Autore Topic: Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei  (Letto 102142 volte)

Offline Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2852
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Tutti quanti se abbiamo corteggiato una donna prima o poi si sarà trovato nella friendzone,ovvero ti rifiuta,ma nel modo ipocrita consueto ''siamo buoni amici''

C'è chi alla parola amico scappa urlando strappandosi i capelli (unico atteggiamento corretto)

C'è chi è talmente preso,che temporeggia (magari cambierà idea) SBAGLIATO,in una donna contano i primi 30 minuti,se non attacca nei primi 30 minuti non lo farà MAI.

C'è chi è talmente amico che si vergogna a provarci e dunque rimane nel limbo perchè a provarci mi pare quasi di farle un offesa (e così la friendzone da condizione temporanea diventa PERMANENTE)

C'è chi (come me) si innamora spesso a scoppio ritardato,ovvero magari dopo anni che conosci quella ragazza,e per anni non te ne frega niente poi SUCCEDE,e quindi TI TROVI GIA' NELLA FRIENDZONE E NON PUOI FARCI NIENTE,SE NON RIVEDERE MAI PIU' QUELLA PERSONA

In ogni caso
La costante dell'    ''amicizia fra uomo e donna'' :
L'umiliazione dell'uomo,l'opportunismo della donna.
L'amicizia fra uomo e donna,semplicemente non esiste,anche perchè ogni volta che proverete a chiedere un favore di natura anche non sessuale,vi risponderanno picche lo stesso,DUNQUE CHE AMICIZIA E' ?

Ci sono foto e situazioni in cui vi riconoscerete,ci sono foto e situazioni che vanno oltre il termine umiliazione,di gente che ha perso completamente la dignità e probabilmente non se ne è neanche resa conto.

Se si corteggiano donne la friendzone è un risultato molto comune,a seconda di quanto siete presi dovreste imparare a riconoscere la friendzone e a rimanerci il meno possibile.
Di sicuro che se una donna vi definisce amico la friendzone non è più solo un'ipotesi ma è la realtà,A QUEL PUNTO NON SIETE PIU' GIUSTIFICATI A CONTINUARE,IL BLUFF E' STATO CHIAMATO,VOI AVETE TUTTO DA PERDERE E NIENTE DA GUADAGNARE,LEI HA TUTTO DA GUADAGNARE E NULLA DA PERDERE.

Purtroppo il corteggiamento e l'approccio toccano a noi,quindi l'essere guidati nella FRIENDZONE è una situazione molto comune,perchè nessuna donna avrà la sincerità di dirvi:
non mi piaci.
Il rischio è che lei monopolizzi la situazione facendoti diventare amico,bisogna rifuggire da questa ''amicizia'' il prima possibile.
In primo luogo,perchè è una situazione che parte dall'ipocrisia,ovvero

1)Lei non vi rifiuta in modo chiaro
2)voi non volete prendere atto della situazione

In entrambi i casi viene mandata avanti una ''finzione'',e dalla finzione non deriva nulla di buono.

http://guyism.com/humor/23-friend-zone-moments-that-will-make-every-guy-cringe.html
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline Suicide Is Painless

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2061
  • Sesso: Maschio
  • Le donne non voglion mai passare per puttane,prima
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #1 il: Giugno 04, 2014, 10:26:06 am »
Bellissimo topic, il piu' bello e utile da mesi. Fa specie che difatti non abbia ancora neppure un contributo. Dovevi parlare de primo film da regista di Mirka Viola(!!?), "Cam Girl", e vedresti(vedremmo) che saremo gia' a quota 34 ma di post.
Neil McCauley/Robert DE Niro [ultime parole]:- "Visto che non ci torno in prigione?"
Vincent Hanna/Al Pacino :-"Già."
Noodles:"I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi.Chi avrebbe puntato su di me?"
Fat Moe:"Io avrei puntato tutto su di te."
Noodles:E avresti perso.

Offline controcorrente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 1377
  • Sesso: Maschio
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #2 il: Giugno 04, 2014, 11:41:31 am »
Tutti quanti se abbiamo corteggiato una donna prima o poi si sarà trovato nella friendzone,ovvero ti rifiuta,ma nel modo ipocrita consueto ''siamo buoni amici''

C'è chi alla parola amico scappa urlando strappandosi i capelli (unico atteggiamento corretto)

C'è chi è talmente preso,che temporeggia (magari cambierà idea) SBAGLIATO,in una donna contano i primi 30 minuti,se non attacca nei primi 30 minuti non lo farà MAI.

C'è chi è talmente amico che si vergogna a provarci e dunque rimane nel limbo perchè a provarci mi pare quasi di farle un offesa (e così la friendzone da condizione temporanea diventa PERMANENTE)

C'è chi (come me) si innamora spesso a scoppio ritardato,ovvero magari dopo anni che conosci quella ragazza,e per anni non te ne frega niente poi SUCCEDE,e quindi TI TROVI GIA' NELLA FRIENDZONE E NON PUOI FARCI NIENTE,SE NON RIVEDERE MAI PIU' QUELLA PERSONA

In ogni caso
La costante dell'    ''amicizia fra uomo e donna'' :
L'umiliazione dell'uomo,l'opportunismo della donna.
L'amicizia fra uomo e donna,semplicemente non esiste,anche perchè ogni volta che proverete a chiedere un favore di natura anche non sessuale,vi risponderanno picche lo stesso,DUNQUE CHE AMICIZIA E' ?

Ci sono foto e situazioni in cui vi riconoscerete,ci sono foto e situazioni che vanno oltre il termine umiliazione,di gente che ha perso completamente la dignità e probabilmente non se ne è neanche resa conto.

Se si corteggiano donne la friendzone è un risultato molto comune,a seconda di quanto siete presi dovreste imparare a riconoscere la friendzone e a rimanerci il meno possibile.
Di sicuro che se una donna vi definisce amico la friendzone non è più solo un'ipotesi ma è la realtà,A QUEL PUNTO NON SIETE PIU' GIUSTIFICATI A CONTINUARE,IL BLUFF E' STATO CHIAMATO,VOI AVETE TUTTO DA PERDERE E NIENTE DA GUADAGNARE,LEI HA TUTTO DA GUADAGNARE E NULLA DA PERDERE.

Purtroppo il corteggiamento e l'approccio toccano a noi,quindi l'essere guidati nella FRIENDZONE è una situazione molto comune,perchè nessuna donna avrà la sincerità di dirvi:
non mi piaci.
Il rischio è che lei monopolizzi la situazione facendoti diventare amico,bisogna rifuggire da questa ''amicizia'' il prima possibile.
In primo luogo,perchè è una situazione che parte dall'ipocrisia,ovvero

1)Lei non vi rifiuta in modo chiaro
2)voi non volete prendere atto della situazione

In entrambi i casi viene mandata avanti una ''finzione'',e dalla finzione non deriva nulla di buono.

http://guyism.com/humor/23-friend-zone-moments-that-will-make-every-guy-cringe.html
Ottime considerazioni che condivido in toto.
Il discorso vale anche per quelle che ti rifiutano apertamente, dicendo NON MI PIACI. In questo caso è inutile insistere sperando che un domani cambi idea, se anche lo facesse sarebbe una inutile forzatura. Inoltre uno diventa ZERBINO senza rendersene conto. Quindi quando uno si dichiara (PRIMA POSSIBILE, SENZA PORTARLA ALLA LUNGA) e lei risponde picche, chiudere immediatamente, il mondo è pieno di donne, anche più belle.

Offline Salar de Uyuni

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2852
  • Sesso: Maschio
  • RUMMELSNUFF
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #3 il: Giugno 04, 2014, 12:21:02 pm »
Citazione
Quindi quando uno si dichiara (PRIMA POSSIBILE, SENZA PORTARLA ALLA LUNGA) e lei risponde picche, chiudere immediatamente, il mondo è pieno di donne, anche più belle.

L'obbiettivo è dichiararsi il prima possibile e poi se è nisba,allontanarsi,però c'è un durante in cui,la natura stessa del corteggiamento,il magari maldestro tentativo di far capire il proprio  interesse con gesti,perchè uno è preso e quindi fa fatica a parlare, (ovviamente meno sei preso più il rischio friendzone si riduce),rischia di fare precipitare in un inferno in cui cerchi di captare la sua attenzione,e il rischio di perdersi,è grosso.
Da quando dio e' morto in occidente,pare aver prestato la sua D maiuscola al nuovo oggetto di culto la ''Donna''

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #4 il: Giugno 04, 2014, 13:07:08 pm »
il topic è importantissimo, ma è già stato trattato, e non potrebbe essere altrimenti, visto che non si tratta certo di una novità.
Purtuttavia, non riesco ad evitare una sesazione di profonda tristezza nel rilevare come oggi l'ABC delle relazioni uomo donna siano ai minimi termini, dal versante maschile, ovviamente.
Tutte le volte, mi tocca ripetere le stesse cose  :sick:
1 - l'amicizia tra uomo e donna non esiste. tra uomo e donna o c'è il sesso o non c'è niente. l'amicizia ha senso tra appartenenti allo stesso sesso.  L'amicizia tra U e D è a letto.
I pareri contrari di psicologi, sessuologi, ecc sono cazzate politicamente corrette.
Quindi , il primo concetto che un uomo deve avere in mente è :
NON esiste l'amicizia tra uomo e donna.
altro concetto abnorme :
l'amocizia che diventa amore.
NO. Innanzitutto, non esiste l'amicizia.
Che poi un amore necessiti di tempi biblici per nascere è un'altra aberrazione :
si tratta di rapporti malati .
Una regola empirica che permette aun maschio di non mettersi nei guai con le pseudoamicizie è quella del 3 :
se all 3 uscita, la donna non da un riscontro oggettivo di interesse, STOP.
altro giro, alktra corsa

Offline Jason

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 4446
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #5 il: Giugno 04, 2014, 13:13:31 pm »
Straquoto, Salar. Un post all' insegna della Questione Maschile. Questa è Questione Maschile.
«La folla che oggi lincia un nero accusato di stupro presto lincerà bianchi sospettati di un crimine».
Theodore Roosvelt, Presidente degli Stati Uniti d’America

Offline Artemisia Gentileschi

  • Affezionato
  • **
  • Post: 356
  • Sesso: Femmina
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #6 il: Giugno 04, 2014, 13:23:30 pm »
Nemmeno io ci credo e infatti non ho mai avuto amici uomini.

Ovviamente per amicizia intendo quella profonda che ti permette di conoscere molto bene una persona, non la normale conoscenza con cui ti capita di parlare.
"Marta, Marta, tu t’inquieti e ti affanni per molte cose; una sola è necessaria: Maria invece ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta“.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #7 il: Giugno 04, 2014, 13:38:26 pm »
Nemmeno io ci credo e infatti non ho mai avuto amici uomini.

Ovviamente per amicizia intendo quella profonda che ti permette di conoscere molto bene una persona, non la normale conoscenza con cui ti capita di parlare.

esattamente. l'errore, non a caso avallato dal femminimo, è quello di rinere esistente qualcosa che no esiste :
l'amicizia uomo/donna.
L' amicizia tra U e D non ha senso, non serve a nulla, è una contraddizione di termini.
Appurato questo , molti problemi spariranno.
Gli uomini devono mettersi in testa che la diversità dei sessi impedisce che ci sia amicizia ed è giusto così.
Se poi qualcuno vuole credere agli asini che volano, le susseguenti e automatiche delusioni saranno colpa sua

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Friendzone ovvero perch� essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #8 il: Giugno 04, 2014, 18:35:13 pm »

altro concetto abnorme :
l'amocizia che diventa amore.
NO. Innanzitutto, non esiste l'amicizia.

Straquoto parzialmente.
L'amica è quella che te la dà.



Che poi un amore necessiti di tempi biblici per nascere � un'altra aberrazione :
si tratta di rapporti malati .
Una regola empirica che permette aun maschio di non mettersi nei guai con le pseudoamicizie � quella del 3 :
se all 3 uscita, la donna non da un riscontro oggettivo di interesse, STOP.
altro giro, alktra corsa

Che sia un aberrazione da depravati non ci sono dubbi.

Come non ci sono dubbi che "l'amore" (termine comunque che evoca il ridicolo) è una autentica rarità, tale da essere definito
"un dono degli dei", i quali come si sa sono sempre stati avarissimi con noi mortali.
Invece le persone sembranno "innamorarsi" ad ogni piè sospinto.
E' davvero, ma davvero ridicolo come il genere umano tenti di ammantare i propri impulsi sessuali con un aura di nobiltà, cercando di, appunto, nobilitare le proprie voglie scoperecce con il termine "amore".
:sick:
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" è più consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline ilmarmocchio

  • WikiQM
  • Pietra miliare della QM
  • ***
  • Post: 10666
  • Sesso: Maschio
Re:Friendzone ovvero perch� essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #9 il: Giugno 04, 2014, 20:29:52 pm »
Straquoto parzialmente.
L'amica è quella che te la dà.


Che sia un aberrazione da depravati non ci sono dubbi.

Come non ci sono dubbi che "l'amore" (termine comunque che evoca il ridicolo) è una autentica rarità, tale da essere definito
"un dono degli dei", i quali come si sa sono sempre stati avarissimi con noi mortali.
Invece le persone sembranno "innamorarsi" ad ogni piè sospinto.
E' davvero, ma davvero ridicolo come il genere umano tenti di ammantare i propri impulsi sessuali con un aura di nobiltà, cercando di, appunto, nobilitare le proprie voglie scoperecce con il termine "amore".
:sick:

E' ovvio : la donna amica te la da.
perchè ?
L'amicizia è quel sentimento per il quale si vuole il bene dell'altro.
E qual è il bene maggiore che una donna può fare a un uomo ( e viceversa ) ?
Quindi, ogni rifiuto è una negazione della presunta amicizia.
E' questo un punto fondamentale che il maschio NON deve MAI dimenticare :
l'amicizia tra uomo e donna è a letto
Non può quindi stupire che le teorie femministe avversino tale asserzione.
Altra terribile sciocchezza, è quella dell'amore che nasce da una amicizia.
no, assolutamente no
Si tratta di una patologica assordità che genera quei rapporti bacati fin troppo frequenti oggigiorno.
Invece di piagnucolare, gli uomini tornino ad essere meno sognatori e più pratici :
niente amicizia con donne e regola del 3 : avranno molti più risultati e molte amarezze in meno.
Le donne, cher troppo spesso definiamo illogiche, emotive, ecc, in realtà seguono alcune regole euristiche nel rapporto con gli uomini.
Quindi noi dobbiamo smetterla di credere a mitologiche età in cui le donne erano " angeliche " o " serie " ( serie perchè non trombavano ? :w00t:). tantomeno smettiamola di credere a solenni sciocchezze quali l'amicizia M-F :
l'amicizia  M - F è una bella e appagante scopata per entrambi.
Se non capiamo questo, facciamo come quei tifosi che pensano che la loro squadra gioca benissimo anche se non fa gol e naturalmente le partite le vincono gli altri


Offline giacca

  • Affezionato
  • **
  • Post: 581
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #10 il: Giugno 07, 2014, 18:58:14 pm »
Mi pare, con tutto il rispetto, di sentire uno di quelli innumerevoli siti di seduzione (anche con riguardo ai vocaboli usati), che si basano su quelle determinate regole e seguendole tutte si può avere chi si vuole. Se invece si aspetta troppo sono cavoli. :?:

Offline chaos

  • Affezionato
  • **
  • Post: 108
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #11 il: Giugno 07, 2014, 19:01:59 pm »
esatto, uno di quei discorsi che si fanno per convincere una che non te la vuole dare. Oh, chissà come mai quelle che non te la danno sono quelle che ti attizzano sempre di più.... :hmm:
le donne sono tutte isteriche. Se ne vedi una calma sta solo ricaricando i nervi fra una crisi isterica e l'altra

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #12 il: Gennaio 26, 2015, 21:08:40 pm »
Questo topic me l'ero perso e dato che l'argomento è importante ( sapendo che brucia parecchio alle femministe), lo metto in primo piano.

Semmai qualcuno sentisse il bisogno di raccontare la propria esperienza, può usare questo topic.  :)

Ps: potrà sembrare strano, ma da ragazzo ci sono cascato anch'io come un pollo nella FriendZone   :lol: Fortunatamente me ne resi conto in tempi piuttosto accettabili.  :lol:

Offline Callisto

  • Utente
  • *
  • Post: 10
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #13 il: Febbraio 07, 2015, 22:59:20 pm »
Io vorrei per favore chiedere consiglio da parte di voi utenti del forum in merito alla mia situazione. Ne ho davvero bisogno.

Avevo un'amica con la quale mi sentivo tutti i giorni per gran parte della giornata. E' andata avanti così per 2 mesi circa.
Ci sentivamo solo per email. Io più volte le ho chiesto di parlare al telefono ma lei non voleva perchè aveva paura di sentirsi in ansia.
Io volevo veramente molto bene a questa ragazza, mi ero anche mezzo invaghito diciamo.
Lei, nonostante fosse fidanzata, mi ha detto più di una volta che immaginava come sarebbe stato se ci mettevamo insieme e andassimo a vivere all'estero lontani da tutti. Ha anche detto che mi desiderava sessualmente e che se mi avrebbe incontrato mi sarebbe saltata addosso senza neanche salutarmi (parole sue giuro).
Insomma sembra tutto stupendo, io sono molto preso e anche lei sembra presa. Stranamente però quando comincio ad essere più serio e chiederle di portare avanti questa "amicizia" lei si tira indietro. Mi ha detto che non provava quello che provavo io e che eravamo solo amici. Le ho detto che mi andava bene esserle amico tutta la vita (ero veramente cotto).
Lei comunque ad un certo punto sparisce. Non si fa più sentire. Risponde alle mie poche mail solo per dirmi che non controlla la mail più tanto spesso e che quindi non possiamo più sentirci..."buona fortuna non ti dimenticherò".

Ora....onestamente io a distanza di tempo mi sto rendendo conto di essere stato manipolato come un burattino.
La cosa mi fa rabbia ma allo stesso tempo mi mortifica tanto....e questo perchè avevo dato l'anima a questa ragazza. Non il cuore, l'anima. Glielo messa propria nelle mani fidandomi ciecamente e sperando davvero che poteva essere la donna della mia vita.
Certo ora voi vi starete domandando: "ma come hai fatto a farti prendere così tanto da una ragazza che sentivi solo per email?"
Non so rispondere sinceramente. Sarà stata la totale assenza di rapporti umani negli ultimi 4 anni xD

Ora comunque mi sto sentendo con un'altra ragazza che mi considera amico. La cosa buffa però è che entrambi non crediamo nell'amicizia tra uomo e donna. Ciò nonostante continuiamo a sentirci, e si è creato un legame molto simile a quello con la precedente ragazza. Lei dice di non volere una storia con nessuno perchè pensa sempre al suo ex fidanzato.
Allora la domanda sorge spontanea: perchè continuiamo a sentirci se entrambi non crediamo nell'amicizia tra sessi opposti?
Con questa ragazza mi sento anche per telefono qualche volta, e viviamo anche vicini tra le altre cose.
Vi chiedo quindi un consiglio su come dovrei comportarmi. Le ho già detto una volta che era meglio se non ci sentivamo più, lei però soffre l'abbandono e quindi mi dispiace doverla liquidare. Quindi le ho detto che potevamo provare a restare amici ma dovevamo sentirci meno, non tutti i giorni. Lei ha acconsentito.
Questa cosa comunque non mi sta bene, non funziona. Semplicemente perchè il legame si sta perdendo, non siamo più presi come prima. Allora vorrei smettere di sentirla completamente, ma ho un pò il timore di sentirmi in colpa.
Secondo voi se metto le cose in chiaro? Le dico che se vuole continuare a sentirmi dobbiamo provare a far nascere qualcosa.
Se non vuole allora smettiamo di sentirci. L'unico timore che ho è che mi potrebbe ricontattare per dirmi che gli manco (come ha fatto l'amica che avevo prima una volta quando le ho detto che non volevo più sentirla perchè si ostinava a tenermi nella friendzone).

Insomma quello che voglio dire è che vorrei uscire da questa maledetta friendzone, ma ho il timore che questa mia amica voglia tenermici dentro con la scusa che le manco oppure che ha cambiato idea e che vuole provare a stare insieme a me.

Vi ringrazio per l'attenzione e spero tanto di ricevere qualche consiglio.
Se non vi scocciate rispondete anche ad un ultima domanda.
Devo continuare a cercare l'amore oppure tornare ad essere ossessionato dal sesso come sono sempre stato?
Cosa mi conviene fare per stare meno male? (entrambe le cose mi stanno logorando dentro).

Alberto1986

  • Visitatore
Re:Friendzone ovvero perchè essere amici di una donna conviene solo a lei
« Risposta #14 il: Febbraio 07, 2015, 23:47:54 pm »
Fammi capire meglio: ma queste ragazze le conosci tutte via chat? Altrimenti non mi spiego questo unico contatto epistolare tramite mail. Cioè le conosci anche di persona o le conosci (per cosi dire) esclusivamente tramite un nickname su internet?

Se si, ti consiglierei di lasciar perdere queste pseudo relazioni virtuali che non solo non portano a nulla ma spesso nascondo persone assai deludenti sotto tutti i punti di vista.

Perlopiù non credo che ci sia nessuna FriendZone nel tuo caso, dato che solitamente essa avviene nella vita reale tra persone che si conosco e frequentano, dove la donna, conoscendo il debole che l'uomo ha per lei, lo utilizza come proprio cameriere e zerbino personale ( in particolare come tassista e bancomat).

Ho comunque l'impressione che tendi a costruirti dei film personali per colmare la mancanza di relazioni affettive reali?  :hmm: Sbaglio?