Dialoghi > Natura maschile e natura femminile

Friendzone ovvero perchŔ essere amici di una donna conviene solo a lei

<< < (2/57) > >>

Jason:
Straquoto, Salar. Un post all' insegna della Questione Maschile. Questa Ŕ Questione Maschile.

Artemisia Gentileschi:
Nemmeno io ci credo e infatti non ho mai avuto amici uomini.

Ovviamente per amicizia intendo quella profonda che ti permette di conoscere molto bene una persona, non la normale conoscenza con cui ti capita di parlare.

ilmarmocchio:

--- Citazione da: Artemisia Gentileschi - Giugno 04, 2014, 13:23:30 pm ---Nemmeno io ci credo e infatti non ho mai avuto amici uomini.

Ovviamente per amicizia intendo quella profonda che ti permette di conoscere molto bene una persona, non la normale conoscenza con cui ti capita di parlare.

--- Termina citazione ---

esattamente. l'errore, non a caso avallato dal femminimo, Ŕ quello di rinere esistente qualcosa che no esiste :
l'amicizia uomo/donna.
L' amicizia tra U e D non ha senso, non serve a nulla, Ŕ una contraddizione di termini.
Appurato questo , molti problemi spariranno.
Gli uomini devono mettersi in testa che la diversitÓ dei sessi impedisce che ci sia amicizia ed Ŕ giusto cosý.
Se poi qualcuno vuole credere agli asini che volano, le susseguenti e automatiche delusioni saranno colpa sua

Cavalier Serpente:

--- Citazione da: ilmarmocchio - Giugno 04, 2014, 13:07:08 pm ---
altro concetto abnorme :
l'amocizia che diventa amore.
NO. Innanzitutto, non esiste l'amicizia.

--- Termina citazione ---

Straquoto parzialmente.
L'amica ├Ę quella che te la d├ .


--- Citazione da: ilmarmocchio - Giugno 04, 2014, 13:07:08 pm ---
Che poi un amore necessiti di tempi biblici per nascere ´┐Ż un'altra aberrazione :
si tratta di rapporti malati .
Una regola empirica che permette aun maschio di non mettersi nei guai con le pseudoamicizie ´┐Ż quella del 3 :
se all 3 uscita, la donna non da un riscontro oggettivo di interesse, STOP.
altro giro, alktra corsa

--- Termina citazione ---

Che sia un aberrazione da depravati non ci sono dubbi.

Come non ci sono dubbi che "l'amore" (termine comunque che evoca il ridicolo) ├Ę una autentica rarit├ , tale da essere definito
"un dono degli dei", i quali come si sa sono sempre stati avarissimi con noi mortali.
Invece le persone sembranno "innamorarsi" ad ogni pi├Ę sospinto.
E' davvero, ma davvero ridicolo come il genere umano tenti di ammantare i propri impulsi sessuali con un aura di nobilt├ , cercando di, appunto, nobilitare le proprie voglie scoperecce con il termine "amore". :sick:

ilmarmocchio:

--- Citazione da: Cavalier Serpente - Giugno 04, 2014, 18:35:13 pm ---Straquoto parzialmente.
L'amica ├Ę quella che te la d├ .

Che sia un aberrazione da depravati non ci sono dubbi.

Come non ci sono dubbi che "l'amore" (termine comunque che evoca il ridicolo) ├Ę una autentica rarit├ , tale da essere definito
"un dono degli dei", i quali come si sa sono sempre stati avarissimi con noi mortali.
Invece le persone sembranno "innamorarsi" ad ogni pi├Ę sospinto.
E' davvero, ma davvero ridicolo come il genere umano tenti di ammantare i propri impulsi sessuali con un aura di nobilt├ , cercando di, appunto, nobilitare le proprie voglie scoperecce con il termine "amore". :sick:

--- Termina citazione ---

E' ovvio : la donna amica te la da.
perchŔ ?
L'amicizia Ŕ quel sentimento per il quale si vuole il bene dell'altro.
E qual Ŕ il bene maggiore che una donna pu˛ fare a un uomo ( e viceversa ) ?
Quindi, ogni rifiuto Ŕ una negazione della presunta amicizia.
E' questo un punto fondamentale che il maschio NON deve MAI dimenticare :
l'amicizia tra uomo e donna Ŕ a letto
Non pu˛ quindi stupire che le teorie femministe avversino tale asserzione.
Altra terribile sciocchezza, Ŕ quella dell'amore che nasce da una amicizia.
no, assolutamente no
Si tratta di una patologica assorditÓ che genera quei rapporti bacati fin troppo frequenti oggigiorno.
Invece di piagnucolare, gli uomini tornino ad essere meno sognatori e pi¨ pratici :
niente amicizia con donne e regola del 3 : avranno molti pi¨ risultati e molte amarezze in meno.
Le donne, cher troppo spesso definiamo illogiche, emotive, ecc, in realtÓ seguono alcune regole euristiche nel rapporto con gli uomini.
Quindi noi dobbiamo smetterla di credere a mitologiche etÓ in cui le donne erano " angeliche " o " serie " ( serie perchŔ non trombavano ? :w00t:). tantomeno smettiamola di credere a solenni sciocchezze quali l'amicizia M-F :
l'amicizia  M - F Ŕ una bella e appagante scopata per entrambi.
Se non capiamo questo, facciamo come quei tifosi che pensano che la loro squadra gioca benissimo anche se non fa gol e naturalmente le partite le vincono gli altri

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa