Autore Topic: Maschio, sii cosciente del tuo privilegio  (Letto 1294 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 13167
  • Sesso: Maschio
Maschio, sii cosciente del tuo privilegio
« il: Marzo 10, 2018, 14:46:17 pm »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 7963
  • Sesso: Maschio
Re:Maschio, sii cosciente del tuo privilegio
« Risposta #1 il: Marzo 10, 2018, 16:08:49 pm »
Dove l'hai trovata quella fiera dei luoghi comuni?

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 13167
  • Sesso: Maschio
Re:Maschio, sii cosciente del tuo privilegio
« Risposta #2 il: Marzo 10, 2018, 21:59:02 pm »
Un attivista MRA di buona reputazione l'ha postata online. Può essere uno scherzo (di chi ha affisso il manifesto), ma quel che dice è abbastanza vero.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2541
  • Sesso: Maschio
Re:Maschio, sii cosciente del tuo privilegio
« Risposta #3 il: Marzo 10, 2018, 22:05:07 pm »
Se notate bene colpiscono in più punti anche le donne bianche.

* Bianco/a
* Cristiano/a
* Ricco/a

È una cazzata uscita dai centri sociali.
Meglio un giorno da Tex Willer che cento da Julia Kendall.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 13167
  • Sesso: Maschio
Re:Maschio, sii cosciente del tuo privilegio
« Risposta #4 il: Marzo 10, 2018, 23:19:26 pm »
Può essere una provocazione, ma se inteso in senso satirico ci azzecca (tranne i riferimenti alle donne).
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.