Autore Topic: Ci si può fidare delle donne?  (Letto 11169 volte)

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #15 il: Luglio 30, 2014, 18:23:42 pm »
Doktor mi permetto solo di esprimere che secondo me il bonazzo c'entra poco. Forse questo vale per gli uomini ma le donne che trasdiscono nel 99% dei casi lo fanno per il solito fumoso amante: il loro narcisismo.


Brava Artemisia!!

Una standing ovation per te!

Questi che il bonazzo c'entra poco, ancora non riescono a capirlo. Al solito sono così sprovveduti da credere che le donne agiscano attraverso meccanismi tipicamente maschili..
....ma come si fa ad essere così?....:muro: :muro:
..manco avessero 15 anni....  :hmm:

Se non fosse così....io, e credo molti sia qui dentro ed in giro, non avremmo mai visto una donna in tutta la nostra vita manco col binocolo...
...fatta eccezione per quelli che si accontentano anche delle racchie...
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" è più consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Jerry28

  • Utente
  • *
  • Post: 49
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #16 il: Luglio 30, 2014, 18:55:15 pm »
Concordo con l'affermazione di artemisia. :ok:
Il narcisismo, talvolta celato.
Pomparsi l'ego, il che tante volte specie per donne frustrate e come droga.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #17 il: Luglio 30, 2014, 19:21:01 pm »
ci si può fidare degli uomini ? :cool:

Offline Jerry28

  • Utente
  • *
  • Post: 49
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #18 il: Luglio 30, 2014, 19:25:35 pm »
ci si può fidare degli uomini ? :cool:
No,però credo che in generale il maschio non arriverà mai alla paraculaggine femminile.
Le donne sono talmente paracule talvolta che farebbero bestemmiare padre pio in persona.
Non so se rendo l'idea...

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #19 il: Luglio 30, 2014, 19:27:22 pm »
ci si può fidare degli uomini ? :cool:

No, ovviamente. Ma è completamente diverso e non c'entra nulla.
Non ci sono ormoni ti che costringono, malgrado la tua volontà, ad inseguirli, non sono "intoccabili" come le donne 
(.......anche se questa "intoccabilità" verso le donne sto cominciando a "ripensarla" pesantemente...) ,
non ci devi dormire accanto, non hanno la fica per stordirti, anche lui deve stare molto attento a te,
non hanno la stessa sottile cattiveria anche fine a se stessa come le donne, etc......etc.
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" è più consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #20 il: Luglio 30, 2014, 19:32:55 pm »
Concordo con l'affermazione di artemisia. :ok:
Il narcisismo, talvolta celato.
Pomparsi l'ego, il che tante volte specie per donne frustrate e come droga.

infatti gli uomini servono sopratutto per soddisfare il narcisismo femminile.



Non ci sono ormoni ti che costringono, malgrado la tua volontà, ad inseguirli,

Mah, mi chiedevo proprio com'è possibile che ci siano uomini medici o ginecologi, se un uomo  non si può proprio controllare gli ormoni se vuole....

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #21 il: Luglio 30, 2014, 19:37:00 pm »
infatti gli uomini servono sopratutto per soddisfare il narcisismo femminile.

A cosa servano gli uomini poco mi interessa, però so (sappiamo) esattamente a cosa servono le donne... :shifty:
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" è più consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Jerry28

  • Utente
  • *
  • Post: 49
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #22 il: Luglio 30, 2014, 19:41:27 pm »
A cosa servano gli uomini poco mi interessa, però so (sappiamo) esattamente a cosa servono le donne... :shifty:
IO!!!!TI!!!! STIMO!!!!!

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #23 il: Luglio 30, 2014, 20:08:57 pm »
Mah, mi chiedevo proprio com'è possibile che ci siano uomini medici o ginecologi, se un uomo  non si può proprio controllare gli ormoni se vuole....

Appunto.
Sei una donna e quindi non puoi capire perchè non sai.
Tu sai perchè un uomo può avere le eiaculazioni notturne e cosa sono? Tu sai quali forze (a volte pericolose) scatena in un uomo il non avere almeno lo sfogo della masturbazione?
Riesci ad immaginare quale "imperiosa" spinta occorra per corteggiare una donna che prenderesti volentieri a calci in culo?
Riesci a concepire quale incontenibili forze scatena la mancanza di sfogo sessuale in un uomo?
No, non puoi è un mondo a voi sconosciuto che nemmeno potete immaginare.
Sostieni di aver studiato filosofia hindù (ma quale branca? Hai mai letto per esempio Julius Evola?), dovresti quindi sapere, almeno per sentito dire, quali formidabili capacità occorrano per avere conoscenza del cosidetto "orgasmo di valle" e cioè il cosidetto "maha suKha" (che a noi siciliani come termine fa morire dalle risate)....e questo dovrebbe farti capire come stanno le cose.....
E dovrebbero fartelo capire anche tante altre cose (un pò bruttine) che non sto qui a spiegarti....


IO!!!!TI!!!! STIMO!!!!!


...obbligato... :ok:
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" è più consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline LeNottiBianche

  • Affezionato
  • **
  • Post: 247
Re:Ci si pu� fidare delle donne?
« Risposta #24 il: Luglio 31, 2014, 03:28:57 am »
infatti gli uomini servono sopratutto per soddisfare il narcisismo femminile.
Gli uomini servono per ingravidare voi donne e generare altri poveri disgraziati e per permettere anche a voi femmine di sopravvivere.
Perche`tu cara Lucia da sola in mezzo ad una savana piena di predatori o in mezzo ad una metropoli zeppa di tossici criminali col cazzo che ancora campavi e ti permettevi di dire certe stronzate che sono vere e proprie perle di saggezza..
Ringraziate piuttosto quei poveri cristi che ancora vi sopportano e proteggono.

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Ci si pu� fidare delle donne?
« Risposta #25 il: Luglio 31, 2014, 08:24:04 am »
Gli uomini servono per ingravidare voi donne e generare altri poveri disgraziati e per permettere anche a voi femmine di sopravvivere.
Perche`tu cara Lucia da sola in mezzo ad una savana piena di predatori o in mezzo ad una metropoli zeppa di tossici criminali col cazzo che ancora campavi e ti permettevi di dire certe stronzate che sono vere e proprie perle di saggezza..
Ringraziate piuttosto quei poveri cristi che ancora vi sopportano e proteggono.

non me lo dici tu a cosa servono gli uomini alle donne, lo so
certo uno mi fa sentire in siccurezza, ma mi farebbe sentire in siccurezza anche l'altro, e la differenza tra i due e che uno mi soddisfa sto narcisismo o non.

Cioè se una donna può scegliere probabilmente sceglierà quello che la fa sentirsi meglio nella sua pelle (se non è masochista) o la fa sentire  più importante (qui entrano anche le masochiste, le crocerossine). E quanto più soddisfi il desiderio della tua ragaza di sentirsi apprezzata e important per te quanto più puoi fidarti di lei.
Una donna tradisce con più grandi probabilità quando il marito non la apprezza e quando trova qualcuno che invece sembra di apprearla di più. E quasi banale. La savana e i drogati non c'entrano un fico secco.


Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #26 il: Luglio 31, 2014, 08:45:56 am »
Appunto.
Sei una donna e quindi non puoi capire perchè non sai.

lo so invece che ci sono medici che siccuramente non si eccitano davanti alla nudità delle pazienti, neanche se sono bellissime.
Se cosi non fosse bisognerebbe vietare alcuni mestieri medicali agli uomini.
Per fortuna non sono tutti gli uomini animali.

Citazione
Tu sai perchè un uomo può avere le eiaculazioni notturne e cosa sono? Tu sai quali forze (a volte pericolose) scatena in un uomo il non avere almeno lo sfogo della masturbazione?

Boh, chi vi ha mai vietato di masturbarvi? Basta farlo quando non vi vede nessuno.
Lo so cosa sono le eiaculazioni notturne, è come il ciclo per le donne, significa inizio della maturità sessuale.

Citazione
Riesci a concepire quale incontenibili forze scatena la mancanza di sfogo sessuale in un uomo?
No, non puoi è un mondo a voi sconosciuto che nemmeno potete immaginare.

 :ohmy: Ma non eri tu quello che sostenevi che le donne hanno le sesse spinte sessuali degli uomini?
O quella la pensavi settimana scorsa ormai hai cambiato ideea.... :doh:


Citazione
Hai mai letto per esempio Julius Evola?),

ho letto La Metafisica del sesso, l'ho usato anche nella mia tesi di laurea. Mi ricordo bene che non considera la sessualità come una necessità di scaricarsi, anzi. E una necessità metafisica.
« Ultima modifica: Luglio 31, 2014, 09:01:30 am da Lucia »

Offline Lucia

  • Femminista
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4565

Offline Animus

  • Veterano
  • ***
  • Post: 4409
  • Sesso: Maschio
    • uomini3000
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #28 il: Luglio 31, 2014, 12:26:46 pm »
La domanda che manca è, ci si può fidare degli uomini?

Oppure, "se è vero che non ci si puo fidare degli uomini (homo homini lupus), ci si può fidare allora delle donne?"

Dove la risposta è, ovviamente, no.
Ne mancherebbe anche un'altra, ossia, "ci si può fidare di se stessi?" , ma dato che anche qui, l'occasione fa l'uomo ladro (cioè, posto di fronte a possibilità diverse, il mio io sarebbe un altro), la risposta  ancora una volta è ... no.

Insomma, cari i miei "bambini dell'asilo", non volete capire che il problema non sono le donne, è nella delusione che voi riponente nelle vostre false speranze (che non hanno cioè nessuna possibilità di essere realizzate), e riconoscendo "un problema", proprio perchè siete infantili, non nelle vs false e stupide speranze, ma nel fatto che queste...vengono deluse!
Cioè, parafrasando quel famoso detto toscano:ne ho visti di mentecatti ... ma come gli uomini!

Non sono pochi gli uomini versati in quel sudicio raggiro di sé stessi consistente nel volgere il proprio torto in torto altrui, per potere in tal modo portare molto più facilmente il proprio peso.
Il solito nicce.
« Ultima modifica: Luglio 31, 2014, 12:37:08 pm da Animus »
Ti sentirai più forte, un uomo vero, oh si , parlando della casa da comprare, eggià, e lei ti premierà, offrendosi con slancio.  L'avrai, l'avrai, con slancio e con amore … (Renato Zero)

Ha crocifissi falci in pugno e bla bla bla fratelli (Roberto Vecchioni)

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Ci si può fidare delle donne?
« Risposta #29 il: Luglio 31, 2014, 13:24:47 pm »
La domanda che manca è, ci si può fidare degli uomini?

Oppure, "se è vero che non ci si puo fidare degli uomini (homo homini lupus), ci si può fidare allora delle donne?"

Dove la risposta è, ovviamente, no.
Ne mancherebbe anche un'altra, ossia, "ci si può fidare di se stessi?" , ma dato che anche qui, l'occasione fa l'uomo ladro (cioè, posto di fronte a possibilità diverse, il mio io sarebbe un altro), la risposta  ancora una volta è ... no.

Insomma, cari i miei "bambini dell'asilo", non volete capire che il problema non sono le donne, è nella delusione che voi riponente nelle vostre false speranze (che non hanno cioè nessuna possibilità di essere realizzate), e riconoscendo "un problema", proprio perchè siete infantili, non nelle vs false e stupide speranze, ma nel fatto che queste...vengono deluse!
Cioè, parafrasando quel famoso detto toscano:ne ho visti di mentecatti ... ma come gli uomini!

Non sono pochi gli uomini versati in quel sudicio raggiro di sé stessi consistente nel volgere il proprio torto in torto altrui, per potere in tal modo portare molto più facilmente il proprio peso.
Il solito nicce.

ci si può fidare degli uomini ? :cool:

noi siamo il nostro problema e la parafrasi del detto toscano lo conferma