Autore Topic: Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista  (Letto 3130 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« il: Giugno 12, 2018, 23:19:07 pm »
Dedicato a chi pensa che il porno sia un mezzo di emancipazione e liberazione maschile, come di lotta al femminismo: :rolleyes:
https://www.maurizioblondet.it/berlino-sovvenzionera-la-pornografia-femminista/

Nell’anno 2014, il presidente del Partito Popolare Europeo, Joseph Daul, si era riferito al libero accesso alla pornografia come a uno dei grandi successi dell’Unione Europea. Forse l’affermazione sembra pazzesca, ma certamente sintetizza bene l’obiettivo antropologico della burocrazia di Bruxelles: la costruzione di un uomo rinchiuso in se stesso, consegnato al piacere effimero e per questo più facilmente manipolabile. In questo contesto, i socialdemocratici tedeschi hanno deciso in un’assemblea interna di promuovere una pornografia femminista sovvenzionata, volta a combattere gli “stereotipi sessuali”. Questa proposta, che rivela la cancrena morale di una società in decomposizione, proviene dall’ala giovanile del partito, che vede nella pornografia “un’opportunità educativa”.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4444
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #1 il: Giugno 12, 2018, 23:47:04 pm »
Infatti, però il porno non è un problema, vero ? :wub:
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2720
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #2 il: Giugno 12, 2018, 23:58:50 pm »
la costruzione di un uomo rinchiuso in se stesso, consegnato al piacere effimero e per questo più facilmente manipolabile.
Sono monotono e chiedo venia, a me piacciono gli articoli di Blondet, e penso che meglio quelli di tanti altri, però non mi è chiaro perchè un uomo rinchiuso in se stesso e consegnato al piacere effimero sia in automatico più facilmente manipolabile e da parte di chi. Non mi è chiaro, onestamente.
Mentre invece, a leggere Malthus, si evince che egli stesso scrisse più o meno testualmente che un uomo "dedito al vizio e alla pornografia" sarà meno propenso a sposarsi e quindi a fare figli. Ed è perfettamente logico, sensato e lineare, nonchè tutto scritto nero su bianco dal padre della scienza demografica.
Ma, detto questo, che è una nota a margine, mi taccio e faccio comunque i miei complimenti per gli articoli di Blondet & C.
"La realtà risulta spesso più stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #3 il: Giugno 13, 2018, 00:04:27 am »
Sono monotono e chiedo venia, a me piacciono gli articoli di Blondet, e penso che meglio quelli di tanti altri, però non mi è chiaro perchè un uomo rinchiuso in se stesso e consegnato al piacere effimero sia in automatico più facilmente manipolabile. Non ne capisco i motivi, onestamente.

Concordo, e in merito aggiungo che un uomo rinchiuso in se stesso è soventemente un uomo introverso, quindi più introspettivo e consequenzialmente meno manipolabile.

Con questo non sto dicendo che "la pornografia è meravigliosa".
No, non c'entra nulla.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Online Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4444
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #4 il: Giugno 13, 2018, 00:15:32 am »
Un uomo troppo concentrato sul piacere effimero non ha ideali, è più facilmente corruttibile . Molto semplicemente .
Ovviamente lo stesso discorso vale per chi è concentrato solo al divertimento, alle uscite serali e nient'altro .

Ma chi è concentrato solo sul piacere verrà comprato facilmente dalla pornografia .
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #5 il: Giugno 13, 2018, 00:47:45 am »
Punti di vista.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #6 il: Giugno 13, 2018, 01:16:03 am »
Red, perché chiedi continuamente venia come se ti stessero per sparare. :P I circenses messi a disposizione dal potere non hanno mai prodotto animi introspettivi, ma l'inebetimento delle masse (maschili).
A meno di non pensare che Brzezinski, quando parlava di tittytainment, pensasse al nostro bene.
Uno sportivo (almeno non professionista) può non risentirne, ma un numero incalcolabile di uomini vivono in uno stato di letargia indotta dalle mille futilità della società dei consumi.

Sull'incoraggiamento di comportamenti orientati alla sterilità (tra cui LGBT, spose in menopausa ecc.) sono d'accordo.

Persino Freud aveva spiegato questi meccanismi, precisando che senza padronanza delle pulsioni una civiltà crolla.
Un uomo senza ideali, senza disciplina fisica e interiore, è quanto di più manipolabile ci sia!
« Ultima modifica: Giugno 13, 2018, 02:01:17 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Giuseppe83

  • Utente avanzato
  • Affezionato
  • *
  • Post: 857
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #7 il: Giugno 13, 2018, 15:13:22 pm »
A mio parere l'aspetto fondamentale non è la ricerca del piacere, quanto la divisione  che si viene a creare tra gli esseri umani, in primis tra il maschio e la femmina. E' l'isolamento a rendere l'essere umano vulnerabile.
A mio avviso dice bene Red quando fa riferimento alla riduzione della popolazione, ma credo che, più in generale, ci sia una ricerca del potere sulle masse.
Nell'intervento da kamikaze sulla tecnica volevo indicare il paradosso per cui il movimento delle donne si sta per ripercuotere sulle donne stesse. Era necessario mettere le vacche davanti ai buoi per impedir loro la reazione agli attacchi all' INTERA mandria.
La soluzione sarebbe ripristinare il diritto di famiglia ante '68. Non so quanto cio' sia fattibile. Però ho l'impressione che qualcosa stia cambiando.

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #8 il: Giugno 13, 2018, 18:26:01 pm »
Un conto è il piacere effimero, un altro È l'essere rinchiusi in se stessi. Idiocracy c'è con la prima, non con la seconda.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #9 il: Giugno 13, 2018, 19:41:35 pm »
Un conto è il piacere effimero, un altro È l'essere rinchiusi in se stessi. Idiocracy c'è con la prima, non con la seconda.

Appunto.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #10 il: Giugno 13, 2018, 21:27:03 pm »
La soluzione sarebbe ripristinare il diritto di famiglia ante '68. Non so quanto cio' sia fattibile.
Niente lo impedirebbe. E' stato in vigore per più di 2000 anni, età industriale comrpesa, in cui l'Italia non ha avuto crisi demografiche come quella di oggi (salvo gravi carestie ma non è ancora il caso). Credo che qui siamo in un ambito dove non esiste "progresso", ed è meglio non inventarsi improbabili novità, perché come dice Frank la natura umana (anzi: femminile) è la stessa sempre e ovunque.
Un conto è il piacere effimero, un altro È l'essere rinchiusi in se stessi. Idiocracy c'è con la prima, non con la seconda.
Sono d'accordo, ma l'articolo si riferiva al porno che certo non favorisce i rapporti con gli altri.
In generale quando la cultura del piacere effimero diviene la norma di massa, è molto difficile avere rapporti di coppia stabili e la società implode.
Non pensiamo solo ai comportamenti maschili: il nostro Davide Stasi ha evidenziato che oggi sono le donne ha prendere l'iniziativa di tradire, nel 64% dei casi (e con tutte le ovvie conseguenze legali per l'uomo). Ci sono già siti dedicati all'adulterio, diffusi in tutta Europa e gestiti completamente da donne:
https://it.gleeden.com/
"Il sito preferito dalle donne sposate":
https://www.incontri-extraconiugali.com/?tr4ck=R=%2Bsiti%20%2Bincontri&gclid=CjwKCAjwgYPZBRBoEiwA2XeupRLgMd9dwtfIvpncm5jpyBviHU9M-kEJlXW0Rrvm_JKF_9kH8GjocRoCQgEQAvD_BwE
Se appoggiate la cultura del piacere effimero, fateli conoscere alle vostre mogli/compagne (che possono anche conoscerli già!)
« Ultima modifica: Giugno 14, 2018, 00:21:30 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #11 il: Giugno 13, 2018, 21:40:38 pm »
Vicus, se parliamo di porno, non esiste nessuna cultura di massa del piacere effimero=porno. C'è al contrario una divinizzazione del piacere sessuale, ma solo quello estroverso è allineato con le esigenze femminili. Il piacere solitario è considerato roba per sfigati. È anche vero che può essere più piacevole di stare a farsi prendere in giro da una donna moderna per qualche minuto di stantuffo.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #12 il: Giugno 13, 2018, 21:44:48 pm »
Vicus, se parliamo di porno, non esiste nessuna cultura di massa del piacere effimero=porno.
Mi riferivo a quella della promiscuità sessuale che porta a sfasciare le coppie.
Ma anche il porno è nella cultura di massa, perché è ovunque (anche negli spettacoli cd. normali) e chiunque può procurarselo gratis in un secondo. Rafforzato dal puritanesimo femminista, per cui una donna non puoi neanche sfiorarla con lo sguardo e se la critichi è "violenza".
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4250
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #13 il: Giugno 13, 2018, 22:06:05 pm »
Riscrivo meglio:
Vicus, se parliamo di porno, non esiste nessuna cultura di massa del piacere effimero=porno. C'è al contrario una divinizzazione del piacere sessuale, ma solo quello estroverso e allineato con le esigenze femminili.

In pratica quello che conviene alle donne è bene, quello che non conviene è male, più che parlare di effimero o non effimero.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Berlino sovvenzionerà la pornografia femminista
« Risposta #14 il: Giugno 13, 2018, 22:28:53 pm »
Alle donne l'adulterio conviene, letteralmente, più che agli uomini!
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.