Autore Topic: Case chiuse: che ne pensate?  (Letto 21806 volte)

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #15 il: Ottobre 08, 2009, 11:55:01 am »
Io sono diventato fan delle Case di Tolleranza, da bambino.
A casa di mia nonna, ho visto un film per il quale, adesso, sarebbe necessario il bollino rosso. Era un film poliziesco.
Le indagini hanno portato questo investigatore in una Casa di Tolleranza. Le prostitute, in minigonna e decolleté, gustavano lecca-lecca a disco di 10 cm di diametro.
L'uomo ha detto: "Mah..., visto che sono qui, mi soddisfo!".
Non sono affatto d'accordo con quanto detto da Dario Fo: "Quei posti erano orrendi, un mercinomio..."
Niente vi ho trovato di squallido, a differenza di quanto dicano i detrattori!
« Ultima modifica: Ottobre 30, 2009, 23:59:08 pm da fabriziopiludu »

Offline madjakk

  • Affezionato
  • **
  • Post: 143
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #16 il: Ottobre 09, 2009, 14:31:36 pm »
Ma gli "sfruttatori", cioè i pappa, offriranno anche un servizio immagino. Magari oltre a legnarle se non guadagnano, le proteggono da altre prostitute, le tengono il posto o cose del genere, no?

Comunque io sono per una liberalizzazione totale: legale sia per strada, sia in casa, sia in un bordello regolamentato.

Grifone.nero

  • Visitatore
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #17 il: Ottobre 09, 2009, 14:55:27 pm »
Ma gli "sfruttatori", cioè i pappa, offriranno anche un servizio immagino. Magari oltre a legnarle se non guadagnano, le proteggono da altre prostitute, le tengono il posto o cose del genere, no?

Comunque io sono per una liberalizzazione totale: legale sia per strada, sia in casa, sia in un bordello regolamentato.

Però molti sfruttatori sono legati alla mafia ...

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #18 il: Ottobre 10, 2009, 01:08:30 am »
Bisogna stare attenti che le Case di Tolleranza vadano in BUONE mani! Non in mano a gangsters, come nella Chicago degli anni '30!

Grifone.nero

  • Visitatore
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #19 il: Ottobre 10, 2009, 11:47:20 am »
Bisogna stare attenti che le Case di Tolleranza vadano in BUONE mani! Non in mano a gangsters, come nella Chicago degli anni '30!

Appunto. Gli sfruttatori non dovrebbero mai metterci mano.

Online KasparHauser

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 883
  • Sesso: Maschio
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #20 il: Ottobre 10, 2009, 14:29:35 pm »
Secondo me i modi in cui l'esercizio della prostituzione viene svolto oggi in Italia è la cosa migliore. La prostituzione non è reato ma non è neanche riconosciuta. Non c'è bisogno di case chiuse né di legalizzarla. Combatterei il fenomeno della schiavitù, sarei più flessibile con lo sfruttamento in mancanza di coercizione e collusione con la criminalità, abolirei il reato di favoreggiamento.
Sulla prostituzione poi ci sarebbe da fare un discorso di carattere filosofico.
Cos'è la prostituzione? Quando è prostituzione?
Nei locali di spogliarello è consentito guardare donne nude, donne che si avvicinano, toccano, sono toccate, che si appartano in privé, ma non è consetito avere rapporti sessuali. La prostituzione dunque coincide con la copula?
E che dire dei rapporti sadomaso dove non c'è nessun atto sessuale vero e proprio? Sono prostituzione o no?

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11325
  • Sesso: Maschio
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #21 il: Ottobre 11, 2009, 09:21:24 am »
Prostituzione non è sola copula.
C'è footjob, facesitting, spagnola...

Offline Leox

  • Apprendista
  • Post: 9
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #22 il: Ottobre 20, 2009, 16:46:22 pm »
assolutamente la 3. Come penso chiunque di buon senso dovrebbe votare. Consiglio un libricino molto molto carino e molto datato oramai (si parla del 700) sulla difesa delle case chiuse: "Modesta difesa delle case di piacere"(http://tinyurl.com/yj4hm4l)

e-manuel

  • Visitatore
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #23 il: Ottobre 20, 2009, 21:11:34 pm »
Secondo me i modi in cui l'esercizio della prostituzione viene svolto oggi in Italia è la cosa migliore. La prostituzione non è reato ma non è neanche riconosciuta. Non c'è bisogno di case chiuse né di legalizzarla. Combatterei il fenomeno della schiavitù, sarei più flessibile con lo sfruttamento in mancanza di coercizione e collusione con la criminalità, abolirei il reato di favoreggiamento.

E' questo il punto. Per quello che riguarda l' Italia, di fatto la prostituzione è come se fosse illegale, perchè il dire che questa in sè non è un reato purchè però non vi sia nessuna forma di pubblicità e favoreggiamento è un non senso. Tecnicamente e teoricamente, la prostituta o semi-prostituta che sia dovrebbe solo fare passaparola ed esercitare solo in casa sua, perlomeno questo è ciò che deduco dalla legislazione attuale.

Offline alex9

  • Apprendista
  • Post: 3
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #24 il: Ottobre 29, 2009, 15:40:30 pm »
opzione 3

Grifone.nero

  • Visitatore
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #25 il: Ottobre 30, 2009, 07:46:48 am »
opzione 3

Bene. La maggior parte quindi è FAVOREVOLE al ritorno delle case chiuse. Com'era una delle perle femministe? Che noi odiamo le prostitute?  :D :D

Offline uomoantico

  • Affezionato
  • **
  • Post: 201
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #26 il: Novembre 18, 2009, 10:11:37 am »
Ho votato l'opzione 2. Sono favorevolissimo alla riapertura delle Case Chiuse, un MASCHIO VIRILE ha diritto a sfogarsi! Rimpiango gli anni '50 quando in Romagna i padri portavano i figli, appena diventavano maggiorenni, nei casini, per farli diventare UOMINI VIRILI. Bisogna tornare agli ANTICHI VALORI VIRILI

Offline Damien

  • Utente
  • *
  • Post: 11
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #27 il: Gennaio 31, 2010, 02:27:58 am »
mmah.. :hmm:

in merito al sondaggio mi associo al pensiero comune, la numero 3,tuttavia..

..tuttavia credo che a questo punto, una riflessione vorrei che fosse fatta da tutti gli intervenuti..

Se sosteniamo che la sessualita' sia qualcosa da vivere serenamente, in alcuni casi e' stato citato che dovrebbe essere qualcosa di ludico, un sesso-aperitivo.. ebbene questo pensiero cozza con l'essere favorevole alle case chiuse.. perche' cio' ci espone ad una contradizione, pagare sempre per qualcosa che comunque dovrebbe essere gratuito per entrambi, il raggiungere il piacere fino a se stesso a regola dovrebbe essere una scelta reciproca, scevra di interesse, come in altri tread gi'a discussa...

E' mi rendo conto tuttavia che molti avrebbero sicuramente da ridire in merito.. ad esempio qualcuno potrebbe dire che vista la sua non avvenente belta', una figa pazzesca potrebbe solo possederla solo in un bordello e dietro pagamento.. allora credo che tutto questo ci debba portare a riflettere meglio su cosa sia giusto o meno perseguire... perche' di fatto nelle case chiuse si paga, e tutti i thread in merito vanno a farsi benedire..

La casa chiusa che vedo io? un locale come tanti, abbastanza soft.. dove chiunque puo' entrare sapendo che ci si va per ricevere e donare piacere senza pagare NULLA, magari fornita di distributori automatici di preservativi; Per ovviare alla violazione del privato e alla cernita data dalla logica del bello, si potrebbe accedere solo in maschera.. un po' alla maniera di eyes wide shut.. donne ed uomini che decidono di andarci per puro intento godereccio.. questo significherebbe la reale emancipazione sessuale e la fine della prostituzione.. ma sappiamo benissimo che se non costretta, alla donna piace comunque pensarla diversamente.. non ho mai trovato una prostituta che lo facesse solo per semplice diletto.. per quanto le stimi, mi hanno sempre detto che e' un modo efficace per comprarsi casa, suv e vacanza, con buona pace degli avventori..

Offline COSMOS1

  • Amministratore
  • Storico
  • ******
  • Post: 7595
  • Sesso: Maschio
  • Cosimo Tomaselli - Venezia
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #28 il: Gennaio 31, 2010, 11:40:42 am »

La casa chiusa che vedo io? un locale come tanti, abbastanza soft.. dove chiunque puo' entrare sapendo che ci si va per ricevere e donare piacere senza pagare NULLA


 :D
Dio cè
MA NON SEI TU
Rilassati

Offline Danesia

  • Utente
  • *
  • Post: 71
Re: Case chiuse: che ne pensate?
« Risposta #29 il: Febbraio 28, 2010, 21:18:04 pm »
assolutamente la tre