Autore Topic: L'indole femminile  (Letto 6986 volte)

Offline LeNottiBianche

  • Affezionato
  • **
  • Post: 247
L'indole femminile
« il: Agosto 24, 2014, 12:07:30 pm »
Quando si parla di rapporti uomo-donna bisogna aver presente che le donne pr indole,cioe`per natura,sono portate al tradimento,non solo sessuale ma di tutti i tipi.
La donna e`traditrice perche`nel suo istinto va con quel che piu`gli fa gola di volta in volta.
Allora un'uomo che valuta le donne deve cercare quelle donne che combattono con tutte le forze se stesse,esempio una martire santa,o una che odia i trucchi e le minigonne etc.
Una donna che al contrario esalta il ruolo moderno della donna,ed e`fiera della sua mondanita`sara`sempre e cmq una troia pazzesca,perche`asseconda invece con piacere la propria indole troiesca.
Non vuole essere una legge universale ne un teorema ovviamente questa mia teoria,solo una possibile via per interpretare al meglio l'essenza femminile che e`cosi`misteriosa.

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4246
  • Sesso: Maschio
Re:L'indole femminile
« Risposta #1 il: Agosto 24, 2014, 12:20:22 pm »
Quando si parla di rapporti uomo-donna bisogna aver presente che le donne pr indole,cioe`per natura,sono portate al tradimento,non solo sessuale ma di tutti i tipi.
La donna e`traditrice perche`nel suo istinto va con quel che piu`gli fa gola di volta in volta.
Allora un'uomo che valuta le donne deve cercare quelle donne che combattono con tutte le forze se stesse,esempio una martire santa,o una che odia i trucchi e le minigonne etc.
Una donna che al contrario esalta il ruolo moderno della donna,ed e`fiera della sua mondanita`sara`sempre e cmq una troia pazzesca,perche`asseconda invece con piacere la propria indole troiesca.
Non vuole essere una legge universale ne un teorema ovviamente questa mia teoria,solo una possibile via per interpretare al meglio l'essenza femminile che e`cosi`misteriosa.

Però un conto è l'opportunismo un altro è il puttanismo.
Possono corrispondere ma in realtà se lo fanno, è a causa di un eccessivo gap di valore tra richieste maschili e richieste femminili.
Una richiesta maschile debole esalterà i lati più istintivi della sessualità femminile, cioè quelli più antichi.
Opportunisti lo siamo tutti, perché tendiamo a sopravvivere. Ma il come cerchiamo di sopravvivere fa la differenza.
Se si dice che la natura delle donne è troia, si dà ragione alle femministe che parlano della sessualità femminile oppressa nei millenni e relegata ad essere meno troia di quel che realmente è (utilizzando altri termini ovvio). Invece non è così: la donna non è troia, ma può scegliere di esserlo.
Ma la donna mira al meglio per sé, come è giusto che sia e come facciamo anche noi uomini.

Offline LeNottiBianche

  • Affezionato
  • **
  • Post: 247
Re:L'indole femminile
« Risposta #2 il: Agosto 25, 2014, 00:32:52 am »
Per� un conto � l'opportunismo un altro � il puttanismo.
Possono corrispondere ma in realt� se lo fanno, � a causa di un eccessivo gap di valore tra richieste maschili e richieste femminili.
Una richiesta maschile debole esalter� i lati pi� istintivi della sessualit� femminile, cio� quelli pi� antichi.
Opportunisti lo siamo tutti, perch� tendiamo a sopravvivere. Ma il come cerchiamo di sopravvivere fa la differenza.
Ma la donna mira al meglio per s�, come � giusto che sia e come facciamo anche noi uomini.

No,ripeto,la donna e`troia nel suo DNA non per scelta.
E`un errore progettuale del padreterno che l'ha fatta troppo corruttibile,facile al puttaneggiamento.
Questo tuttavia nn vuol dire che per secoli nn si sia cercato di rimediare,arginando,li dove possibile al suo handicap umano.
Ma oggi la deriva moderna le spinge apertamente e fieramente in questo senso:piu`fai la troia piu`sei pro e tipa figa/vissuta quindi fallo liberamente.
Di conseguenA una gia`e`troia di per se..poi la spingono pure a mostrarlo a tutti senza remore e censure..ecco che ti ritrovi un bel puttanaio.
Allora chi si salva e`chi ammette che lo e`ma capisce sia sbagliato e combatte contro tutto,persino le tentazioni piu`facili di sesso.Quelle poche donne possono pensare anche a farsi una famiglia.Le altre dovrebbero in linea logica darla a tutti indifferentemente,senza selezipni perche`tanto anche senza markette son solo puttane.

Offline Warlordmaniac

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4246
  • Sesso: Maschio
Re:L'indole femminile
« Risposta #3 il: Agosto 25, 2014, 11:23:38 am »
Ti rendi conto che, senza usare i termini dispregiativi come "puttane" ecc, è lo stesso concetto espresso dalle femministe?

Offline André Linoge

  • Affezionato
  • **
  • Post: 211
  • Sesso: Maschio
Re:L'indole femminile
« Risposta #4 il: Agosto 25, 2014, 14:21:59 pm »
Allora un'uomo che valuta le donne deve cercare quelle donne che combattono con tutte le forze se stesse,esempio una martire santa,o una che odia i trucchi e le minigonne etc.
In pratica una specie in via d'estinzione, sempre che non sia già completamente estinta.
Fantastichiamo un po': sai quale donna riuscirebbe a fare colpo su di me?
Una bella ragazza che non da nessuna importanza alla sua bellezza, che vive in campagna o in montagna, quasi come fosse un'eremita, coltivando l'orto, rallevando galline e conigli, senza amiche arpie che gli mettano pulcini per la testa, che ripudia la vita cittadina e la mentalità femminile modernista, preferendo restare da sola in mezzo alla natura; una ragazza acqua e sapone, che non conosce trucco, che non da nessuna importanza all'abbigliamento, ma non si mette in mostra a cosce scoperte come una tr@ia; veste come capita, un paio di pantaloni sporchi da contadino o mimetici da caccia, anfibi o stivali ai piedi e una camicia da lavoro....

Poi mi sveglio da questo sogno fatto ad occhi aperti e mi rendo conto che una donna simile non può esistere!
Guardo come sono le donne del mondo reale e il mio disgusto unito alla più bieca indifferenza nei loro confronti continua a crescere!
« Ultima modifica: Agosto 25, 2014, 14:32:33 pm da André Linoge »
Single Forever!
Più casa, più soldi, più libertà!

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16376
  • Sesso: Maschio
Re:L'indole femminile
« Risposta #5 il: Agosto 25, 2014, 18:24:04 pm »
Una donna più semplice e civile pare essere da ogni prova il sogno di ogni uomo. Lo capiranno quando glielo dirà Cosmopolitan.
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline LeNottiBianche

  • Affezionato
  • **
  • Post: 247
Re:L'indole femminile
« Risposta #6 il: Agosto 26, 2014, 13:18:09 pm »
In pratica una specie in via d'estinzione, sempre che non sia gi� completamente estinta.
Fantastichiamo un po': sai quale donna riuscirebbe a fare colpo su di me?
Una bella ragazza che non da nessuna importanza alla sua bellezza, che vive in campagna o in montagna, quasi come fosse un'eremita, coltivando l'orto, rallevando galline e conigli, senza amiche

Poi mi sveglio da questo sogno fatto ad occhi aperti e mi rendo conto che una donna simile non pu� esistere!
Guardo come sono le donne del mondo reale e il mio disgusto unito alla pi� bieca indifferenza nei loro confronti continua a crescere!
Ma nn e`detto nn possa esistere.Su tanti milioni di esseri umani ce ne sono eccome.Kl problema e`che nn esistono i canali giusti per trovarle.Pensate che su quel troiaio di FB possa maiesserci?bisognerebbe andar girando per nari e per monti all'estero nei paesi piu`disagiati.
Ma anche li poi bisogna far attenzione alle divoratrici di soldi.Da evitare a priori l'Est europeo.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:L'indole femminile
« Risposta #7 il: Agosto 27, 2014, 18:23:44 pm »
Quando si parla di rapporti uomo-donna bisogna aver presente che le donne pr indole,cioe`per natura,sono portate al tradimento,non solo sessuale ma di tutti i tipi.
La donna e`traditrice perche`nel suo istinto va con quel che piu`gli fa gola di volta in volta.

L'uomo invece è santo per indole.

Citazione
Allora un'uomo che valuta le donne deve cercare quelle donne che combattono con tutte le forze se stesse,esempio una martire santa,o una che odia i trucchi e le minigonne etc.

La Drowkin ti piacerebbe siccuramente.
No,ripeto,la donna e`troia nel suo DNA non per scelta.
E`un errore progettuale del padreterno che l'ha fatta troppo corruttibile,facile al puttaneggiamento.
Questo tuttavia nn vuol dire che per secoli nn si sia cercato di rimediare,arginando,li dove possibile al suo handicap umano.

si facciamo la donna geneticamente modificata che non abbia il buco e non desideri piacere a nessuno  :doh:
e facciamo anhce l'uomo geneticamente modificato ovviamente senza pene.

Ti rendi conto che, senza usare i termini dispregiativi come "puttane" ecc, è lo stesso concetto espresso dalle femministe?

non si rende conto, ma a volte siete i migliori sostenitori della grande narrativa femminista, di cui io vorrei dubitarne, ma come puoi dubitare se l'ideale di alcuni è davvero cambiare geneticamente le donne, e dicono che per lungo tempo in occidente si è attuato questo progetto antifemminile?

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9197
  • Sesso: Maschio
Re:L'indole femminile
« Risposta #8 il: Agosto 27, 2014, 19:15:38 pm »
Ci risiamo col solito, inestirpabile, incurabile masochismo maschile.
Dunque, le donne son tutte troie, eccetto quella santa di mia madre e, forse, di mia sorella (se uno ce l'ha).

Se non me la danno son delle grandissime stronze che se la tirano.
Ma se me la danno son delle grandissime puttane.
Perfetto, avanti così.
Proprio vero che l'uomo medio - italiano o straniero che sia - è ottuso e assolutamente irrecuperabile.
(Come per altri aspetti lo sono le donne).
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:L'indole femminile
« Risposta #9 il: Agosto 28, 2014, 11:19:40 am »
Ci risiamo col solito, inestirpabile, incurabile masochismo maschile.
Dunque, le donne son tutte troie, eccetto quella santa di mia madre e, forse, di mia sorella (se uno ce l'ha).

Se non me la danno son delle grandissime stronze che se la tirano.
Ma se me la danno son delle grandissime puttane.
Perfetto, avanti così.
Proprio vero che l'uomo medio - italiano o straniero che sia - è ottuso e assolutamente irrecuperabile.
(Come per altri aspetti lo sono le donne).
[/q

Chris Farley (chi se lo ricorda? Talentuoso comico americano precocemente scomparso) disse una volta e per questo fu mediaticamente linciato, ovvio. :- "Mio padre mi diceva che tutte le donne sono delle gran maiale. Poi con l'eta' adulta ho scoperto di no. Purtroppo."
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.