Autore Topic: Sta per finire il 2015...  (Letto 1356 volte)

Offline Angelo

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 3270
  • Sesso: Maschio
Sta per finire il 2015...
« il: Dicembre 26, 2015, 23:52:22 pm »
Sta per finire il 2015...

Che anno di merda. Sarò rustico e diretto.

Un anno dove le immonde porcate genderfemministe nelle scuole italiane sono state contrastate solo da gruppi sparuti di persone, in parte cattolici, in parte atei. Un anno dove un solo genitore in una scuola della provincia veneziana si è comportato da tale. Gli altri non hanno capito un beneamato cazzo. Forse erano troppo occupati a cornificarsi, a votare il PD, a mandare messaggini su whatsapp,  a credere alle miriadi di puttanate che un governo non eletto trasmette su reti televisive pubbliche ( e che tra poco saranno pagate a mezzo di una tassa ingiusta ed immonda).

Un anno dove, nel mondo, il nostro governo non eletto ha fatto la figura del leccaculo degli interessi stranieri... Politici imposti dall' "alleato" USA hanno pontificato sull'Ucraina, sull'Afghanistan, sulla Siria, su Assad, su Erdogan, sullo Yemen prendendo sempre decisioni che la Storia ci farà pagare amaramente. Politici senza spina dorsale, pisciasotto di entrambi i sessi, paraculo della peggior risma, hanno preso decisioni immonde ed indegne che ci hanno fatto perdere dignità, contratti, commesse milionarie ed affari con paesi che non avevano nessun interesse ad essere a noi ostili.

Un anno dove pisciasotto femministe da tastiera sono state beatificate a vario titolo ed elette nei ranghi di giornaloni che rispondono ai dipartimenti a stelle e strisce sparandosi le pose da paladine dei "diritti"...

Un anno dove soggetti apparantemente dotati di organi sessuali maschili vanno nelle scuole italiane a pontificare sul femminismo e sul pisciare seduti con i soldi di chi va a buttare il sangue per uno stipendio ultra precario.

Un anno dove i ministri, senza più vergogna, dicono che a 75 anni vedranno la pensione i nati tra il 1975 e 1985... Ce lo chiede l'Europa e allora i caproni stanno zitti.

Un anno dove i risparmi di intere famiglie sono stati RUBATI dai compari o dai parenti di quelli al governo e dove la moglie di un suicida si pronuncia dicendo che "vedrà, deciderà se è il caso di fare qualche eventuale azione"...

Un anno dove in Grecia le donne, tanto osannate dalle pennivendole femministe nostrane, si prostituiscono per un tozzo di pane; ma ce lo chiede l'Europa e alle femministe e alla massa di eunuchi non frega un cazzo. Tanto il corpo è "loro" (è l' "oro" , in realtà ancora per poco),  e loro che hanno venduto tutto non costa niente santificare la prostituzione per fame spacciandola per "libertà".

Un anno dove è diventato sempre più evidente che un italiano è un cittadino di serie B... Deve essere "disponibile" verso gli immigrati, deve "accoglierli"... Pure se ha sempre meno in tasca, non "deve esser razzista" e lamentarsi che l'immigrato serve ai compari di quei fottuti ladri servi di interessi terzi e stranieri... Deve subire, possibilmente facendo qualche manifestazione "antirazzista" dove critica i paesi sovrani e santifica "i ribelli moderati che mangiano organi umani davanti ad una telecamera" e criticare i ribelli separatisti del Donbass che hanno fermato i loro mercenari pagati e "santificati".

Un anno dove è stato santificato il femminismo istituzionalizzato e "sovranazionale" della Convenzione di Istanbul, dove gruppi che organizzano feste dove si fanno orge, uso di sostanze stupefacenti, porcate di varia natura, siedono ai tavoli istituzionali e "suggeriscono" linee guida educative nelle scuole pagate con i soldi di contribuenti sempre più ignoranti e sfruttati.

Un anno dove musicisti avidi di danaro ed ipocriti hanno sostenuto campagne femministe, scritto pezzi femministi.

Un anno dove i morti di Parigi hanno meritato una bandiera messa su una foto del profilo virtuale e i morti russi di volo non hanno meritato niente.

E' una parte di questo 2015...

Il "bello" deve ancora venire, buona visione ---> <---- Attenzione,  CONTIENE IMMAGINI FORTI.
Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro.

Gilbert Keith Chesterton

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re:Sta per finire il 2015...
« Risposta #1 il: Dicembre 27, 2015, 02:51:59 am »



 La annunciata Legge per Punire Legalmente gli antifemministi non è entrata in vigore.


 

Offline freethinker

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 820
  • Sesso: Maschio
Re:Sta per finire il 2015...
« Risposta #2 il: Dicembre 27, 2015, 09:08:06 am »
Sta per finire il 2015...

Che anno di merda. Sarò rustico e diretto.

Un anno dove le immonde porcate genderfemministe nelle scuole italiane sono state contrastate solo da gruppi sparuti di persone, in parte cattolici, in parte atei. Un anno dove un solo genitore in una scuola della provincia veneziana si è comportato da tale. Gli altri non hanno capito un beneamato cazzo. Forse erano troppo occupati a cornificarsi, a votare il PD, a mandare messaggini su whatsapp,  a credere alle miriadi di puttanate che un governo non eletto trasmette su reti televisive pubbliche ( e che tra poco saranno pagate a mezzo di una tassa ingiusta ed immonda).

Un anno dove, nel mondo, il nostro governo non eletto ha fatto la figura del leccaculo degli interessi stranieri... Politici imposti dall' "alleato" USA hanno pontificato sull'Ucraina, sull'Afghanistan, sulla Siria, su Assad, su Erdogan, sullo Yemen prendendo sempre decisioni che la Storia ci farà pagare amaramente. Politici senza spina dorsale, pisciasotto di entrambi i sessi, paraculo della peggior risma, hanno preso decisioni immonde ed indegne che ci hanno fatto perdere dignità, contratti, commesse milionarie ed affari con paesi che non avevano nessun interesse ad essere a noi ostili.

Un anno dove pisciasotto femministe da tastiera sono state beatificate a vario titolo ed elette nei ranghi di giornaloni che rispondono ai dipartimenti a stelle e strisce sparandosi le pose da paladine dei "diritti"...

Un anno dove soggetti apparantemente dotati di organi sessuali maschili vanno nelle scuole italiane a pontificare sul femminismo e sul pisciare seduti con i soldi di chi va a buttare il sangue per uno stipendio ultra precario.

Un anno dove i ministri, senza più vergogna, dicono che a 75 anni vedranno la pensione i nati tra il 1975 e 1985... Ce lo chiede l'Europa e allora i caproni stanno zitti.

Un anno dove i risparmi di intere famiglie sono stati RUBATI dai compari o dai parenti di quelli al governo e dove la moglie di un suicida si pronuncia dicendo che "vedrà, deciderà se è il caso di fare qualche eventuale azione"...

Un anno dove in Grecia le donne, tanto osannate dalle pennivendole femministe nostrane, si prostituiscono per un tozzo di pane; ma ce lo chiede l'Europa e alle femministe e alla massa di eunuchi non frega un cazzo. Tanto il corpo è "loro" (è l' "oro" , in realtà ancora per poco),  e loro che hanno venduto tutto non costa niente santificare la prostituzione per fame spacciandola per "libertà".

Un anno dove è diventato sempre più evidente che un italiano è un cittadino di serie B... Deve essere "disponibile" verso gli immigrati, deve "accoglierli"... Pure se ha sempre meno in tasca, non "deve esser razzista" e lamentarsi che l'immigrato serve ai compari di quei fottuti ladri servi di interessi terzi e stranieri... Deve subire, possibilmente facendo qualche manifestazione "antirazzista" dove critica i paesi sovrani e santifica "i ribelli moderati che mangiano organi umani davanti ad una telecamera" e criticare i ribelli separatisti del Donbass che hanno fermato i loro mercenari pagati e "santificati".

Un anno dove è stato santificato il femminismo istituzionalizzato e "sovranazionale" della Convenzione di Istanbul, dove gruppi che organizzano feste dove si fanno orge, uso di sostanze stupefacenti, porcate di varia natura, siedono ai tavoli istituzionali e "suggeriscono" linee guida educative nelle scuole pagate con i soldi di contribuenti sempre più ignoranti e sfruttati.

Un anno dove musicisti avidi di danaro ed ipocriti hanno sostenuto campagne femministe, scritto pezzi femministi.

Un anno dove i morti di Parigi hanno meritato una bandiera messa su una foto del profilo virtuale e i morti russi di volo non hanno meritato niente.

E' una parte di questo 2015...

Il "bello" deve ancora venire, buona visione ---> <---- Attenzione,  CONTIENE IMMAGINI FORTI.

Angelo, hai fatto una sintesi perfetta del 2015.
Those who would give up essential liberty to purchase a little temporary safety deserve neither liberty nor safety.
Benjamin Franklin, Historical Review of Pennsylvania, 1759

Offline Sardus_Pater

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2601
  • Sesso: Maschio
Re:Sta per finire il 2015...
« Risposta #3 il: Dicembre 27, 2015, 13:39:52 pm »
Il 2016 sarà ancora peggiore di quest'anno di cacca. Non abbiamo una classe politica decente che sappia mostrare i muscoli a Bruxelles e dobbiamo subire in silenzio qualunque immondezza ci venga imposta. Renzi, con gli alleati e le opposizioni (grillini compresi) sono un'emanazione diretta di quanto viene deciso in altro loco, non vedo dunque speranza per il futuro.
Se analizziamo poi la perniciosa presenza del genderfemminismo, che ormai ammorba la vita di tutti i giorni, la speranza in qualcosa di buono dopotutto va a sparire completamente.
Il femminismo è l'oppio delle donne.

Online Massimo

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 5584
Re:Sta per finire il 2015...
« Risposta #4 il: Dicembre 27, 2015, 13:51:12 pm »
Il 2016 sarà ancora peggiore di quest'anno di cacca. Non abbiamo una classe politica decente che sappia mostrare i muscoli a Bruxelles e dobbiamo subire in silenzio qualunque immondezza ci venga imposta. Renzi, con gli alleati e le opposizioni (grillini compresi) sono un'emanazione diretta di quanto viene deciso in altro loco, non vedo dunque speranza per il futuro.
Se analizziamo poi la perniciosa presenza del genderfemminismo, che ormai ammorba la vita di tutti i giorni, la speranza in qualcosa di buono dopotutto va a sparire completamente.
Concordo sull'analisi, non sulla conclusione. Il 2016 sarà assai peggio: è anzi probabile che sarà l'anno del Big Bang, cioè dello
scoppio dell'enorme bolla speculativa dovuta al quadrilione e mezzo di derivati e della mastodontica massa monetaria che è ben
tre volte superiore alla quantità di beni e servizi esistenti e che ci pioverà sulla testa appunto il prossimo anno o nel 2017.
Dicevo che non concordo sulla conclusione che secondo te sarebbe la rassegnazione. Io alla rassegnazione preferisco il M5S.
Sbaglierò, probabilmente. Ma preferisco sbagliare che rassegnarmi a vivere nella merda.

Offline Angelo

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 3270
  • Sesso: Maschio
Re:Sta per finire il 2015...
« Risposta #5 il: Dicembre 27, 2015, 14:51:22 pm »
Massimo, purtroppo i grillini hanno votato Sì alla convenzione di Istanbul (come tutti gli altri partiti, nessun escluso) e sono favorevoli al gender nelle scuole. Questo già li classifica come indecenti. Poi che qualche soggetto del Movimento 5 Stelle faccia la parte dell'interessato ai diritti dei padri separati o di qualche altra questione a noi cara dimostra la loro volontà di captare l'eventuale voto di chi ormai non vota da anni.
Fuochi verranno attizzati per testimoniare che due più due fa quattro.

Gilbert Keith Chesterton

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 17110
  • Sesso: Maschio
Re:Sta per finire il 2015...
« Risposta #6 il: Dicembre 27, 2015, 15:25:13 pm »
Secondo fonti attendibili i grillini sono emanazione diretta dei poteri che dicono di combattere, funzionali alla decrescita prossima ventura in cui governeranno l'Italia calpestando la parte meno favorita della popolazione.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.