Autore Topic: Per chi è interessato alla filosofia MGTOW  (Letto 27925 volte)

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #15 il: Aprile 02, 2016, 07:47:10 am »
Già, ma dipingerlo come un ideale è il colmo :lol: Oltretutto non è una scelta, ma una condizione imposta dalle circostanze e che non richiede alcuno sforzo. E con nulla non si ottiene nulla.
Regole sociali, usanze, convenzioni... sono state darwinianamente selezionate in modo che tutte, bene o male, convergessero verso questo obiettivo.
Non varrebbe la pena darsi da fare affinché secoli di collaudata civilizzazione non siano buttati via, invece di essere 'cornuti e mazziati', ovvero felici di vivere da semplici consumatori isolati invece che da esseri umani?

Nessuno ha saputo rispondere a questa domanda: MGTOW ha una grafica ricercatissima più avanzata di quella del sito del Pentagono, chi lo finanzia? Le magliette e le spille? :lol:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #16 il: Aprile 02, 2016, 08:17:22 am »
però, non è detto che MGTOW sia sinonimo di rinuncia alla lotta.
Se lo fosse , sarebbe negativo.
Riguardo all' uomo obsoleto, certo la tecnica ( maschile ) gioca la sua parte.
Ma chi progetta è maschio e inoltre c'è il monopolio della forza ( polizia, forze ,militari , ecc ) : questa, come insegna Colonia, è solo maschile.
E' tutta una questione di cultura maschile che deve riaffermarsi contro le menzogne femministe, sponsorizzate da un potere che ci vuole servi

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17860
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #17 il: Aprile 02, 2016, 08:22:11 am »
Già, ma che fanno gli MGTOW? Organizzano manifestazioni, scrivono libri, fanno conferenze? Si trastullano dicendosi quanto sono intelligenti a essere single e al massimo si radunano per la sagra della bistecca. Non hanno neppure una famiglia decente, sono votati all'autoestinzione come da programma mondialista - magari con gli incentivi alla rottamazione, come in Svezia dove non curano gratis dopo i 68 anni.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Online Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4444
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #18 il: Aprile 02, 2016, 08:28:48 am »
Sicuramente l'mgtow é un movimento alleato al nostro. Sicuramente anche loro di antifemminismo hanno una loro cultura di base . Nessuno lo nega e il rispetto per questo ci sta.

Ma non diciamo che la loro filosofia é una "cura dolorosa". L'autocastrazione é il peggio a cui un uomo (ma anche una donna, perché il discorso vale anche per loro, seppur va impostato diversamente) possa aspirare. Vivere senza un uomo o senza una donna é contro la tua stessa natura umana, , a meno che non sia per tua volontaria scelta non imposta , e con tale condizione intendo la vita monastica o ecclesiastica e le persone che per loro carattere, aspirazione e stile di vita vogliono vivere da sole (queste ultime ne sono poche ma comunque ci sono e la loro scelta noné né imposta né autoimposta) . Da sto punto di vista mgtow va considerato come un antifemminismo spurio.

Una societá dove vige solo consumismo e "libero sesso" (purché fra adulti e consensienti e purché venga dispensato ad uomini "meritevoli" = se piaci secondo i canoni femministi ok altrimenti schiatti disperato) é la societá a cui spinge il sistema .
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #19 il: Aprile 02, 2016, 09:01:09 am »
E' facile essere 'MGTOW' quando si è autosufficienti, si può far sport, viaggiare e si è ancora inseriti nel circuito consumistico delle relazioni umane: sesso, amici per svaghi e gite. Ma dopo una certa età, senza una famiglia, dei figli e una comunità di appartenenza è molto dura. Per la società dei consumi gli anziani non esistono, per la gente sono come trasparenti e li vedi sempre soli. Per i più fortunati c'è la bocciofila, per gli altri la panchina per dar da mangiare ai piccioni.

Lo so benissimo, ma credo proprio che quella sarà anche la mia (nostra) fine, perché c'è un tempo anche per sposarsi e per mettere al mondo dei figli.
Ma, come ho già avuto modo di scrivere, il matrimonio non rientra nelle mie priorità: non qui e ora.
E lo dico pur sapendo che la mia (la nostra?) sarà sicuramente una vecchiaia di merda (se ci arriverò), con una pensione da fame (se la prenderò).




«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #20 il: Aprile 02, 2016, 09:06:11 am »
Sappiamo tutti che se viviamo in linea con le tradizioni siamo nelle condizioni migliori per vivere bene... Ma queste tradizioni subito aggressioni ideologiche e sono  corrose e piene di metastasi...
Per cui, forse, o sei fortunato e ti riesce di tentare di costruire una vita con una persona con la quale vale la pena di farlo o vivi in balia della nuova corrente...
E allora, nasci, cresci, scopri cose, ti sposi, hai figli, ti separi, mantieni una zoccola, mantieni figli che non ti telefonano nemmeno per farti gli auguri a Natale e che sono istigati ad odiarti, poi... ti innamori di un'altra... se non sei un lavoratore dipendente, forse, puoi di nuovo fare la minchiata di sposartela... altri figli, altro divorsio, altra separazione e via discorrendo...


Beh... se l'alternativa è questa... molto meglio il 'MGTOW'.
O no?

Appunto.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #21 il: Aprile 02, 2016, 09:08:31 am »
NON sto dicendo che bisogna sposarsi a queste condizioni, ma che bisogna impegnarsi affinché le cose cambino, mentre gli MGTOW si limitano ad accettare il fatto compiuto, il loro è uno spazio del non-impegno, esclusivamente ricreativo.

Ok, ma se e quando le cose cambieranno, comunque noi saremo "già passati".
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #22 il: Aprile 02, 2016, 10:29:01 am »
Questo è il mio blog

http://mgtow-italia.blogspot.com/


Avevo già avuto il piacere di leggere qualcosa qualche settimana fa. Concordo, a livello generale, quasi su tutto. Su altre piccole cose la penso un pò diversamente.
Grazie, comunque, per averlo linkato. Credo che molti lettori lo troveranno interessante. L'importante è continuare a riempirlo di contenuti. Le voci maschili sono sempre importanti. Ovvio, che sarebbe molto gradita anche la tua presenza sul forum.
« Ultima modifica: Aprile 02, 2016, 11:05:17 am da -Alberto86- »

Offline vnd

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 6000
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #23 il: Aprile 02, 2016, 11:37:13 am »
È come tagliarselo per far dispetto alla moglie. Tra l'altro uno sciopero del sesso maschile quanto successo può avere in concreto?

Esagerato.
Significa invece dire apertamente che le donne ti servono soltanto per scopare e che i loro interessi (i tuoi soldi) non ti riguardano e non intendi soddisfarli.
Non ti sposerai, non avrai figli...

Di fatto mi sembra più una provvocazione goliardica perché alla riproduzione siamo condannati geneticamente. Sottrarsi ai propri istinti più sani fa sempre male.
Intanto, però, denunci una situazione.

Chi è intellegente (pochi) ha materiale sul quale interrogarsi.
I motivi della repulsione al matrimonio sono chiari a chi ha abbastanza intelligenza da non confondere la causa con l'effetto.
Vnd [nick collettivo].

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5727
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #24 il: Aprile 02, 2016, 13:21:39 pm »
Ragazzi... Piaccia o no, le condizioni di vita che ofrrono maggiori possibilità di vivere una serena, se non felice, sono quelle tradizionali.
Nasci, cresci, scopri cose, ti innamori, ti sposi, hai figli, li aiuti a crescere, hai nipoti, invecchi, muori.
Muori lo stesso, come tutti gli altri... ma hai costruito qualcosa di concreto e lasci la tua traccia nella Storia.

Regole sociali, usanze, convenzioni... sono state darwinianamente selezionate in modo che tutte, bene o male, convergessero verso questo obiettivo.
Persino le norme religiose.

Dire che il MGTOW non sia una scelta di vita ideale e che lo scegliere di vivere senza sottostare a regole ingiuste prima o poi ti presenta il conto è un po' come dire che fare la chemioterapia è brutto.
Perché, perdi i capelli, ti indebolisce e non è detto che guarisci....
Beh... si sa.... ma la chemioterapia non è una scelta libera ma la cura per una malattia.
Se non ci fosse la malattia nessuno aderirebbe al 'MGTOW'.

Sappiamo tutti che se viviamo in linea con le tradizioni siamo nelle condizioni migliori per vivere bene... Ma queste tradizioni subito aggressioni ideologiche e sono  corrose e piene di metastasi...
Per cui, forse, o sei fortunato e ti riesce di tentare di costruire una vita con una persona con la quale vale la pena di farlo o vivi in balia della nuova corrente...
E allora, nasci, cresci, scopri cose, ti sposi, hai figli, ti separi, mantieni una zoccola, mantieni figli che non ti telefonano nemmeno per farti gli auguri a Natale e che sono istigati ad odiarti, poi... ti innamori di un'altra... se non sei un lavoratore dipendente, forse, puoi di nuovo fare la minchiata di sposartela... altri figli, altro divorsio, altra separazione e via discorrendo...

Beh... se l'alternativa è questa... molto meglio il 'MGTOW'.
O no?



Condivido in pieno: oggi la famiglia è in piena metastasi. Ragion per cui: alla larga da quel cancro che è diventato la famiglia moderna.
Meglio la solitudine ricca di impegni che piacciono, di interessi che si scelgono e di amicizie interessanti unitamente all'ascetismo per chi
ci riesce o unitamente al sesso mercenario per chi non ci riesce.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #25 il: Aprile 02, 2016, 13:31:09 pm »
Esagerato.
Significa invece dire apertamente che le donne ti servono soltanto per scopare e che i loro interessi (i tuoi soldi) non ti riguardano e non intendi soddisfarli.
Non ti sposerai, non avrai figli...

Di fatto mi sembra più una provvocazione goliardica perché alla riproduzione siamo condannati geneticamente. Sottrarsi ai propri istinti più sani fa sempre male.
Intanto, però, denunci una situazione.

Chi è intellegente (pochi) ha materiale sul quale interrogarsi.
I motivi della repulsione al matrimonio sono chiari a chi ha abbastanza intelligenza da non confondere la causa con l'effetto.

sostanzialmente  è così

Offline Fazer

  • Moderatore
  • Veterano
  • *****
  • Post: 4193
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #26 il: Aprile 02, 2016, 14:17:43 pm »
Il "silenzioso ritiro" dei MGTOW è un urlo a 10.000 watt che scuote la terra, altrochè...
E infatti tutti a chiedersi il perché della loro scelta, invece di studiarsi quintali di "libri, links, articoli e video" che stanno qui da dieci anni...

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #27 il: Aprile 02, 2016, 14:36:49 pm »
Io sono MGTOW e appartengo pure alla fascia dei cosiddetti "Millennial" (ho 22 anni)

Con tutto il rispetto e la franchezza devo dirvi che state rappresentando male la categoria. Oltre al dividersi in vari livelli a secondo dell' "Intensità" della propria scelta, i MGTOW non rifiutano a priori sesso e fidanzamanto. Solo si oppongono al matrimonio e all'approccio ginocentrico e vaginocratico della coppia.

Io sono abbastanza radicale e non cerco in alcun modo rapporti con l'altro sesso. Nel caso un membro dell'altro sesso si proponesse probabilmente rifiuterei (come mi è già successo una volta in passato) tuttavia non si pone in alcun modo il problema della solitudine essendo io circondato da una compagnia di coetanei che più o meno consapevolemente adottano uno stile di vita molto "MGTOW", che convergono in quanto a vedute con me, che non cercano attivamente rapporti con le ragazze (anzi, non ci si sono praticamente mai rapportati e sono praticamente tutti vergini) e che preferiscono pornografia, videogiochi e sport al rapporto affettivo. Nessuno di loro ha la benchè minima voglia di sposarsi (e a buone ragioni) e ci teniamo allegramente compagnia fra di noi. Non vedo perchè non dovrebbe durare nel tempo.

Allo stesso modo non capisco perchè io, in quanto appartenente al genere maschile, debba essere in qualche modo obbligato a scendere in campo per rimediare a quello che lo sconsiderato ed effimero genere femminile ha combinato in questi ultimi anni. Non ha senso combattere per una società che mi odia, nè ha senso farlo quando devi remare doppiamente controcorrente perchè hai pure la natura medesima schierata in trincea contro di te.

Offline Cyberguy94

  • Affezionato
  • **
  • Post: 225
  • Per Ironforge!
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #28 il: Aprile 02, 2016, 14:45:21 pm »
Lo so benissimo, ma credo proprio che quella sarà anche la mia (nostra) fine, perché c'è un tempo anche per sposarsi e per mettere al mondo dei figli.
Ma, come ho già avuto modo di scrivere, il matrimonio non rientra nelle mie priorità: non qui e ora.
E lo dico pur sapendo che la mia (la nostra?) sarà sicuramente una vecchiaia di merda (se ci arriverò), con una pensione da fame (se la prenderò).

La preferisci aggravata da mantenimenti da pagare ad una donna che ti odia ( e che odi) e che probabilmente non ti riconoscerebbe nemmeno per strada? Oppure in prigione per qualche falsa accusa intentata dall'arpia di turno che passa dall'amarti follemente al volersi sbarazzare di te come ci si sbarazza di una vecchia playstation non più all'avanguardia?

Facendo due conti, quando sarò vecchio (ben oltre il 2050) potrò allietare i miei ultimi giorni in compagnia di qualche bella sex robot perfettamente antropomorfa e realistica. Probabilmente riusciranno a progettarla  a fingere di provare amore meglio di come finga una donna vera. Chissà  :hmm:

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9378
  • Sesso: Maschio
Re:Per chi è interessato alla filosofia MGTOW
« Risposta #29 il: Aprile 02, 2016, 15:11:56 pm »
La preferisci aggravata da mantenimenti da pagare ad una donna che ti odia ( e che odi) e che probabilmente non ti riconoscerebbe nemmeno per strada? Oppure in prigione per qualche falsa accusa intentata dall'arpia di turno che passa dall'amarti follemente al volersi sbarazzare di te come ci si sbarazza di una vecchia playstation non più all'avanguardia?

Facendo due conti, quando sarò vecchio (ben oltre il 2050) potrò allietare i miei ultimi giorni in compagnia di qualche bella sex robot perfettamente antropomorfa e realistica. Probabilmente riusciranno a progettarla  a fingere di provare amore meglio di come finga una donna vera. Chissà  :hmm:

Giovanotto, ho 23 anni più di te (in altri tempi sarei stato tuo padre), perciò non venirmi a fare le prediche. Non le faccio io a te, figurati se puoi farle tu a me.
Peraltro non hai letto attentamente ciò che ho precedentemente scritto, perché io non son sposato, tantomeno ho intenzione di mettermi un cappio al collo.

Detto questo, ti faccio notare che ho semplicemente risposto a un quesito, per così dire, di Vicus, che in tal senso ha ragione, perché egli evidenzia l' "altra faccia della medaglia".
Ergo, si può stare nella merda da divorziati (questo è fuori discussione), come da cosiddetti single, sebbene per motivi diversi.
Per concludere, tu scrivi:
Citazione
Facendo due conti, quando sarò vecchio (ben oltre il 2050) potrò allietare i miei ultimi giorni in compagnia di qualche bella sex robot perfettamente antropomorfa e realistica.

Questo è ciò che dici oggi, anno 2016, e lo dici perché sei ancora molto giovane (buon per te), ma cosa farai realmente dopo il 2050 non puoi assolutamente saperlo ora.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.