Autore Topic: Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile  (Letto 15530 volte)

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #60 il: Agosto 02, 2014, 17:12:28 pm »
Allo stesso modo io accetto realta' tipiche del suo essere donna come il narcisismo, il suo bisogno di conferme (anche con regali), il suo amore per lo shopping e per le soap opera, ecc.

Aspetta, fammi capire: tu puoi farti le tue scappatelle e lei no?  :P

Offline TheDarkSider

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2151
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #61 il: Agosto 03, 2014, 18:19:39 pm »
Adesso io non conosco la signora Darksider, però potrebbe essere una donna vecchio stampo come ce ne sono ancora, poche ma buone; per esempio una volta quando c'erano le case di tolleranza  e non il divorzio le mogli in genere erano così, ok magari mugugnavano se tornavi a casa con addosso tanfo di zoccola, però se eri discreto, la trattavi bene e non facevi mancare nulla alla famiglia praticamente non succedeva niente; d'altronde una volte le ragazze erano educate diversamente da oggi, sapevano (a differenza delle rincoglionite odierne) che l'uomo ha esigenze naturali con cui bisogna fare i conti, che piaccia o meno; l'importante era trovarsi in età accettabile un marito con un minimo di posizione con cui prolificare, mica realizzarsi, la carriera, ubriacarsi, l'orgasmo, la parità, tutte queste cagate.
Hai centrato in pieno Duca, lei e' Thai cioe' di un paese dove i bordelli sono a ogni angolo di via e, di conseguenza, la tendenza degli uomini a concedersi un "diversivo" ogni tanto e' cosa nota e accettata, in quanto di gran lunga preferibile alla separazione e divorzio che sfascia la famiglia e priva i figli del padre.

Poi ovvio che devi essere discreto, se ti fai beccare in compagnia di un'altra partono le scenate e volano le pentole, questo per rispondere a chi diceva che se una donna ti ama e' possessiva.
"Le donne occidentali sono più buone e tolleranti con gli immigrati islamici che le stuprano che con i loro mariti."
Una donna marocchina

Offline TheDarkSider

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2151
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #62 il: Agosto 03, 2014, 18:37:45 pm »
Aspetta, fammi capire: tu puoi farti le tue scappatelle e lei no?  :P
Si, e lo so che suona male come concetto, ma in realta' risponde alle esigenze di entrambi: io evado ogni tanto dalla "gabbia" della routine familiare, lei si trova un marito contento e che assolve con passione e dedizione i doveri familiari.

E per inciso: la liberta' di fare scappatelle non l'ho chiesta io ma e' stata lei a parlarne per prima, e fino ad ora ne ho usufruito con molta parsimonia.
Perche' alla fine, non e' tanto importante averle davvero queste scappatelle, ma avere una compagna che volontariamente ti concede certe liberta' ti fa sentire compreso nelle tue esigenze di uomo e, nel mio caso, mi fa amare ancora di piu' la mia donna  :wub: :wub:
"Le donne occidentali sono più buone e tolleranti con gli immigrati islamici che le stuprano che con i loro mariti."
Una donna marocchina

Offline Cassiodoro

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 1239
  • Sesso: Maschio
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #63 il: Agosto 03, 2014, 19:02:46 pm »
la liberta' di fare scappatelle non l'ho chiesta io ma e' stata lei a parlarne per prima, e fino ad ora ne ho usufruito con molta parsimonia.
Solo le donne che ritengo intelligenti dicono al marito "se proprio devi andare con altre donne non andare con le mie amiche o con chi mi conosce", oppure di lui dicono "Se è un vero uomo torna sempre a casa", ma è quasi impossibile trovarle tra le Italiane........
"Sì, sull’orlo del baratro ha capito la cosa più importante" - "Ah sì? E cosa ha capito?" - "Che vola solo chi osa farlo"

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #64 il: Agosto 04, 2014, 11:14:41 am »
Col tuo comportamento a dispetto delle tue belle parole hai solo appena dimostrato che sei passata come tutte sotto il pisello di qualche bel maschione stronzo che ti ha fatto rodere pesantemente il culo e da li`hai tentato invano di apparire la brava mogliettina fedele col povero disgraziato cornuto coi soldi.

Da quando mi sono messa col marito non ho scopato con altro e sono contenta cosi. Le mie delusioni le ho avute molto prima di conoscere lui, e infatti mi hanno aiutato di non tradirlo quando la tentazione c era.
Citazione
Ma a te come tutte piace il pesce di prima scelta,mica la roba avariata.

Questo e vero, un uomo che non è mai stato lasciato da una donna è sempre meglio di uno scarto.

PS: neanche lui e stato con altra da quando siamo insieme. Noi siamo cosi.



Offline Artemisia Gentileschi

  • Affezionato
  • **
  • Post: 356
  • Sesso: Femmina
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #65 il: Agosto 04, 2014, 12:28:55 pm »
Solo le donne che ritengo intelligenti dicono al marito "se proprio devi andare con altre donne non andare con le mie amiche o con chi mi conosce", oppure di lui dicono "Se è un vero uomo torna sempre a casa", ma è quasi impossibile trovarle tra le Italiane........

Più che altro. Se è un uomo con le palle quando le cose non sono rose e fiori mi offre il suo supporto. Perché ad essere bravi e contenti sono capaci tutti fino tanto che le cose vanno bene.

Riguardo al tradimento io faccio un distinguo tra quello fisico ed emotivo.

Mio marito che si innamora di un'altra è un pensiero che mi distruggerebbe dentro, il sapere che lui condivide con un'altra idee, intimità, barzellette, quitidianetà.. Ecco per me sarebbe insopportabile.

Un tradimento fisico invece non sarebbe così devastante. Ovvio che non auspico ad essere conrnuta, però la regola implicita è che se proprio dovesse accadere io non ne voglio sapere nulla.

Prima la pensavo diversamente ma poi ho capito che la scappatella davanti alla capacità di un marito di essere presente nel momento del bisogno, quando davvero sei nella bratta e non sai se ne esci.. Ecco diventa cosa di poco conto.



"Marta, Marta, tu t’inquieti e ti affanni per molte cose; una sola è necessaria: Maria invece ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta“.

Offline LeNottiBianche

  • Affezionato
  • **
  • Post: 247
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #66 il: Agosto 07, 2014, 02:22:26 am »
Da quando mi sono messa col marito non ho scopato con altro e sono contenta cosi. Le mie delusioni le ho avute molto prima di conoscere lui, e infatti mi hanno aiutato di non tradirlo quando la tentazione c era.
Questo e vero, un uomo che non � mai stato lasciato da una donna � sempre meglio di uno scarto.

PS: neanche lui e stato con altra da quando siamo insieme. Noi siamo cosi.
Si.Eppoi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata..
Ma a chi voltete darla a bere?

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #67 il: Agosto 12, 2014, 12:12:51 pm »
Mah vogliamo parlare del romanticismo di facciata delle tante portatrici sane (davanti alla società) di ninfomania in giro?Che prendono vagonate di uccelli e poi si spacciano per il contrario che sono, paracule da fare schifo.
Proprio sul sesso,le donne sono quanto di piu paraculo ci possa essere.
Meglio avere a che fare con una prostituta,a livello  di sincerità che con una simile.

Questa, è la VERITA'.
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #68 il: Agosto 16, 2014, 16:34:24 pm »
Ma a chi voltete darla a bere?

cosa ci guadagnerei?
Non ho detto che non ho mai desiderato un altro o che non ho avuto tentazioni, ma che proprio le mie delusioni del passato mi hanno aiutato a evitarle.
Forse non per ultimo, se mio marito non mi tradisce non lo tradisco neanch'io.




Online Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9396
  • Sesso: Maschio
Re:Mie osservazioni sulla paraculaggine femminile
« Risposta #69 il: Agosto 16, 2014, 19:56:42 pm »
Noto che quella della ninfomania è una specie di fissazione...
Come ho già avuto modo di scrivere, se in circolazione ci fossero tutte queste presunte "divoratrici di cazzi", le puttane sarebbero ormai in via di estinzione.
Invece, guarda caso, sono in aumento.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.