Autore Topic: Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?  (Letto 92566 volte)

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #30 il: Gennaio 28, 2015, 17:43:50 pm »
Tu pensa quelli che si sposano un cesso, uno solo, e ce ne sono di uomini che lo fanno, e prima o poi quella ogni tanto gli si nega pure (inevitabilità biologica) e gli rompe pure i coglioni...

quanti ne conosco... e si vantano di quando, una tantum, " gliene tocca " :doh:

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #31 il: Gennaio 28, 2015, 18:33:15 pm »
Quanti anni hai Lucia?
http://www.telegraph.co.uk/news/science/science-news/7883867/Late-blooming-lesbians-women-can-switch-sexualities-as-they-mature.html
Secondo studi recenti si diventa lesbiche dopo i trent'anni, ed ancor più spesso dopo i quarant'anni.
Una volta che manca lo stimolo dell'ovulazione

43,
dovrei già essere lesbica da un pò,
ma l'unica donna che ho mai trovato  eccitante ero me stessa com'ero  tra 16 e 33 anni (fino al parto). Non voglio convincere nessuno, non è una cosa oggettiva, è il narcisismo innerente alla natura femminile.
L'ovulazione c'entra solo poco, la fantasia è importante (o l'utero stimola la fantasia, o la fantasia stimola l'utero, l'effeto è uguale) e come io nelle mie fantasie sono stata desiderata sempre da uomini e mai da donne, e nessuno mi ha insegnato ste fantasie, insomma non son lesbica.

Visto che il movente del mio desiderio è il narcisismo, probabilmente, andando avanti in età quando non mi sentirò più per niente attraente, e non piacerò a nessuno allora non mi intereserà più il sesso.

Non credo nell'educazione gender, credo nei istinti.
Però certi traumi sessuali possono cambiare l'orientamento sessuale, sempre per plasticità cerebrale, ma potrebbero anche creare solo disgusto.

« Ultima modifica: Gennaio 28, 2015, 18:44:19 pm da Lucia »

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #32 il: Gennaio 28, 2015, 18:54:40 pm »
....

Non credo nell'educazione gender, credo nei istinti.
....

Per favore, non andare OT. Qui l'educazione pedo-femminista "gender" che si vorrebbe impartire ai bambini, non c'entra nulla col tema del topic. Rimani in tema.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #33 il: Gennaio 28, 2015, 20:04:38 pm »
Il lesbismo/omosessualismo diffuso non è naturale ma conseguenza forse dell'educazione gender e femminista o forse di altri motivi. Il fatto che tu condividi con le femministe questa ideea non cambia nulla.
Sull' yahooanswer italiano ho visto anch'io che dilaga il lesbismo ma è una cosa tipica italiana, comunque assente (almeno per ora...) nel mio paese.


Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #34 il: Gennaio 28, 2015, 20:32:34 pm »
Più che di omosessualità parlerei di bisessualità.
La cultura di un popolo si forma in modo naturale e. Ogni "mutazione", se si dimostra efficace ed efficiente, supera la selezione naturale. Altrimenti si estingue.
E' la teoria dell'evoluzione della specie applicata ai comportamenti.
Anche Freud diceva: "seimila anni di civiltà non possono avere la meglio su milioni di anni di evoluzione".

L'invenzione della monogamia porta<< con se molti vantaggi.
Dal punto di vista genetico, riduce il rischio di accoppiamenti fra imparentati, tutela ulteriormente la donna madre.
La poligamia è invece molto più antica.
Il processo biologico è chiaro: una donna può avere una sola gravidanza per volta, l'uomo può avere più donne.

Questo, probabilmente, è il risultato di milioni di anni durante i quali, con la pratica della poligamia maschile, le donne hanno sviluppato e consolidato alcuni comportamenti che le distinguono dagli uomini:
  Infine, poiché non è sempre festa le mogli non scelte per la notte, molto probabilmente si consolavano tra loro o masturbandosi.
E nel primo caso, non ci piove, devi essere bisessuale per forza.
Freud, a differenza dell'omosessualità maschile, non considera quella femminile una patologia.

Non credo che ci sia un lesbismo innato conseguenza di migliaia anni di poligamia

Non esite alcuna dimostrazione della poligamia nei tempi preistorici, anzi l'alunno di Freud, Malinowski ha dimostrato che popoli che ancora vivevano come primitivi avevano una forma di matrimonio di tutti con tutti, se non regnava la poliandria, anche perché una donna può (se vuole) soddisfare più uomini neanche tanto belli ogni di mentre l'uomo non può sodisfare nella stessa notte 4-5 donne neanche tanto belle. Lo scopo del fare sesso non era di fare figli, non capivano che le due cose sono collegati e  la poliandria infatti limitava anche la crescità eccessiva della popolazione. Inoltre la nascità della poligamia Freud la presuppone contemporanea al complesso di Oedipo (l'invidia per l'uomo alpha). Resta comunque un presupposto.
Quindi dire che le donne sono lesbiche perché poligamia non ci credo. E poi perché dovevano castrare gli eunuchi se le donne erano lesbiche?

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #35 il: Gennaio 28, 2015, 20:37:24 pm »
Il lesbismo/omosessualismo diffuso non è naturale
Se lo dice una donna, si può considerare l'opinione attendibile. ;)
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #36 il: Gennaio 28, 2015, 20:47:17 pm »
Se lo dice una donna, si può considerare l'opinione attendibile. ;)

come ogni altra opinione

Offline Eric Lauder

  • Affezionato
  • **
  • Post: 582
  • Numquam naturam mos vinceret.
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #37 il: Gennaio 28, 2015, 21:03:28 pm »
Non credo che ci sia un lesbismo innato conseguenza di migliaia anni di poligamia

Non esite alcuna dimostrazione della poligamia nei tempi preistorici, anzi l'alunno di Freud, Malinowski ha dimostrato che popoli che ancora vivevano come primitivi avevano una forma di matrimonio di tutti con tutti, se non regnava la poliandria, anche perché una donna può (se vuole) soddisfare più uomini neanche tanto belli ogni di mentre l'uomo non può sodisfare nella stessa notte 4-5 donne neanche tanto belle. Lo scopo del fare sesso non era di fare figli, non capivano che le due cose sono collegati e  la poliandria infatti limitava anche la crescità eccessiva della popolazione. Inoltre la nascità della poligamia Freud la presuppone contemporanea al complesso di Oedipo (l'invidia per l'uomo alpha). Resta comunque un presupposto.
Quindi dire che le donne sono lesbiche perché poligamia non ci credo. E poi perché dovevano castrare gli eunuchi se le donne erano lesbiche?

Castravano gli eunuchi perché le lesbiche non esistono. Le donne negli harem, tutte bisessuali, avevano bisogno di 2-4 rapporti eterosessuali mensili.
Tu pensi davvero che una donna possa gestire 4 o 5 mariti e soddisfarli sessualmente per anni?  :doh:
Tra l'altro non è vero che un uomo non può andare con cinque donne in una notte: anni 90, Ibiza, io e un mio amico abbiamo rimorchiato cinque ragazze olandesi sbronze e ce le siamo ripassate tutte. Lo so che fa schifo, ma eravamo in due camere diverse, almeno, e queste facevano andata e ritorno. La mattina dopo una si è pure dimenticata le mutandine nella camera d'albergo. Tra l'altro era tutte piuttosto belle. Ho ancora una foto: dell'evento - non si vedono tutte e cinque ma ci sono io che dormo dentro al letto con due olandesi e si vede pure una terza olandese nel bagno con la porta aperta di fianco al letto che fa qualcosa nel lavabo (non ho la minima idea di che cavolo stesse facendo - io dormivo - la foto l'ha fatta il mio amico la mattina dopo).
I don't like Misandry because I don't feel myself inferior to females, and I believe in Equality

Value of a MAN isn't the usefulness that women get from HIM

No woman can make a MAN feel ashamed without HIS consent.

The MAN cries, the misandrist piss from her eyes.

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #38 il: Gennaio 28, 2015, 23:16:43 pm »
Il lesbismo/omosessualismo diffuso non è naturale ma conseguenza forse dell'educazione gender e femminista o forse di altri motivi. Il fatto che tu condividi con le femministe questa ideea non cambia nulla.
Sull' yahooanswer italiano ho visto anch'io che dilaga il lesbismo ma è una cosa tipica italiana, comunque assente (almeno per ora...) nel mio paese.

L'educazione "gender"nelle scuole, voluta fortemente dalle associazioni LGTB e femministe, è cosa recente. Semmai puoi imputare al femminismo il fatto di aver tirato fuori, nei decenni, il peggio della natura femminile (compreso la tendenza omosessuale/bisessuale). D'altronde le peggiori femministe sostenevano che ogni donna sarebbe dovuta essere lesbica e che tutte quelle che andavo a letto con gli uomini, erano nient'altro che traditrici del loro stesso sesso.
Ma sono comunque due argomenti separati. Perlopiù l'educazione gender ai bambini si pone come obiettivo principale quelle di distruggere la maschilità alla radice, ritenuta dal femminismo il problema principale per le femminucce.
Per il resto io non condivido con le femministe proprio nulla. Espongo solo un dato di fatto.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9400
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #39 il: Gennaio 28, 2015, 23:44:22 pm »
Io non sono un esperto in materia, tuttavia mi risulta che l'omosessualità esista in natura, quindi fra gli animali (esempio: i topi) e gli stessi umani.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9400
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #40 il: Gennaio 28, 2015, 23:47:50 pm »
Castravano gli eunuchi perché le lesbiche non esistono. Le donne negli harem, tutte bisessuali, avevano bisogno di 2-4 rapporti eterosessuali mensili.
Tu pensi davvero che una donna possa gestire 4 o 5 mariti e soddisfarli sessualmente per anni?  :doh:
Tra l'altro non è vero che un uomo non può andare con cinque donne in una notte: anni 90, Ibiza, io e un mio amico abbiamo rimorchiato cinque ragazze olandesi sbronze e ce le siamo ripassate tutte. Lo so che fa schifo, ma eravamo in due camere diverse, almeno, e queste facevano andata e ritorno. La mattina dopo una si è pure dimenticata le mutandine nella camera d'albergo. Tra l'altro era tutte piuttosto belle. Ho ancora una foto: dell'evento - non si vedono tutte e cinque ma ci sono io che dormo dentro al letto con due olandesi e si vede pure una terza olandese nel bagno con la porta aperta di fianco al letto che fa qualcosa nel lavabo (non ho la minima idea di che cavolo stesse facendo - io dormivo - la foto l'ha fatta il mio amico la mattina dopo).

Eric, premesso che a te è capitato di tutto e di più (stando a quel racconti), perché farebbe schifo quello che hai fatto ?
Personalmente non ci vedo nulla di schifoso.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9400
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #41 il: Gennaio 28, 2015, 23:49:46 pm »
Semmai puoi imputare al femminismo il fatto di aver tirato fuori, nei decenni, il peggio della natura femminile (compreso la tendenza omosessuale/bisessuale). D'altronde le peggiori femministe sostenevano che ogni donna sarebbe dovuta essere lesbica e che tutte quelle che andavo a letto con gli uomini, erano nient'altro che traditrici del loro stesso sesso.

Concordo.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline fabriziopiludu

  • Pietra miliare della QM
  • *****
  • Post: 11588
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #42 il: Gennaio 29, 2015, 00:38:03 am »



 L'ho già detto - e lo ripeto!
 Certi pensano le Prostitute abbiano solo Clienti uomini, e, invece, non è mica vero!
 Con le Prostitute per strada, vanno anche le donne, non so il motivo per cui non lo si dica.
 Le donne pagano per un rapporto omosessuale. Le ho anche viste le donne caricarle sulla propria automobile, o salire in camera.
 NON mi sembra sia stato fatto qualcosa per allontanare le donne dai rapporti LESBO con Prostitute.


 

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #43 il: Gennaio 29, 2015, 08:44:30 am »
Io non sono un esperto in materia, tuttavia mi risulta che l'omosessualità esista in natura, quindi fra gli animali (esempio: i topi) e gli stessi umani.

infatti, a volte dipende dalle situazioni, a volte dalla tendenza.
Comunque, se c'è il lesbismo tra le donne , ci sono i gay tra gli uomini, e non pochi.
Io recentemente , ho fatto una specie di " esperimento " , secondario a una faccenda del tutto diversa e ho notato alcune cosette .
In breve , ho alcuni amici ( nel senso di conoscenti )  che di computer non capiscono nulla.
A me piace armeggiare ( da assoluto principiante ), così finiscono per rompere ogni giorno,perchè, parliamoci chiaro, tra facebook e chat , virus a volontà .
Per chat intendo Omegle, Chatroulette, bazoocam.
Bene , io procedo così : piallo windows, installo Ubuntu ( 14.04 LTS ), e risolvo ogni problema.
L'unico ulteriore scoglio è permettere la visualizzazione delle webcam e l' unico browser che va la primo colpo è chrome ( io lo uso, ma uso di più firefox ).
Ovviamente facciamo delle prove  e poi imparano anche a fare delle schermate ecc.
Beh , ho visto più di una schermata, e vi garantisco  una cosa : le ultratrentenni, specie italiane, sono assurde , pretendono i cagnolini e non metitano un kilobyte.
Ma le ragazze, intendo dai 16 ai 30, si incollano ( non tutte ) al video di fronte all'  " odiato " pene in erezione e talvolta suggeriscono loro di fare o mimare determinate manovre per arrivare all' " esito " voluto.
Le espressioni  nelle schermate parlano chiaro, le femministe possono dire quello che voglioni :
altro che offese, gli occhi delle pulzelle brillano come diamanti.
Per essere chiari, il protagonista non sono io, quindi nessun riferimento a mie doti " taumaturgiche "  e per prevenire NottiBianche, non si tratta neanche di neri superdotati, ecc , ma di amici normodotati e funzionanti.
Insomma, nel relativo anonimato della rete, le loro pulsioni le hanno.
Diciamocela chiara : il nostro contesto culturale è fortemente sessuofobico e dietro tutta la mitizzazione della purezza femminile ci sono troppi cagnolini che pur di ramazzare qualcosa, ucciderebbero tutti gli altri uomini.
La questione maschile è un problema degli uomini contro gli altri uomini, il femminismo è una conseguenza

Offline Eric Lauder

  • Affezionato
  • **
  • Post: 582
  • Numquam naturam mos vinceret.
Re:Le donne sono tutte tendenzialmente lesbiche/bisessuali?
« Risposta #44 il: Gennaio 29, 2015, 19:05:10 pm »
Eric, premesso che a te è capitato di tutto e di più (stando a quel racconti), perché farebbe schifo quello che hai fatto ?
Personalmente non ci vedo nulla di schifoso.

Non è che andare con una con cui è APPENA andato un altro sia il massimo. Però al momento non ci pensavo. Me lo hanno fatto notare dopo. Penso di essermi sposato proprio perché ero stufo del fatto che mi capitasse di tutto e di più, che poi non è che capitava: quando sei giovane ed esci dal mercoledì alla domenica compresi, e ti dai da fare, è difficile che non ti "capiti" di tutto e di più.
I don't like Misandry because I don't feel myself inferior to females, and I believe in Equality

Value of a MAN isn't the usefulness that women get from HIM

No woman can make a MAN feel ashamed without HIS consent.

The MAN cries, the misandrist piss from her eyes.