilità (e le pene) non emergeranno mai.
Ci ho pensato, purtroppo potrebbe andare così, la storia si ripete perché l'umanità dimentica. Ma oggi questo è molto più difficile perché non ci sono più monopoli della conoscenza.
Citazione
Tra l'altro a filosofeggiare ci si rimette, perché il tuo interlocutore non è capace di raggiungere vette dell'intelletto tali da soggiogare la propria biologia.
Sfondi una porta aperta, non è questione di filosofeggiare, costruire una società è compito degli uomini, le donne si adeguano sempre.
Però facendo la "guerra" non si costruisce nulla, ma forse per guerra intendiamo cose diverse perché di certo gli uomini devono farsi rispettare, c'è troppo zerbinismo, troppi compromessi.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #5 il: Ottobre 18, 2020, 17:52:14 pm »
Infatti è il momento di ribellarci.
Bisogna fare manifestazioni per mettere in chiaro le cose dobbiamo combattere il fuoco con il fuoco non si deve essere passivi.
Infatti gia da quello che dicono le femministe dimostra quanto sono stupide parlano del femminicidio che per loro è un uomo che uccide una donna perché la vede inferiore.
è come se tu dicessi che uccidono uno perche è nero si appoggiano a stereotipi e luoghi comuni del medioevo hanno problemi mentali stanno sostenendo l'insostenibile non vi rendete conto della follia.
Una donna che viene uccisa è anche colpa sua perché fa venire attacchi di follia agli uomini è facile colpevolizzare solo l'azione ma se questo è frequente è a causa delle donne che tormentano i maschi e vogliono sottrargli i loro ruoli.
Vi rendete conto che stanno rifilando delle menzogne chiarissime staanno rifilando e mettendo in testa alla gente cose false vogliono rovinare la società.
E ora dal cile è venuta una canzone che fa <lo stupratore sei tu> anche a roma si sono messa a cantarla tradotta.
Queste cose partono dalla mente dagli americani gentaglie balorda basti pensare che il 3/4 del popolo prende antidepressivi l'88% delle morti è provocato da armi da fuoco vivono meno di noi e il tasso di mortalità dei bambini è alto anche il tasso di obesità.
Gli americani sono il male sono loro a creare complotti sono gentaglie bisogna fermare gli americani tenerli lontani.
Infatti si può vedere nei loro film che cercano di fare di tutto per ridicolizzare gli uomini ce l'hanno con i maschi mostrano i maschi idioti tonti per emancipare e accentuare le donne come abili ecc. Questi sono film complottisti.
Ma nella realtà non è così siamo noi i maschi quella è finzione siamo noi i maschi infatti i film sono fantasie malate.
Boicottiamo gli usa e sosteniamo tutti quei canali antifemministi dobbiamo essere in tanti.

Offline Antonio

  • Affezionato
  • **
  • Post: 114
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #6 il: Ottobre 18, 2020, 20:06:05 pm »
Una donna che viene uccisa è anche colpa sua perché fa venire attacchi di follia agli uomini

No, momento. Ti rendi conto, se qualcuno fa una foto a questa frase e la fa girare su Facebook sui gruppi femministi, che razza di figura ci fa la questione Maschile ?
 

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17809
  • Sesso: Maschio
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #7 il: Ottobre 18, 2020, 20:21:46 pm »
Wwwa sei nuovo, puoi presentarti nella sezione presentazioni?
« Ultima modifica: Ottobre 22, 2020, 20:23:09 pm da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17809
  • Sesso: Maschio
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #8 il: Ottobre 18, 2020, 20:23:41 pm »
No, momento. Ti rendi conto, se qualcuno fa una foto a questa frase e la fa girare su Facebook sui gruppi femministi, che razza di figura ci fa la questione Maschile ?
I troll abbondano, In generale si riconoscono dal fatto che cominciano subito a fare i "maschilisti", a parlare di capofamiglia, cosa che fa rivoltare le femministe che sognano (e anche si prendono) uomini geneticamente selezionati come tranquilli e ubbidienti animali da compagnia.
« Ultima modifica: Ottobre 19, 2020, 00:14:07 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #9 il: Ottobre 18, 2020, 22:01:55 pm »
No, momento. Ti rendi conto, se qualcuno fa una foto a questa frase e la fa girare su Facebook sui gruppi femministi, che razza di figura ci fa la questione Maschile ?

Non ci avevo pensato hai ragione ma poi scusami che si devono arrabbiare ma che si devono stare pure zitte perché è la verità per specificare hanno il vizio di portare gli uomini al limite li tormentano e gli rubano i loro ruoli e in un attacco di follia succede.
Comunque vorrei modificare quella parte per evitare che possa succedere come si fa a modificare sono nuovo

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #10 il: Ottobre 18, 2020, 22:04:36 pm »
I troll abondano, In generale si riconoscono dal fatto che cominciano subito a parlare di capofamiglia, cosa vhe fa rivoltare le femministe che sognano (e anche si prendono) uomini geneticamente selezionati come tranquilli e ubbidienti animali da compagnia.
Ma quale troll ma non scrivere cretinate io davvero sto parlando non sono un imbroglione e non ti permettere di accusarmi poi perchè è normale capofamiglia perché hai paura a dirlo è una cosa normale non pensare alle complottiste

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #11 il: Ottobre 18, 2020, 22:05:40 pm »
Wwwa sei nuovo, oi presentarti nella sezione presentazioni?
E grazie genio come si va non ho mai parlato in un forum nemmeno so come funziona di preciso quale sarebbe sta presentazione?

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #12 il: Ottobre 18, 2020, 22:14:32 pm »
Wwwa sei nuovo, oi presentarti nella sezione presentazioni?
Mi sono presentato fatto

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17809
  • Sesso: Maschio
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #13 il: Ottobre 19, 2020, 00:11:51 am »
Ma quale troll ma non scrivere cretinate io davvero sto parlando non sono un imbroglione e non ti permettere di accusarmi poi perchè è normale capofamiglia perché hai paura a dirlo è una cosa normale non pensare alle complottiste
Se continui a scrivere in questo modo, anche fortemente sgrammaticato non durerai a lungo. Dicci qualcosa di più su dite: sei un separato, un celibre, una femminista in sindrome premestruale (purtroppo ne vengono tante qui)? Perché ti interessi alla Questione Maschile? Solo per via del famoso capofamiglia o anche per altri motivi? Come ci hai trovati? Mi pare il minimo per una presentazione decente, poi parleremo o meno di troll.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Wwwa

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:La guerra tra sessi è il male
« Risposta #14 il: Ottobre 19, 2020, 00:28:41 am »
Parlare come ma ti senti da come parli e non riguarda te come scrivo la grammatica che per la cronaca tutti bravi a scrivere vedo coerenza.
Allora nulla di tutto ciò voglio solo condividere informazioni contro il femminismo ok voglio aprire le menti contro questo femminismo.
Voi cosa fate qui dentro io ho cercato un forum dedicato al maschile visto che esiste quello di al femminile.
Voi cosa fate in questo