Autore Topic: Per chi è interessato alla filosofia MGTOW  (Letto 28982 volte)

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5748
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #90 il: Aprile 04, 2016, 13:46:32 pm »
Il sistema ginocentrico imploderà, sì, ma per cause economiche: lo scoppio della bolla speculativa dei derivati e il crollo consequenziale del sistema del denaro. E allora le nostre femminucce che adesso si baloccano con il "suprematismo" femminile e con la mistica femminista del
"sorpasso" si troveranno di colpo nel baratro. Allora dovranno preoccuparsi della loro pura e semplice sopravvivenza fisica. Altro che i loro
sogni di gloria. Si tornerà all'economia di sussistenza con le donne di nuovo addette ai fornelli e senza più grilli per la testa. E il ricordo dei
vantaggi economici e legali dei quali hanno fino a poco tempo prima beneficiato a sbafo e usato alla cazzo renderà ancora più atroce la
loro nuova situazione spingendone addirittura alcune al suicidio.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17942
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #91 il: Aprile 04, 2016, 14:36:10 pm »
Credo invece che saranno felicissime di tornare ai fornelli. :lol:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #92 il: Aprile 04, 2016, 15:04:30 pm »
Molti utenti che hanno fatto qui pubblicità a MGTOW erano gay (dichiarati o meno). Tu no, l'abbiamo capito e personalmente non intendo proseguire sull'argomento che è alquanto OT.

Hai una visione troppo pessimistica sulle possibilità di cambiare la situazione e la ragione è semplice: il 'sistema' induce in vari modi uno stato di apatia, acquiescenza e fatalismo nella gente, facendo credere di essere onnipotente. Non lo è. Innanzitutto i grandi cambiamenti in atto hanno proprie dinamiche interne (economiche, culturali) che sfuggono al controllo dei dententori del potere tradizionale. Inoltre, lo status quo non è solido come sembra e si mantiene su un'incessante propaganda mediatica (specie cinema e TV) che agisce come una diga. Come disse Alexander Pope:

Gentile lettore, non basarti troppo sul tuo disprezzo per gli strumenti di tale rivoluzione nel sapere, e non disdegnare tali deboli intermediari quali descritti nel nostro poema, ma ricordati cosa si racconta in qualche luogo nelle storie olandesi, e cioè che la gran parte delle loro province venne una volta inondata, attraverso un foro in una delle loro dighe fatto da un solo topo d'acqua.

Il foro in questione è questo spazio, e altri nella rete che fanno reinformazione.

Perché dovresti cambiare le cose? Semplice: perché la tua libertà è illusoria e se non fai qualcosa il tuo 'spazio di manovra' (i tuoi diritti, il tuo tenore di vita, la tua dignità) andrà riducendosi sempre più. Non basta non sposarsi e andare a pesca, alla prima crisi economica ci sarà un giro di vite anche sulle libertà personali e l'individualismo servirà a poco.

La "prima crisi" è prevista per il 2020 e dovrebbe essere di ingenti proporzioni. Non vedo come potrebbe portare ad un giro di vite nelle libertà individuali. Di fatto darà due possibilità: alzare le tasse e accellerare la fine o smantellare il wellfare completamente.

Non sono pessimista sono solo consapevole. Anche cambiando la cultura la natura sacrificabile dell'essere maschile rimarrà imperterrita ad aleggiare così come la presunzione di incapacità agente e nocente in capo alle donne. Mesci questo con la nostra tendenza a prendere sul serio le richieste di aiuto da parte di chi ha tratti somatici più infantili dei nostri e ben capirai che, nel giro di poche generazioni, non appena i problemi se ne saranno andati, alcune donne torneranno a puntare i piedi con le loro cagate improponibili e con buona probabilità verranno assecondate dai futuri uomini. Et voilà che siamo al punto di partenza.

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #93 il: Aprile 04, 2016, 15:12:42 pm »

Occhio (lo dico per te), così facendo rischi di fare la mia fine. Anch'io alla tua età avevo una splendida comitiva maschile composta da:

1. Un tipo deluso dalle donne dopo una relazione finita male
2. Uno che, anche da fidanzato, si comportava da single (discoteche, incontri ecc)
3. Uno a cui le donne non interessavano per nulla
4. Uno che condensava i 3 di cui sopra
5. Uno deluso dalle donne...dopo che si è trovato la ragazza a letto col migliore amico.

Tutti svegli vero?
Sai com'è finita a distanza di 5 anni?

1. Si è rifidanzato ed ora esce solo con le altre coppie, mi ha allontanato e dice in giro che sono "violento e misogino"
2. Si è fidanzato con una cicciona bulimica (femminista) con la cresta rossa. La sua ragazza mi odia (senza conoscermi!!!) ed ha letteralmente recluso il fidanzato a casa.
3. Ho scoperto che è gay
4. Stessa cosa del Nr 2
5. Come il Nr 1

Risultato? Eccomi qui, che a 30 anni passo il tempo libero scrivendo cazzate su internet.

Purtroppo le donne riescono a rovinarti anche indirettamente!!!

Certo. Lo comprendo ma secondo me è tipico di quelle compagnie che, perdonami il termine "non riescono a scopare" e si rifugiano nella misoginia per sfogo salvo poi diventare zerbini non appena qualcuna si degna di scendere dall'olimpo per massaggiare il loro pisellino.

Nella mia compagnia l'altro filo-mgtow è stato "scottato" da più donne e mi ha seguito nel percorso di crescita e maturazione realizzando pian piano la natura femminile e de-catechizzandosi da tutte le puttanate egualitarie che il sistema gli aveva (ci aveva) inculcato. In questo caso credo sia come imparare a nuotare. Una volta appreso è difficile disimparare del tutto pur stando senza allenamento per anni.  Un altro invece nega completamente moltissimi rapporti umani in sè, ergo in particolar modo quelli con le ragazze, un altro ancora preferisce il sesso virtuale ed è "demotivato" all'idea di avere rapporti fisici con relative scassature di balle mentre un altro ancora non è molto "cercato" nè molto spigliato nel cercare. E' inoltre poco interessato alla questione di genere. Questo è a mio dire quello più a rischio. Quello che più corre il pericolo di invaghirsi della prima arpia malefica che lo fa sentire importante al fine di manipolarlo e controllargli vita/azioni/scelte dopo averlo ancorato emotivamente e sessualmente. Per quest'ultimo temo fortemente un destino simile a quello dei tuoi amici.

Per gli altri la vedo molto dura e, se li conoscessi, probabilmente concorderesti.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17942
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #94 il: Aprile 04, 2016, 15:16:14 pm »
Le crisi, che smantelano tutele, lavoro e welfare, creano malcontento e il malcontento viene sempre gestito con metodi autoritari. In USA sono stati allestiti numerosi campi di concentramento su tutto il territorio in previsione di sommosse popolari.

Sono persuaso che dopo ciò le donne non torneranno al femminismo per lungo tempo (per non dire mai). Il mondo futuro sarà scadente secondo i parametri della civiltà dei consumi. La mobilità delle persone e dei legami familiari sarà un ricordo del passato, come nelle culture tribali cui ci stiamo per molti aspetti avvicinando, essendo la nostra ormai una cultura orale e non più alfabetica e civilizzata (civis=privato cittadino).
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #95 il: Aprile 04, 2016, 15:30:15 pm »
Le crisi, che smantelano tutele, lavoro e welfare, creano malcontento e il malcontento viene sempre gestito con metodi autoritari. In USA sono stati allestiti numerosi campi di concentramento su tutto il territorio in previsione di sommosse popolari.

Sono persuaso che dopo ciò le donne non torneranno al femminismo per lungo tempo (per non dire mai). Il mondo futuro sarà scadente secondo i parametri della civiltà dei consumi. La mobilità delle persone e dei legami familiari sarà un ricordo del passato, come nelle culture tribali cui ci stiamo per molti aspetti avvicinando, essendo la nostra ormai una cultura orale e non più alfabetica e civilizzata (civis=privato cittadino).

La crisi è già avvenuta ai tempi dell'impero romano con relativa e dettagliata analisi sociale di Giovenale disponibile a chiunque abbia voglia di leggersi le sue Satire. Crisi con devastazioni, saccheggi, povertà e crollo dello stile di vita di tutti, crisi che ha portato da una civiltà che abbozzava i primi interventi chirurgici e che possedeva terme ed acqua quasi corrente ad una civiltà basata sul baratto.

Ti pare sia bastato per evitare che il femminismo ginocentrico riprendesse piede non appena le tecnologia e la società lo han permesso?

Per quanto riguarda gli USA: sono interessato a ciò che dici, riusciresti a inviarmi qualche fonte a riguardo?

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #96 il: Aprile 04, 2016, 15:41:24 pm »
Il sistema ginocentrico imploderà, sì, ma per cause economiche: lo scoppio della bolla speculativa dei derivati e il crollo consequenziale del sistema del denaro. E allora le nostre femminucce che adesso si baloccano con il "suprematismo" femminile e con la mistica femminista del
"sorpasso" si troveranno di colpo nel baratro. Allora dovranno preoccuparsi della loro pura e semplice sopravvivenza fisica. Altro che i loro
sogni di gloria. Si tornerà all'economia di sussistenza con le donne di nuovo addette ai fornelli e senza più grilli per la testa. E il ricordo dei
vantaggi economici e legali dei quali hanno fino a poco tempo prima beneficiato a sbafo e usato alla cazzo renderà ancora più atroce la
loro nuova situazione spingendone addirittura alcune al suicidio.

E tu sarai ben felice di andare a zappare mentre loro fan nulla in cucina mentre fingono di essere sottomesse al fine di farti ricostruire tutto e rimettersi a frignare una volta che la civiltà è tornata ad essere progredita?

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17942
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #97 il: Aprile 04, 2016, 15:43:59 pm »
La crisi è già avvenuta ai tempi dell'impero romano con relativa e dettagliata analisi sociale di Giovenale disponibile a chiunque abbia voglia di leggersi le sue Satire. Crisi con devastazioni, saccheggi, povertà e crollo dello stile di vita di tutti, crisi che ha portato da una civiltà che abbozzava i primi interventi chirurgici e che possedeva terme ed acqua quasi corrente ad una civiltà basata sul baratto.

Ti pare sia bastato per evitare che il femminismo ginocentrico riprendesse piede non appena le tecnologia e la società lo han permesso?

Per quanto riguarda gli USA: sono interessato a ciò che dici, riusciresti a inviarmi qualche fonte a riguardo?
So tutto, ma il femminismo è ripreso per un breve lasso di tempo (le civiltà femministe non durano) solo 1500 anni dopo. Ci possiamo stare.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17942
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #98 il: Aprile 04, 2016, 15:45:40 pm »
Per quanto riguarda gli USA: sono interessato a ciò che dici, riusciresti a inviarmi qualche fonte a riguardo?
E' ufficiale:
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4496
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #99 il: Aprile 04, 2016, 15:52:30 pm »
So tutto, ma il femminismo è ripreso per un breve lasso di tempo (le civiltà femministe non durano) solo 1500 anni dopo. Ci possiamo stare.

Io non ci sto per i posteri e non ci sto nemmeno a vivere in una società che utilizza l'istinto sessuale maschile come amo da pesca per sfruttarlo lavorativamente promettendogli i biscottini in cambio (Aka vagina)

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #100 il: Aprile 04, 2016, 15:53:26 pm »
E' ufficiale:
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=4496

Mhmmmm, non che i toni di quel blog siano molto autorevoli, ma i riferimenti ci sono.
Hai qualche dato su possibili previsioni per una futura e imminente crisi economica?

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17942
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #101 il: Aprile 04, 2016, 16:05:34 pm »
Mhmmmm, non che i toni di quel blog siano molto autorevoli, ma i riferimenti ci sono.
Hai qualche dato su possibili previsioni per una futura e imminente crisi economica?
Guardati gli articoli di Maurizio d'Orlando su Asianews, è meglio di un indovino. La Cina è alla canna del gas, non esporta più e questo la dice lunga sulla bolla speculativa in preparazione (alcune decine di volte il Pil mondiale).
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4444
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #102 il: Aprile 04, 2016, 18:27:41 pm »


In che modo un solitario sarebbe malleabile? Tesla era malleabile? Newton era schiavo dei "poteri forti"?
Guarda che evitando di sposarti ed evitando di lavorare per il "sistema" fai un dispetto ben più grande (assenza di tasse, introiti, nascituri da impiegare per l'economia) rispetto al provare a cambiarlo conformandotici

Come ti ha fatto notare frank , sei ancora molto giovane , per cui certe cose ancora non le percepisci.
Newton e Tesla vivevano in un'epoca completamente diversa da quella moderna, dove il potere della massoneria e dei massmedia non era ancora molto potente come oggi .
Chiunque sa fare un minimo di analisi comprende che sono proprio le famiglie con paternità responsabile ad essere il pilastro della società .
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline Xeddal

  • Utente
  • *
  • Post: 10
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #103 il: Giugno 04, 2018, 14:20:20 pm »
Salve, scusate se mi aggancio alla vecchia discussione, sapete se ci sono altri siti in italiano dedicati a MGTOW?

grazie mille

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17942
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #104 il: Giugno 04, 2018, 14:38:46 pm »
Segnalo l'ottimo blog MGTOW Italia.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.