Autore Topic: Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità  (Letto 3549 volte)

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4192
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #15 il: Novembre 17, 2017, 21:24:16 pm »
No Frank, mi permetto di dissentire: non va affatto bene così.
Se passa questa linea ci possiamo ritrovare a Regina Coeli in un attimo senza nemmeno aver capito il perché.
Come uomini siano già sufficientemente nella merda senza bisogno di queste carognate.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 7969
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #16 il: Novembre 17, 2017, 21:24:55 pm »
Comunque, queste storie assurde evidenziano l'esatto contrario di ciò che le donne in generale, nonché una caterva di uomini non pensanti credono, e cioè che quello femminile sarebbe "il vero sesso forte".

Per quanto mi riguarda, più tempo passa e più le appartenenti al sesso femminile mi fanno pena.
Per certi aspetti mi fanno quasi tenerezza, tanto sono delicate e fragili (oltre che false).

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 7969
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #17 il: Novembre 17, 2017, 21:26:14 pm »
No Frank, mi permetto di dissentire: non va affatto bene così.
Se passa questa linea ci possiamo ritrovare a Regina Coeli in un attimo senza nemmeno aver capito il perché.
Come uomini siano già sufficientemente nella merda senza bisogno di queste carognate.

Liberissimo di dissentire, ci mancherebbe, ma io resto della mia opinione.
Gli uomini devono andare a fondo altrimenti non si sveglieranno mai.

@

All'uomo medio certe questioni puoi pure spiegargliele in ostrogoto o in aramaico, tanto non capiscono.
Ragion per cui le donne devono diventare sempre più un "qualcosa" di pericoloso, un qualcosa che ti può far finire nella merda più totale anche per una puttanata.
Ecco, solo quando si arriverà a quel punto gli uomini si sveglieranno (forse).

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4192
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #18 il: Novembre 17, 2017, 21:36:24 pm »
All'uomo medio certe questioni puoi pure spiegargliele in ostrogoto o in aramaico, tanto non capiscono.
Ragion per cui le donne devono diventare sempre più un "qualcosa" di pericoloso, un qualcosa che ti può far finire nella merda più totale anche per una puttanata.
Ecco, solo quando si arriverà a quel punto gli uomini si sveglieranno (forse).

Son talmente coglioni che si convinceranno di aver meritato la loro sorte.
Peccato che in galera, vicino a loro, ci saremo pure io e te.
Da innocenti.
Cerchiamo di aspettare il crollo di questo schifo di civiltà da uomini liberi almeno...

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #19 il: Novembre 17, 2017, 21:36:27 pm »
Buoni, colleghi, state buoni...
Ché 'sto Brizzi è femminista, regista fallito e incapace, fesso che più fesso non si può etc etc...
Ma intanto è (ancora) innocente.
Almeno fino a quando un tizio vestito in maniera ridicola non si alzerà e dirà che "In nome del popolo italiano, visti gli articoli e bla bla..."
Fino ad allora rimane un uomo innocente, magari meritevole di assaggiare la merda che lui stesso ha contribuito a creare, ma senza dubbio non meritevole di essere condannato dai tribunali mediatici solo sulla base della parola di qualche subdola femminastra affetta da sindrome di giustizia a scoppio ritardato.

Non cadiamo nella trappola...  ;) :)

Fazer, è assolutamente scontato che nessuno, qui dentro, accusi, neanche lontanamente, questo Brizzi di essere colpevole di queste cosiddette "molestie". Ci mancherebbe pure, altrimenti questo forum non avrebbe senso (gli interventi fatti, d'altronde, son inequivocabili). Quindi nessuna caduta nella trappola. Le uniche ad essere colpevoli di questo squallido show femminista mediatico sono, semmai, tutte quelle zoccole che ci sono state per puro tornaconto personale e dopo 10-20-30 anni si sono magicamente ricordate di essere state "molestate" per ottenere risalto e nuovi tornaconti (questo, d'altronde, si riallaccia a quanto a espresso egregiamente dal dott. Morelli).
Il punto è un altro: questo Brizzi è certamente colpevole di una sola cosa e cioè di aver collaborato attivamente ad ingrassare il mostro femminista nonchè di aver contribuito attivamente a delegittimare la figura maschile con le sue porcherie cinematografiche (i suoi film, da quanto so, sono pieni di male-bashing e puttanate femministe). Per cui, permettimi di dire che questi soggetti si meritano la gogna mediatica frutto di un clima anti-maschile sempre più violento e derivante dal mostro femminista che loro stessi hanno ingrassato per anni.

Offline Fazer

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4192
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #20 il: Novembre 17, 2017, 21:40:12 pm »
...Per cui, permettimi di dire che questi soggetti si meritano la gogna mediatica frutto di un clima anti-maschile sempre più violento e derivante dal mostro femminista che loro stessi hanno ingrassato per anni.

Alberto, il problema (IMHO) è dato dal fatto che questa "gogna mediatica" ha lo stesso potere di un tribunale, se non maggiore.
E noi abbiamo il dovere di combattere questo mostro, che oggi colpisce il "meritevole" Brizzi, domani potrebbe colpire noi.
Tutto qui.
Poi, Brizzi, per quanto mi riguarda, può pure andare ad espletare funzioni corporali dall'orifizio posteriore, insieme al suo pseudocinema da dementi.
Ma il principio deve valere per tutti.
Tra schierarmi con un qualsiasi Brizzi, pur colpevole di aver contribuito alla crescita del femminismo e della misandria, e schierarmi con quattro sgallettate la cui parola vale oro e non viene minimamente messa in discussione, beh, mi dispiace, io sto col Brizzi/Weinstein/Spacey/Stallone di turno.

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #21 il: Novembre 17, 2017, 21:46:39 pm »
....
Peccato che in galera, vicino a loro, ci saremo pure io e te.
Da innocenti.
....

Qui ti sbagli, perchè questi soggetti alla Brizzi i guai se li sono cercati. Il cinema e la tv (tanto per rimanere in tema) sono diventati spazzatura femminilizzata inguardabile perchè la maggior parte dei moderni uomini occidentali recluta femmine solo perchè glielo fanno rizzare e dopo che queste si concedono e non perchè hanno talento o qualità particolari. Per cui cerchiamo di rimanere lucidi e veder le grosse colpe di questa tipologia di maschi imbecilli che, seppur innocenti, meritano ti sbatterci il muso.

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #22 il: Novembre 17, 2017, 21:54:13 pm »
Alberto, il problema (IMHO) è dato dal fatto che questa "gogna mediatica" ha lo stesso potere di un tribunale, se non maggiore.
E noi abbiamo il dovere di combattere questo mostro, che oggi colpisce il "meritevole" Brizzi, domani potrebbe colpire noi.
....

Non si riuscirà a combattere e contrastare proprio nulla, finchè l'imbecillità media maschile sarà questa. Le cose cambieranno solo quando (e se) cambieranno gli uomini. Questo dev'essere chiaro, altrimenti ci prendiamo per il culo e basta. Ci vuole distacco psicologico dalla femmina e consapevolezza su questi temi, altrimenti loro avranno sempre il potere di manipolare ogni situazione a loro piacimento e di ottenere qualsiasi cosa passi nella loro testa complessata, opportunista e sempre più marcia.

Offline Angelo

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 3270
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #23 il: Novembre 17, 2017, 22:17:46 pm »
Alberto, il problema (IMHO) è dato dal fatto che questa "gogna mediatica" ha lo stesso potere di un tribunale, se non maggiore.
E noi abbiamo il dovere di combattere questo mostro, che oggi colpisce il "meritevole" Brizzi, domani potrebbe colpire noi.
Tutto qui.
Poi, Brizzi, per quanto mi riguarda, può pure andare ad espletare funzioni corporali dall'orifizio posteriore, insieme al suo pseudocinema da dementi.
Ma il principio deve valere per tutti.
Tra schierarmi con un qualsiasi Brizzi, pur colpevole di aver contribuito alla crescita del femminismo e della misandria, e schierarmi con quattro sgallettate la cui parola vale oro e non viene minimamente messa in discussione, beh, mi dispiace, io sto col Brizzi/Weinstein/Spacey/Stallone di turno.

Concordo con Fazer. Alberto, capisco la tua posizione, ma noi dobbiamo tutelare e ricercare il principio. E il principio è quello espresso da Fazer. Pure perchè oggi hanno preso un femminista, domani potrebbero prendere me o te.
Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro.

Gilbert Keith Chesterton

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 13199
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #24 il: Novembre 17, 2017, 22:39:50 pm »
Ho visto un film di Brizzi e mi è pure piaciuto! Sono un mostro.
Roba da Carlo Lucarelli :ohmy:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 7969
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #25 il: Novembre 18, 2017, 01:38:32 am »
Son talmente coglioni che si convinceranno di aver meritato la loro sorte.
Peccato che in galera, vicino a loro, ci saremo pure io e te.
Da innocenti.
Cerchiamo di aspettare il crollo di questo schifo di civiltà da uomini liberi almeno...

Io e te non ci andremo mai in galera per quei motivi.
Magari per altri (perlomeno io), questo sì.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 7969
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #26 il: Novembre 18, 2017, 01:42:45 am »
Non si riuscirà a combattere e contrastare proprio nulla, finchè l'imbecillità media maschile sarà questa. Le cose cambieranno solo quando (e se) cambieranno gli uomini. Questo dev'essere chiaro, altrimenti ci prendiamo per il culo e basta.

E' così.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 7969
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #27 il: Novembre 18, 2017, 01:47:01 am »
Qui ti sbagli, perchè questi soggetti alla Brizzi i guai se li sono cercati. Il cinema e la tv (tanto per rimanere in tema) sono diventati spazzatura femminilizzata inguardabile perchè la maggior parte dei moderni uomini occidentali recluta femmine solo perchè glielo fanno rizzare e dopo che queste si concedono e non perchè hanno talento o qualità particolari. Per cui cerchiamo di rimanere lucidi e veder le grosse colpe di questa tipologia di maschi imbecilli che, seppur innocenti, meritano ti sbatterci il muso.

Infatti questi omuncoli meritano assolutamente di sbatterci il muso.

Offline Cassiodoro

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1212
  • Sesso: Maschio
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #28 il: Novembre 18, 2017, 05:30:06 am »
.. beh, mi dispiace, io sto col Brizzi/Weinstein/Spacey/Stallone di turno.
Certamente stiamo dalla loro parte, in questa vicenda mediatica, ma sono contro per quanto da Brizi ed altri hanno prodotto a danno degli uomini.
"Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante" - "Ah sì? E cosa ha capito?" - "Che vola solo chi osa farlo"

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Fausto Brizzi, un'altra vittima della propria abissale imbecillità
« Risposta #29 il: Novembre 18, 2017, 15:02:07 pm »
Concordo con Fazer. Alberto, capisco la tua posizione, ma noi dobbiamo tutelare e ricercare il principio. E il principio è quello espresso da Fazer. Pure perchè oggi hanno preso un femminista, domani potrebbero prendere me o te.

Tenendo presente che un femminista, seppur maschio, è il nemico principe della QM ancora prima delle femministe stesse, noi antifemministi (che siamo in percentuale 4 gatti) possiamo "tutelare e ricercare il principio" quanto vogliamo, ma non cambieremo assolutamente nulla se i futuri uomini non saranno completamente diversi dalle mammolette femministe senza attributi quali sono i maschi medi oggi. Il principio, comunque, è ampiamente difeso da tutti. Per la persona bhè: che vada a farsi fottere insieme a quel bastardo finanziatore della Clinton qual è Weinsten. L'unico uomo che merita di essere difeso in questa squallida macchina accusatoria è Stallone.