Autore Topic: La verità sui corsi di seduzione  (Letto 20606 volte)

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2278
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #30 il: Settembre 08, 2020, 23:04:43 pm »
Che i ricchi e i professionisti di alto livello vadano tutti a mignotte io ci credo e lo trovo anche molto logico: chi ha da lavorare tutto il giorno non ha tempo per le stronzate delle donne.
Questo deve valere anche per i comuni mortali... io per esempio tra lavoro e interessi vari non ho tempo (e diciamolo neanche più voglia dopo tanti anni di rotture di balle) di star dietro alle paturnie di quelle mezze psicopatiche che sono le donne di oggi solo perché devo farmi una scopata.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2278
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #31 il: Settembre 08, 2020, 23:06:43 pm »
:ohmy: Cosa??
Non penserai mica che a puttane ci vanno solo i morti di figa come sostengono le nazifemministe?
 :ohmy:

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18430
  • Sesso: Maschio
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #32 il: Settembre 08, 2020, 23:13:16 pm »
Ho capito ma i fidanzati... già stufi della morosa?
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2278
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #33 il: Settembre 08, 2020, 23:22:27 pm »
Ho capito ma i fidanzati... già stufi della morosa?
Non mi sembra così strano al giorno d'oggi stancarsi della fidanzata, con quelle chiaviche che girano... del resto è un dato di fatto che l'uomo ha bisogna di variare il menu, e infatti finché c'era una civiltà degna di questo nome le case di tolleranza erano tranquillamente accettate praticamente da tutti, anche dalle mogli che preferivano che il marito ogni tanto andasse a puttane piuttosto che si facesse un'amante con le inevitabili conseguenze del caso.

Offline fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 758
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #34 il: Settembre 08, 2020, 23:33:49 pm »
Ho capito ma i fidanzati... già stufi della morosa?

Sai quanti ne conosco?

E non andavano nei bordelli ma si caricavano le battone da strada.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2278
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #35 il: Settembre 08, 2020, 23:39:02 pm »
Teniamo presente che oggi il termine fidanzato non ha più il significato tradizionale, cioè di legame che è promessa di matrimonio, quindi dopo 6 mesi, o un anno, ecc. ci si sposava.
Oggi vedo gente fidanzata da 10 anni e più... che cazzo aspettate? Sposatevi o cambiate aria.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18430
  • Sesso: Maschio
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #36 il: Settembre 09, 2020, 00:04:19 am »
Ah ecco...
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9430
  • Sesso: Maschio
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #37 il: Settembre 09, 2020, 00:27:52 am »
Ho capito ma i fidanzati... già stufi della morosa?

Vicus, guarda che non è mica una novità che anche i fidanzati vadano a puttane, eh...
Ed inoltre, come fa giustamente notare Duca, fra i clienti delle prostitute ci sono anche tanti ultra cinquantenni.
Non dar retta alle scemenze che raccontano i giornalisti.

@@

ps: ad esempio: un mio muratore 54enne, mai sposato e senza figli, è un assiduo frequentatore di prostitute cinesi.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18430
  • Sesso: Maschio
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #38 il: Settembre 09, 2020, 01:30:19 am »
Per fidanzati intendo per esempio gente che si sposa entro un anno
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4446
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #39 il: Settembre 09, 2020, 01:43:00 am »
ma sono sempre molto evasive quando si toccano certi tasti, mentre delle loro cazzate ti parlerebbero per ore.

Certi tasti ? Ad esempio ?

PS c'è pure una grossa differenza fra quelle di strada e quelle di alto bordo d'appartamento, oltre che per i prezzi . Quelle di strada oltre ad essere sbrigative in media disprezzano i clienti , per ragioni che vanno dallo sfruttamento dei papponi ad altro . Non è così per quelle di appartamento .
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #40 il: Settembre 09, 2020, 07:15:11 am »
E' una questione di possibilità. Non sposarsi e continuare a intrattenere rapporti occasionali con donne, è molto diverso da non sposarsi e ammazzarsi di seghe e porno.
Dall'espressione da te usata si potrebbe pensare che la masturbazione sia dannosa. Io più che "ammazzarsi" userei "inebriarsi", dato che dalle seghe non è mai morto nessuno, anzi, è stato abbondantemente provato che sono salutari. Ma evidentemente, nel 2020, c'è ancora chi crede che portino alla cecità o causino disturbi mentali.
Inoltre, uno che intrattiene rapporti occasionali può anche benissimo masturbarsi. Le due cose non sono separate. Io, ad esempio, mi masturbavo molto di più nei periodi in cui avevo una ragazza. C'è ancora questa stupida idea che chi si masturba sia uno sfigato, uno che non ci sa fare con le donne. Ora, che io legga queste cose al di fuori di questo forum ci sta, ma che le legga qui dentro, francamente no.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2278
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #41 il: Settembre 09, 2020, 09:56:31 am »
Certi tasti ? Ad esempio ?
I clienti più o meno facoltosi.
PS c'è pure una grossa differenza fra quelle di strada e quelle di alto bordo d'appartamento, oltre che per i prezzi . Quelle di strada oltre ad essere sbrigative in media disprezzano i clienti , per ragioni che vanno dallo sfruttamento dei papponi ad altro . Non è così per quelle di appartamento .
Infatti mi riferivo alle libere professioniste da appartamento o da casino, le battone non le considero proprio.

Offline Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2278
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #42 il: Settembre 09, 2020, 10:00:25 am »
Dall'espressione da te usata si potrebbe pensare che la masturbazione sia dannosa. Io più che "ammazzarsi" userei "inebriarsi", dato che dalle seghe non è mai morto nessuno, anzi, è stato abbondantemente provato che sono salutari. Ma evidentemente, nel 2020, c'è ancora chi crede che portino alla cecità o causino disturbi mentali.
Inoltre, uno che intrattiene rapporti occasionali può anche benissimo masturbarsi. Le due cose non sono separate. Io, ad esempio, mi masturbavo molto di più nei periodi in cui avevo una ragazza. C'è ancora questa stupida idea che chi si masturba sia uno sfigato, uno che non ci sa fare con le donne. Ora, che io legga queste cose al di fuori di questo forum ci sta, ma che le legga qui dentro, francamente no.
Esattamente.
Le mignotte sono il massimo, ovviamente, ma è sempre meglio una sana manovella dell'astinenza forzata o della frequentazione di mezze psicopatiche col fiato di mojito che trovi in giro la sera.

Offline ViaColMento

  • Affezionato
  • **
  • Post: 176
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #43 il: Settembre 09, 2020, 12:54:34 pm »
Per fidanzati intendo per esempio gente che si sposa entro un anno

Quello è il fidanzamento classico che si faceva una volta. Il mondo dal 1980 a ora è un po' cambiato.
Lo dico? Ok, lo dico!!
Pure io sono andato a puttane da fidanzato, ma con un grosso MA: trattavasi di semplici frequentazioni dove io non conoscevo nemmeno i genitori di lei. Quindi immagina di cosa stiamo parlando. Altro che matrimonio entro un anno...
Che pure fidanzati e sposati frequentino escort non è una novità.
Ma d'altronde, quando hai già 3-4-5 relazioni andate a male dove lei nel giro di 2 settimane cambia totalmente, ti dà il benservito e nemmeno si degna di fare una chiamata per sapere come stai, la poesia, la fedeltà, il romanticismo vengono a mancare. A che pro rinunciare a una tentazione, se lei il mese prossimo mi può scaricare in malo modo?
E allora se ti capita sotto mano una bella ragazza, e la distanza che separa te da lei misura appena 50€, fai quella telefonata e amen. Tanto, anche se ti comporti da bravo fidanzatino fedele e leale, non è detto che le cose vadano bene. Anzi, spesso e volentieri i traditori seriali sono più rispettati e desiderati dei beta fedelissimi. Ma lì subentrano altri fattori che è inutile ribadire.

Diciamo che le prove che rimediano numeri di telefono ci sono (ma sono solo numeri di telefono), però: altezza 1,90, estetista (no dico...) dieci anni di pratica a battere i marciapiedi ogni giorno... ma chi ha tempo e voglia di sbattersi così per uscire con qualcuna? Ovvio che se approcci cento donne al giorno (come lui dice di fare) per un mese, qualcuna il numero te lo dà ma non è merito del "metodo" :shifty: Poi uno è anche finito in galera con queste bravate.

Quando parlo di PUA e di 1 a settimana, non mi riferivo a chi tiene i corsi, ma a semplici utenti che con tanta pazienza fanno quei numeri.
Chi tiene i corsi spesso non ha la decenza di inventarsi balle minimamente credibili, come il noto PUA romagnolo che vanta 9000 kclose a 25 anni, 8 scopate in 1 serata, 50 kclose in una serata e altri numeri che non stanno nè in cielo nè terra. Tanto ormai la gente là dentro è così lobotomizzata che se scrivesse di aver fatto un threesome come Melania Trump e Paris Hilton, gli crederebbero comunque.

Uscire con 1 diversa alla settimana non è impossibile perchè se se diversifichi tra real e online, e ti crei un paio di profili decenti su IG e Tinder, sono loro a cercare a te. Una volta messo in piedi tutto questo castello, la ruota gira quasi per inerzia con un dispendio minimo di energia. Giusto la fatica di rispondere a un paio di story, scrivere due messaggi, andare a qualche serata 1-2 volte a settimana e il gioco è fatto. C'è gente che rimorchia pure a teatro senza fare nulla, sono le donne a proporsi a loro. Ho letto chattate di una banalità imbarazzante che nel giro di 10 messaggi si concretizzavano già in appuntamento. Non devi fare chissà quali salti mortali. Ciao, come stai, di dove sei, che fai a Milano, pizza o sushi, conosco un posto carino in centro, mi dai numero, ci andiamo giovedì alle 20, ciao.
Problema: roba simile è alla portata solo di una ristretta èlite di uomini. A me nessuna donna si è mai avvicinata spontanteamente mentre sono in giro. E se mi mettessi io su IG e Tinder rimedierei solo trans e profili fake di donne. Perchè per fare quei numeri servono 4 cose:
- un'estetica di primo piano, che si ottiene grazie ad un mix di fattori genetici e tanto impegno in palestra
- delle buone foto, che si ottengono rivolgendosi a fotografi professionisti (no selfie in bagno)
- un'automobile per spostarsi facilmente
- un po' di soldi per poter offrire cene, drink, e mostrare che non sei un pezzente
E se gli ultimi due punti si possono ottenere a patto di aver fatto le scelte giuste già a 18 anni, mentre il secondo è questione di 200-300€ al massimo, sul primo e più importante punto non hai controllo perchè è quasi esclusivamente fortuna.

Offline fritz

  • Affezionato
  • **
  • Post: 758
Re:La verità sui corsi di seduzione
« Risposta #44 il: Settembre 09, 2020, 13:11:16 pm »
Quello è il fidanzamento classico che si faceva una volta. Il mondo dal 1980 a ora è un po' cambiato.
Lo dico? Ok, lo dico!!
Pure io sono andato a puttane da fidanzato, ma con un grosso MA: trattavasi di semplici frequentazioni dove io non conoscevo nemmeno i genitori di lei. Quindi immagina di cosa stiamo parlando. Altro che matrimonio entro un anno...
Che pure fidanzati e sposati frequentino escort non è una novità.
Ma d'altronde, quando hai già 3-4-5 relazioni andate a male dove lei nel giro di 2 settimane cambia totalmente, ti dà il benservito e nemmeno si degna di fare una chiamata per sapere come stai, la poesia, la fedeltà, il romanticismo vengono a mancare. A che pro rinunciare a una tentazione, se lei il mese prossimo mi può scaricare in malo modo?
E allora se ti capita sotto mano una bella ragazza, e la distanza che separa te da lei misura appena 50€, fai quella telefonata e amen. Tanto, anche se ti comporti da bravo fidanzatino fedele e leale, non è detto che le cose vadano bene. Anzi, spesso e volentieri i traditori seriali sono più rispettati e desiderati dei beta fedelissimi. Ma lì subentrano altri fattori che è inutile ribadire.



Intanto tanto di cappello per la "confessione". Ma questo e' un forum di uomini, non ti devi vergognare di nulla. La donna che costa meno e' quella che paghi subito: non dovrebbero vergognarsi invece quella manica di sfigati che offrono cene da 100 euro e regali costosissimi per un bacio sulla guancia e "domani mi accompagni da Tizio?"

Quelli hanno davvero di che vergognarsi; maschi rinnegati, ominicchi.

Citazione
Quando parlo di PUA e di 1 a settimana, non mi riferivo a chi tiene i corsi, ma a semplici utenti che con tanta pazienza fanno quei numeri.
Chi tiene i corsi spesso non ha la decenza di inventarsi balle minimamente credibili, come il noto PUA romagnolo che vanta 9000 kclose a 25 anni, 8 scopate in 1 serata, 50 kclose in una serata e altri numeri che non stanno nè in cielo nè terra. Tanto ormai la gente là dentro è così lobotomizzata che se scrivesse di aver fatto un threesome come Melania Trump e Paris Hilton, gli crederebbero comunque.

Uscire con 1 diversa alla settimana non è impossibile perchè se se diversifichi tra real e online, e ti crei un paio di profili decenti su IG e Tinder, sono loro a cercare a te. Una volta messo in piedi tutto questo castello, la ruota gira quasi per inerzia con un dispendio minimo di energia. Giusto la fatica di rispondere a un paio di story, scrivere due messaggi, andare a qualche serata 1-2 volte a settimana e il gioco è fatto. C'è gente che rimorchia pure a teatro senza fare nulla, sono le donne a proporsi a loro. Ho letto chattate di una banalità imbarazzante che nel giro di 10 messaggi si concretizzavano già in appuntamento. Non devi fare chissà quali salti mortali. Ciao, come stai, di dove sei, che fai a Milano, pizza o sushi, conosco un posto carino in centro, mi dai numero, ci andiamo giovedì alle 20, ciao.
Problema: roba simile è alla portata solo di una ristretta èlite di uomini. A me nessuna donna si è mai avvicinata spontanteamente mentre sono in giro. E se mi mettessi io su IG e Tinder rimedierei solo trans e profili fake di donne. Perchè per fare quei numeri servono 4 cose:
- un'estetica di primo piano, che si ottiene grazie ad un mix di fattori genetici e tanto impegno in palestra
- delle buone foto, che si ottengono rivolgendosi a fotografi professionisti (no selfie in bagno)
- un'automobile per spostarsi facilmente
- un po' di soldi per poter offrire cene, drink, e mostrare che non sei un pezzente
E se gli ultimi due punti si possono ottenere a patto di aver fatto le scelte giuste già a 18 anni, mentre il secondo è questione di 200-300€ al massimo, sul primo e più importante punto non hai controllo perchè è quasi esclusivamente fortuna.

ViaColMento, io ribadisco che e' poco credibile il tutto. Magari capitano momenti, in tutto l'anno, dove veramente si fanno numeri simili a quelli. Ma non che sia una cosa costante nel tempo; non ci credo assolutamente, sono insostenibili queste cose. A meno, davvero, di fare una vita senza far un cazzo dalla mattina alla sera.
Io gia' ho problemi a gestire le mie cose leggendo questo - ricchissimo di informazioni - forum. Figurati a chattare con delle troiette sui social ...

Per quanto riguarda il look: io, continuo a dirti, che non sono un modello. Eppure mi e' capitato di essere approcciato per strada, in biblioteca, dal panettiere, all'aeroporto etc.
Sono un uomo nella media, di etnia europea, bianco, altezza media   (direi anche un pelo sotto la media). Sono tra i trenta e i quaranta d'eta', ho i capelli lunghi, la barba: niente di eccezionale.

Il fWHR non lo ho mai misurato, forse e' sull'1.90, ma non lo ho mai misurato decentemente. Sparo un numero ad occhio.

Sai cos'e' che attrae le donne? Il modo virile di agire. Lo sguardo fisso, la testa alta che non fugge dagli sguardi. Essere "per i cazzi tuoi", con quel velo di aggressivita' latente pronto ad esplodere se qualcuno ti rompe i coglioni.
Te lo dico perche' io, sebbene sia di base "buono", conosco i miei pregi e difetti.

L'uomo con lo sguardo da allocco, testa bassa, spalle piegate, ha l'aspetto dell'uomo debole ed e' scartato da molte donne a vista.