Autore Topic: Ruoli maschili e femminili  (Letto 14179 volte)

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9346
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #45 il: Giugno 29, 2014, 15:38:41 pm »
Ma chi pensa queste cose non è un uomo, è solo un ragazzino che non conosce le donne. :doh:

Sì ma tanti, tantissimi, la pensano così.
Nella mia esperienza, quasi tutti.
Son veramente pochi quelli in grado di osservare la realtà per quel che realmente è.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Online Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2104
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #46 il: Giugno 29, 2014, 16:39:37 pm »
Vero, però tieni conto del bombardamento propagandistico contro il quale ci sono poche difese, e poi anche i pornazzi contribuiscono a diffondere la leggenda della donna assatanata sempre disponibile a gambe aperte, soprattutto se si tratta di ricevere la nerchia del negro.

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9346
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #47 il: Giugno 29, 2014, 16:46:06 pm »
Vero, però tieni conto del bombardamento propagandistico contro il quale ci sono poche difese, e poi anche i pornazzi contribuiscono a diffondere la leggenda della donna assatanata sempre disponibile a gambe aperte, soprattutto se si tratta di ricevere la nerchia del negro.

Certo; ma se tale realtà riusciamo a vederla io e te (tanto per fare un esempio), che siam cresciuti e vissuti nel medesimo contesto socio-culturale e nella stessa epoca, perché non riescono a vederlo anche i nostri simili?
Secondo me c'è dell' altro, che va oltre l' indottrinamento (che sicuramente c' entra), e che non saprei neanche specificare bene.
«Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, né vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.»
Augusto, 18 a.C.

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #48 il: Giugno 29, 2014, 16:55:05 pm »
Certo; ma se tale realtà riusciamo a vederla io e te (tanto per fare un esempio), che siam cresciuti e vissuti nel medesimo contesto socio-culturale e nella stessa epoca, perché non riescono a vederlo anche i nostri simili?
Secondo me c'è dell' altro, che va oltre l' indottrinamento (che sicuramente c' entra), e che non saprei neanche specificare bene.
Secondo me una profonda o superficiale sensibilità, che permette di percepire o ignorare determinate cose. E una virtù innata, ma molti hanno il risveglio della coscienza, dopo svariati anni o quando gli eventi distruggono le illusioni.
Alcuni lo hanno testimoniato in questo forum.

Offline Dottor Zero

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1136
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #49 il: Giugno 29, 2014, 17:39:46 pm »
Ma chi pensa queste cose non è un uomo, è solo un ragazzino che non conosce le donne. :doh:

Eh Duca, chi pensa queste cose di solito è abituato a guardare porno dalla mattina alla sera e ad ammazzarsi di seghe! I porno distorcono parecchio la realtà, facendo credere che le donne siano questo e quello, ma così non è.  ;)

Online Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2104
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #50 il: Giugno 29, 2014, 19:42:28 pm »
Eh Duca, chi pensa queste cose di solito è abituato a guardare porno dalla mattina alla sera e ad ammazzarsi di seghe! I porno distorcono parecchio la realtà, facendo credere che le donne siano questo e quello, ma così non è.  ;)
Sono d'accordo sulla nefasta influenza dei pornazzi, però è anche vero che c'è chi li guarda e non si lascia traviare... io ad esempio :P

Certo; ma se tale realtà riusciamo a vederla io e te (tanto per fare un esempio), che siam cresciuti e vissuti nel medesimo contesto socio-culturale e nella stessa epoca, perché non riescono a vederlo anche i nostri simili?
Secondo me c'è dell' altro, che va oltre l' indottrinamento (che sicuramente c' entra), e che non saprei neanche specificare bene.
Non siamo tutti uguali come testa, questo è chiaro, quindi chi ha meno senso critico è più facile che sia vittima del lavaggio del cervello femminista.

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #51 il: Giugno 29, 2014, 20:34:41 pm »
Eh Duca, chi pensa queste cose di solito è abituato a guardare porno dalla mattina alla sera e ad ammazzarsi di seghe! I porno distorcono parecchio la realtà, facendo credere che le donne siano questo e quello, ma così non è.  ;)
Si, perchè i porno inducono a credere che le donne abbiano le stesse voglie maschili e in questi vengono fatte apparire come tali. Ma è tutta una messa in scena: infatti anche i porno sono film....

Online Duca

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2104
  • Sesso: Maschio
  • Duca di Tubinga
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #52 il: Giugno 29, 2014, 20:47:17 pm »
Si, perchè i porno inducono a credere che le donne abbiano le stesse voglie maschili e in questi vengono fatte apparire come tali. Ma è tutta una messa in scena: infatti anche i porno sono film....
Non a caso la pornografia è più che tollerata perché funzionale al mainstream, mentre le case di tolleranza sono duramente osteggiate.
Invece in un mondo sano e veramente a misura d'uomo dovrebbero essere legalizzate le puttane, non i pornazzi. 

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #53 il: Giugno 29, 2014, 23:30:52 pm »
Non a caso la pornografia è più che tollerata perché funzionale al mainstream, mentre le case di tolleranza sono duramente osteggiate.
Invece in un mondo sano e veramente a misura d'uomo dovrebbero essere legalizzate le puttane, non i pornazzi.
Bingo!
Arrapare gli uomini ben bene, togliendo l'oggetto del desiderio. Il modo più subdolo per indurre alla disperazione i soggetti più fragili a livello mentale.
Questi non ci dormono la notte per distruggere l'essere umano.

Offline giacca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 581
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #54 il: Luglio 19, 2014, 17:18:01 pm »
La poco di buono non è quella che prende l'iniziativa, ma colei che ha altri uomini oltre al proprio.... "amato". A lei dimostrare il contrario. Stesso discorso per gli uomini.
Verissimo.

Offline joani

  • Affezionato
  • **
  • Post: 199
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #55 il: Dicembre 21, 2015, 19:31:34 pm »
Non sono d'accordo.
La sottomissione della donna in una relazione non è altro che una tecnica di seduzione messa in atto dalla donna stessa.

Soprattutto considerato che, oggi, per sottomissione, si intende anche il semplice servire a tavola.
Una femminista come la Boldrini , ad esempio, può dire senza vergogna che un gesto d'amore, come servire a tavola, è un atto di sottomissione.
Chisssà come mai non lo sarebbero tagliare l'erba del giardino, tinteggiare le pareti e spaccare la legna. Compiti notoriamente maschili, perché "mi si spezzano le unghie" ecc...
Giusto.... a dispetto della parità tanto reclamata se ne stanno ben lontane da certi tipi di lavori e la conferma indiretta viene dalla strage delle morti sul lavoro che riguarda quasi sempre dei maschi, e questo per guadagnare di che vivere anche per le t..... che stanno a casa.

Offline ReYkY

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1015
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #56 il: Dicembre 21, 2015, 21:16:49 pm »
Sono d'accordo sulla nefasta influenza dei pornazzi, però è anche vero che c'è chi li guarda e non si lascia traviare... io ad esempio :P
Non siamo tutti uguali come testa, questo è chiaro, quindi chi ha meno senso critico è più facile che sia vittima del lavaggio del cervello femminista.


Il problema vero è che lo guardano anche le donne, e quando una si convince che una minkia normale sia come quella di Siffredi, è un guaio...

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 16922
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #57 il: Dicembre 21, 2015, 23:16:45 pm »
I medici del forum possono confermare che Siffredi farebbe molto male alle signore :lol:
« Ultima modifica: Dicembre 22, 2015, 09:38:17 am da Vicus »
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virtù e l’incredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora più incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline freethinker

  • WikiQM
  • Affezionato
  • ***
  • Post: 820
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #58 il: Dicembre 22, 2015, 08:56:04 am »
Giusto.... a dispetto della parità tanto reclamata se ne stanno ben lontane da certi tipi di lavori e la conferma indiretta viene dalla strage delle morti sul lavoro che riguarda quasi sempre dei maschi, e questo per guadagnare di che vivere anche per le t..... che stanno a casa.
Ma gli uomini che cascano dai ponteggi sono di un tipo particolare, sono come i vuoti a perdere dei supermercati, sono "uomini a perdere", sui quali non ci si sofferma neppure, si buttano via come le lattine vuote :sick:
PS avete mai visto una donna anche solo smontare un sifone del lavandino, intasato dai suoi capelli?   :D
Those who would give up essential liberty to purchase a little temporary safety deserve neither liberty nor safety.
Benjamin Franklin, Historical Review of Pennsylvania, 1759

Offline joani

  • Affezionato
  • **
  • Post: 199
  • Sesso: Maschio
Re:Ruoli maschili e femminili
« Risposta #59 il: Dicembre 22, 2015, 17:31:57 pm »
Ma gli uomini che cascano dai ponteggi sono di un tipo particolare, sono come i vuoti a perdere dei supermercati, sono "uomini a perdere", sui quali non ci si sofferma neppure, si buttano via come le lattine vuote :sick:
PS avete mai visto una donna anche solo smontare un sifone del lavandino, intasato dai suoi capelli?   :D
NO mai vista, ........come pure non ho visto la diretta interessata anche solo spiegare il problema o indicare dove fosse il bagno all'idraulico (uomo naturalmente) mezzo allagato per l'ingorgamento del water provocato dai troppi assorbenti che vi aveva gettato dentro (fatto vero vicino a casa mia)
Non si e proprio fatta vedere, imbarazzo? vergogna? fastidio? Conoscendola una zitella tenuta insieme dal solo rancore antimaschile  sarà scoppiata per non riuscire a trovare la quadra nel incolpare noi uomini anche del fatto che in quanto femmina deve servirsi spesso di questi "amenicoli".