Autore Topic: Libro sulla violenza di "genere" le vittime sono tutti tranne l'uomo  (Letto 1763 volte)

Offline giuspal

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 608
  • Sesso: Maschio
  • L'altro Robert Hunt
Questa "illuminata dell'era moderna" sostiene d'aver scritto un libro sulla violenza di genere dove però la vittima è sempre o la donna o i bambini o i disabili o gli animali, l'uomo è solo carnefice.
Posso anche capire che lo abbia scritto per esperienza vissuta, ma da qui a catalogarci tutti incapaci di comprensione per l'altro ne passa!

http://www.recensioniperesordienti.it/2016/05/21/intervista-a-marzia-polito/

A tal proposito cito: "Pensi sia verosimile affermare, tenendo conto di una casistica sempre più numerosa, che, accanto alla violenza fisica e psicologica sulle donne, esista oggi da parte di tante donne separate e/o divorziate una volontà di sopraffazione (economica e psicologica) nei confronti degli ex mariti, anche laddove questi non siano stati violenti né prevaricatori?

Si, ritengo verosimile che in molte donne al termine di una relazione come il matrimonio o una convivenza abbiano una sorta di sopraffazione (economica e psicologica) nei confronti degli ex mariti anche se questi non son stati violenti né prevaricatori.

Si assiste ad un numero sempre maggiore di questi casi. Ma la donna, a differenza dell’uomo, fa del male se ferita. Si devono sempre capire le cause perché una donna si comporta in questo modo".

Capito? SE lei fa del male bisogna sempre capire perchè lo fa, se lo fa lui non c'è bisogno di capire niente, lo sappiamo tutti perchè: lui fa il male perchè è la sua natura!  :doh:
"SANTO DIO! PERCHE' SI BEFFANO COSI' DELLA GENTE?" (Enrico V)

"Poca osservazione e molto ragionamento conducono all'errore. Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità" (Alexis Carrel)

Offline giuspal

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 608
  • Sesso: Maschio
  • L'altro Robert Hunt
Re:Libro sulla violenza di "genere" le vittime sono tutti tranne l'uomo
« Risposta #1 il: Giugno 02, 2016, 16:57:09 pm »
come quando si entrava in un negozio e si trovava appeso il cartello con scritto: "PER COLPA DI QUALCUNO NON SI DA' CREDITO A NESSUNO!
"SANTO DIO! PERCHE' SI BEFFANO COSI' DELLA GENTE?" (Enrico V)

"Poca osservazione e molto ragionamento conducono all'errore. Molta osservazione e poco ragionamento conducono alla verità" (Alexis Carrel)

Offline Cad.

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 452
  • Sesso: Maschio
Re:Libro sulla violenza di "genere" le vittime sono tutti tranne l'uomo
« Risposta #2 il: Giugno 02, 2016, 19:34:48 pm »
Ma se gli ex mariti "non sono stati violenti e prevaricatori", la "ferita" che si assume giustificare la "sopraffazione psicologica ed economica" della donna, da cosa deriva?

Pur di non ammettere mai che il male può essere anche femminile si affermano strabilianti concetti.
(Poi se lo ammettesero cadrebbe il dogma del male solo maschile e da domani sarebbero disoccupate)

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7661
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re:Libro sulla violenza di "genere" le vittime sono tutti tranne l'uomo
« Risposta #3 il: Giugno 02, 2016, 22:41:14 pm »



suvvia ...
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati