Autore Topic: Ri-RI AVE FORUM  (Letto 10083 volte)

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #15 il: Aprile 08, 2014, 20:19:25 pm »
Grazie, non pensavo di risultare spavaldo ma se lo sono stato ti assicuro che non era mia intenzione.

No, non sono interessato al flame...sinceramente non saprei cosa farmene...mah?!

Vabbè, che pensino e dicano quello che vogliono, non saranno certo gli unici utenti di questo forum, dopotutto.

Grazie di nuovo comunque.

P.S.
No non è un mondo selvaggio...è un mondo corrotto, se fosse selvaggio avremmo poche regole e semplici e affrontate con lo spirito del "buon selvaggio" di Roussoniana memoria....invece siamo in ciò che viene dopo il "buon selvaggio", l'Uomo corroto dalla societ  senza regole e privo della capacit  di autosanzione.
Ammesso che non sia gi  corrotto per natura, ovviamente.
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2724
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #16 il: Aprile 08, 2014, 23:30:32 pm »
Citazione
...Ma chi diavolo avr  il coraggio di leggere tutta 'sta roba? Vabbè che i fatti altrui possono intrigare..ma qui si esagera.
Si vede che avevo proprio bisogno di "parlare"...d'altronde..non lo faccio mai con nessuno..
Ma forse era necessario per capire il senso e la provenienza di eventuali commenti che posterò nel forum che altrimenti risulterebbero forse oscuri ed incomprensibili.
Forse avevo bisogno di mettere uno dietro l'altra le donne salienti della mia vita e riepilogarle.
O forse mi auguro che qualche giovane uomo senza indicazioni ed esperienza, possa leggere riflettere e capire che le donne sono chiavabili ma NON sposabili, per loro stessa natura.
Ciao Cavaliere, benvenuto, non far troppo caso ai vari commenti, qui un p come entrare in acqua in piscina, d'estate. Subito fredda, poi in genere ci si abitua e la si trova piacevole. In ogni caso, dai primi scambi non si riesce quasi mai a capire bene con chi si ha a che fare.

Ho letto una parte della tua storia (l'ultima)  , me ne ricorda vagamente un'altra simile che lessi sempre su questo forum, ma posso sbagliarmi.
E' una storia brutta, ma di come ne sono sempre esistite, Celentano ci cant pure una canzone
http://www.youtube.com/watch?v=m2on4j8sAFs
Era il 1971, la questione maschile come la conosciamo oggi non esisteva ancora. E in effetti, a mia modesta opinione, quella non autentica questione maschile, che cos va il mondo, da sempre. Farlo andare diversamente molto improbabile ed inutile anche tentarci, ognuno deve trovare la propria soluzione individuale.
Nessuno ha obbligato quel tipo a mettersi con quella tipa, stata una scelta sua. Che ne dici?
"La realt risulta spesso pi stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #17 il: Aprile 09, 2014, 00:53:14 am »
Ciao Cavaliere, benvenuto, non far troppo caso ai vari commenti, qui � un p� come entrare in acqua in piscina, d'estate. Subito � fredda, poi in genere ci si abitua e la si trova piacevole. In ogni caso, dai primi scambi non si riesce quasi mai a capire bene con chi si ha a che fare.

Ho letto una parte della tua storia (l'ultima)  , me ne ricorda vagamente un'altra simile che lessi sempre su questo forum, ma posso sbagliarmi.
E' una storia brutta, ma di come ne sono sempre esistite, Celentano ci cant� pure una canzone
http://www.youtube.com/watch?v=m2on4j8sAFs
Era il 1971, la questione maschile come la conosciamo oggi non esisteva ancora. E in effetti, a mia modesta opinione, quella non � autentica questione maschile, � che cos� va il mondo, da sempre. Farlo andare diversamente � molto improbabile ed � inutile anche tentarci, ognuno deve trovare la propria soluzione individuale.
Nessuno ha obbligato quel tipo a mettersi con quella tipa, � stata una scelta sua. Che ne dici?

Ciao Red, grazie per il benvenuto e per intiepidire la piscina, stavo congelando.. :lol:

Beh, non so se è la stessa storia ma quel gruppo in cui erano inseriti quei due sfortunati era piuttosto numeroso, è remoto ma possibile che ne abbia parlato qualcun'altro. Come puoi capire quella tragedia lasciò tutti molto "scioccati".

Che ne dico? Che secondo me per varie motivazioni cresciamo con una immagine iniziale piuttosto angelica e poetica delle donne e ci porta, crescendo, a una progettualit  di vita che includendo la donna  si rivela del tutto campata in aria, che distorce la nostra visione di vita e la vita stessa. Per sapere, per conoscere devi pagare conti salatissimi, altrimenti non capisci nemmeno se te lo urlano nelle orecchie...come appunto nella canzone che hai segnalato......ma inevitabilmente prima o poi lo scopri che la donna è maestra della più sottile cattiveria perchè è una componente essenziale della sua libido, di cui non può fare a meno. E sostanzialmente in genere la donna è completamente dominata dalla propria libido. Non le (alle donne) è assolutamente possibile cambiare, sono connotazioni naturali e istintive. Ma come ho appurato molte donne ne fanno una scelta cognitiva.
Il posto della donna è l'alcova, perchè soltanto lì gli interessi ed aspirazioni coincidono e si complementano ed implementano a vicenda. Fuori da lì una donna deve stare assolutamente lontana dalla vita di un uomo (e dalla sua libert ).

Ricordati una cosa, anche la donna più evidentemente innamorata ti sta mentendo. Ella perennemente innamorata dei propri
sentimenti, quindi di se stessa, e tu sei la temporanea proiezione del suo culto dell'"amore" a cui desidera, necessariamente, dare una dimensione solida e tangibile. Ma è sufficente che compaia in un altro uomo con uno qualsiasi dei molteplici elementi che compongono l'immaginario della sua libido che ti moller  irresistibilmente attratta dal nuovo sviluppo che potr  regalare
all'amore per se stessa. Come in una ruota girevole gli elementi della sua libido si miscelano e si rinnovano dando nuove sensazioni ed un nuovo innamoramento alla donzella dove possa ripetere il culto dell'amore per se stessa con un nuovo vassallo ma in combinazione diverse, come ordina la libido femminile. Ma per quanto possa essere elevata la velocit  periferica della ruota, il centro avr  un moto pari a zero....perchè al centro vi è la donna che rimane sempre uguale a se stessa ed unica destinataria delle sempre mutevoli combinazioni della propria libido.
E' molto importante comprendere questo, perchè così si ha comprensione che cciò che spesso a noi appare un illogico comportamento femminile non è affatto illogico, soltanto non ne conosciamo il meccanismo.
Questo ti spiega per esempio, perchè ci siano talune donne che scelgono deliberatamente di diventare amanti o spose di uomini di cui conoscono comportamenti violenti. Il sentirsi "vittima" è un elemento importante della libido femminile ed il alcune donne è particolarmente marcato.
Certo il discorso è di tipo generale ma per sommi capi e con percorsi diversi è più o meno così in tutte le donne.
Io credo che ancora noi nemmeno immaginiamo lontanamente quanto le donne siano diverse da noi.
Siamo noi che le regaliamo un posto onorevole e sbagliando.
Molto si potrebbe ancora scrivere, ma per adesso finiamo qui.
Non sposatevi MAI, per nessuna ragione: per quanto possiate essere pieni di difetti nessuna donna vi merita.
Miracoli a parte ovviamente, ma sono così rari che ricadono in una probabilit  quasi trascurabile.


Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Artemisia Gentileschi

  • Affezionato
  • **
  • Post: 356
  • Sesso: Femmina
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #18 il: Aprile 09, 2014, 07:00:31 am »
Benvenuto.

Ma solo io leggo strani simboli alle lettere accentate? Magari usi una tastiera estera?
"Marta, Marta, tu tinquieti e ti affanni per molte cose; una sola necessaria: Maria invece ha scelto la parte migliore, che non le sar tolta.

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #19 il: Aprile 09, 2014, 13:26:00 pm »
Benvenuto.

Ma solo io leggo strani simboli alle lettere accentate? Magari usi una tastiera estera?


Grazie.

No, capita anche a me sui post degli altri. La mia tastiera è talmente italiana che quando ne clicco i tasti ognuno tira fuori una nota dell'inno di Mameli (o "Canto degli italiani", se vi pare) in coerente sequenza.
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2724
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #20 il: Aprile 09, 2014, 13:36:13 pm »

Grazie.

No, capita anche a me sui post degli altri. La mia tastiera è talmente italiana che quando ne clicco i tasti ognuno tira fuori una nota dell'inno di Mameli (o "Canto degli italiani", se vi pare) in coerente sequenza.
...Forse usi un programma di testo per scrivere i post (Word?) i quali hanno una loro formattazione specifica , cos quando li copi-incolli alcuni caratteri cambiano. (e' solo un'ipotesi).

Per il resto, concordo assolutamente (al 100%) con buona parte di quanto hai scritto. Poi ci sarebbero molti dettagli su cui si dovrebbe discutere e su cui andrebbero fatte oppurtune correzioni; si nota infatti un pessimismo di fondo, ma il pessimismo spesso dettato e imposto dalla parte irrazionale che in noi e quindi non d garanzie di correttezza ed esattezza (tutto ci detto senza alcuna volont di offendere). Ma magari se ne potr parlare in seguito.
Ciao.
"La realt risulta spesso pi stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #21 il: Aprile 09, 2014, 14:04:53 pm »
...Forse usi un programma di testo per scrivere i post (Word?) i quali hanno una loro formattazione specifica , cos� quando li copi-incolli alcuni caratteri cambiano. (e' solo un'ipotesi).

Per il resto, concordo assolutamente (al 100%) con buona parte di quanto hai scritto. Poi ci sarebbero molti dettagli su cui si dovrebbe discutere e su cui andrebbero fatte oppurtune correzioni; si nota infatti un pessimismo di fondo, ma il pessimismo � spesso dettato e imposto dalla parte irrazionale che � in noi e quindi non d� garanzie di correttezza ed esattezza (tutto ci� detto senza alcuna volont� di offendere). Ma magari se ne potr� parlare in seguito.
Ciao.


....no, a parte il testo della mia chilometrica presentazione tutto viene scritto direttamente all'interno del riquadro messaggi.
Il problema è forse nel codice htlm del sito che è ottimizzato per la tastiera inglese ed ha problemi a visualizzare i caratteri accentati, per esempio.
Inoltre il tuo messaggio appare completamente vuoto quando sono loggato (come molti altri: la maggioranza). Per farlo apparire debbo cliccare su "citazione" ed esso appare in quote nel spazio in cui ti sto scrivendo.

Ma no per carit , nessuna offesa...ma ci mancherebbe, semmai mi interessa discuterne sotto l'altrui punto di vista ed avere un eventuale contradittorio, ma a patto che sia argomentato e motivato. Sebbene abbia avuto variegate esperienze questo non significa certo che "abbia visto tutto ciò che c'era da vedere". Semmai ricerco l'altrui esperienza per farla mia ed acquisire ulteriore conoscenza indiretta.
Ma è proprio perchè mi rendo conto che talune mie valutazioni non possono essere comprese se slegate dalle mie esperienze
che ho scritto quel riepilogo nella mia presentazione. Cioè lo ritenevo necessario, per essere compreso. Non certo per dimostrare come sia sempre stato mollato come un perfetto salame.
Per questo ti invito a leggere ciò che ho scritto a proposito della mia ultima recente arrivata in ordine di tempo, cioè Miss E).

Certamente il tema della libido femminile e la sua azione è così variegato e complesso che non può esssere liquidato in poche parole. Penso che sia più utile alla discussione riaprirne il tema a parte come "blog" a se stante. Spero in un fattivo contradittorio.
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Rita

  • Veterano
  • ***
  • Post: 2819
  • Sesso: Femmina
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #22 il: Aprile 09, 2014, 15:56:21 pm »

Certamente il tema della libido femminile e la sua azione è così variegato e complesso che non può esssere liquidato in poche parole. Penso che sia più utile alla discussione riaprirne il tema a parte come "blog" a se stante. Spero in un fattivo contradittorio.

Innanzitutto benvenuto!
Mi perdonerai se non ho letto proprio tutto, ho dato una scorsa e ho avuto difficolt a sintetizzare il tuo pensiero, tanto vero che volevo provarci, ho iniziato il messaggio ma mi sono resa conto che nel tentativo di sintetizzare stavo scrivendo un post pi lungo dei tuoi.

Su quest'ultima frase mi focalizzerei, il tema della libido femminile e la sua azione..  :unsure: credo che sia uno degli argomenti pi dibattuti su questo forum (che pure una contraddizione visto che un forum sulla questione "maschile")

Ecco. Forse la sintesi potrebbe essere questa:

Com' che nei forum che trattano di questione femminile, il tema e gli argomenti dibattuti ineriscono il femminile, mentre in un forum sulla questione maschile il tema e gli argomenti dibattuti molte volte ineriscono il maschile?  :unsure:

Credo che tu abbia dato alcune risposte (o forse la risposta).

Credo anche che la difficolt di lettura (tecnica non per causa tua) e la lunghezza dei post, abbia portato qualcuno a estrapolare frasi che, fuori dal contesto, significavano il contrario.


p.s.: ovviamente bisognerebbe intendersi bene sul significato della parola "libido". Io resto del parere che pi una cosa desiderata e scarsa e pi ricercata, e pi oggetto di dibattito, di avvistamento, di analisi e robe simili. :-D
L'esperienza un pettine che la vita ti d dopo che hai perso i capelli

Offline Frank

  • WikiQM
  • Storico
  • ***
  • Post: 9400
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #23 il: Aprile 09, 2014, 18:32:27 pm »
Io credo che ancora noi nemmeno immaginiamo lontanamente quanto le donne siano diverse da noi.

Scusa ma a me chiarissimo da un bel pezzo che le donne sono molto diverse da noi.
Se potessimo vivere senza donne, faremmo volentieri a meno di questa seccatura, ma dato che la natura ha voluto che non potessimo vivere in pace con loro, n vivere senza di loro, bisogna guardare alla conservazione della specie piuttosto che ricercare piaceri effimeri.
Augusto, 18 a.C.

Offline Vicus

  • Moderatore Globale
  • Pietra miliare della QM
  • ******
  • Post: 18249
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #24 il: Aprile 09, 2014, 20:42:15 pm »
 :fiocco:
Noi ci ritroveremo a difendere, non solo le incredibili virt e lincredibile sensatezza della vita umana, ma qualcosa di ancora pi incredibile, questo immenso, impossibile universo che ci fissa in volto. Noi saremo tra quanti hanno visto eppure hanno creduto.

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2724
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #25 il: Aprile 09, 2014, 23:24:48 pm »
Citazione
Ma no per carit , nessuna offesa...ma ci mancherebbe, semmai mi interessa discuterne sotto l'altrui punto di vista ed avere un eventuale contradittorio, ma a patto che sia argomentato e motivato.
...Penso che forse hai messo troppa carne al fuoco e per questo risulta difficile discutere in maniera sensata e non inutilmente banale. Se aprirai un argomento pi circoscritto magari nella sezione "questione maschile", penso che se ne potr parlare meglio.
Dire che la donna cattiva banale e qualunquista, nonch suona vagamente misogino. E secondo me lascia il tempo che trova, non serve a nulla.

Da sempre la donna in grado di mettere l'uomo in difficolt se quest'ultimo si innamora. Non una novit, diciamo.
La passione e l'innamoramento sono cose che travalicano la ragione e la razionalit, e quando questo accade palese che possa succedere di tutto. ( "innamorarsi e mantenere il senno concesso solo agli Dei", dicevano i filosofi)

La donna brava e quella cattiva sono sempre esistite, non propriamente questa la questione maschile (QM).
Una questione sorge nel momento in cui avviene una "sperequazione"; nel momento in cui, cio, una parte palesemente e spudoratamente penalizzata rispetto all'altra.
Se vero che sempre accaduto che la donna procurasse guai all'uomo, altrettanto vero -diciamo anche questo- che anche l'uomo ha procurato guai alla donna. Viviamo in un mondo imperfetto, che si regge su determinati equlibri all'interno dei quali prevista anche qualche brutta storia. Non questo il problema. Il problema sta l dove ci si accorge che le brutte storie sono al 90% da una parte sola e pochi o nessuno ne d notizia.
E' vero che oggi  non conviene sposarsi, ma non conviene quasi esclusivamente all'uomo, a lei (la donna) in molti casi converrebbe ancora (e non sempre stato cos, lo solo negli ultimi decenni) .

E poi si potrebbe parlare di attrazioni, di bellezza femminile ed idolum maschile; di ragione e irrazionalit dovuta alla passione; di una parte che muove verso l'altra e l'altra che sempre si astiene dal prendere rischi,

etc, etc, etc.

Ciao.

"La realt risulta spesso pi stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #26 il: Aprile 09, 2014, 23:29:27 pm »
Innanzitutto benvenuto!
Mi perdonerai se non ho letto proprio tutto, ho dato una scorsa e ho avuto difficolt� a sintetizzare il tuo pensiero, tanto � vero che volevo provarci, ho iniziato il messaggio ma mi sono resa conto che nel tentativo di sintetizzare stavo scrivendo un post pi� lungo dei tuoi.

Innanzitutto grazie!

Madame!!....Se ti fossi presa la briga di leggere tutto quello che ho scritto nella mia presentazione e magari rileggerla altre 2-3 volte, oltre a dar prova per l'ennesima volta che le donne sono veramente capaci di tutto nulla escluso, avresti letto che mi sono presentato anche nelle veste di difensore delle donne. Da ciò appare chiaro che mai e poi mai potrei perdonarti.
Sopratutto perchè nella sudetta veste non mi azzarderei, altrettanto mai e poi mai, a privarti di una delle maggiori sodisfazioni estatiche che una donna provare: ovvero risultare assolutamente imperdonabile agli occhi di un uomo.
 
Bene adesso che abbiamo appurato che con il mio perdono o senza il mio perdono non cambia un bel niente possiamo andare avanti.


Citazione
Su quest'ultima frase mi focalizzerei, il tema della libido femminile e la sua azione..  :unsure: credo che sia uno degli argomenti pi� dibattuti su questo forum (che pure � una contraddizione visto che � un forum sulla questione "maschile")

Ecco. Forse la sintesi potrebbe essere questa:

Com'� che nei forum che trattano di questione femminile, il tema e gli argomenti dibattuti ineriscono il femminile, mentre in un forum sulla questione maschile il tema e gli argomenti dibattuti molte volte ineriscono il maschile?  :unsure:

Credo che tu abbia dato alcune risposte (o forse la risposta).

No, non è una contradizione in quanto uomini, a differenza delle donne, con molto pragmatismo dibattiamo l  dove si trova la sorgente del problema. Siete voi donne il problema, non noi uomini (cioè quelli degni di appellarsi in tal modo), e a noi attiene prendere le opportune contromisure.


Citazione
Credo anche che la difficolt� di lettura (tecnica non per causa tua) e la lunghezza dei post, abbia portato qualcuno a estrapolare frasi che, fuori dal contesto, significavano il contrario.

Infatti, oltretutto mi piace la sottile ironia...e questo spiazza, ma me lo aspettavo.


Citazione
p.s.: ovviamente bisognerebbe intendersi bene sul significato della parola "libido". Io resto del parere che pi� una cosa � desiderata e scarsa e pi� � ricercata, e pi� � oggetto di dibattito, di avvistamento, di analisi e robe simili. :-D

Naturalmente la specifica sul termine "libido" sar  la prima cosa da chiarire, altrimenti corriamo il rischio di trattare di cose diverse. Al più presto scriverò qualcosa in merito, e da lì potremo far partire questa interessantissima, ma "capitale" per le sue conlusioni, discussione.
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #27 il: Aprile 09, 2014, 23:39:19 pm »
Scusa ma a me � chiarissimo da un bel pezzo che le donne sono molto diverse da noi.

Non mi riesce difficile crederti, ma il "quanto" era riferito a "in che misura", quindi è della enorme misura di questa grandezza, e cioè la  "differenza", che ancora non abbiamo realizzato quanto oltre vada ogni nostra possibile idea. Almeno io e la stragrande
degli uomini. 
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Cavalier Serpente

  • Affezionato
  • **
  • Post: 612
  • Sesso: Maschio
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #28 il: Aprile 09, 2014, 23:40:38 pm »
:fiocco:

Hellò, grazie per il fiocco ed il suo azzurro. :D
Mi chiedete se ho mai pensato al matrimonio? Mai!!
E che so' diventato matto?
E che faccio, mi metto un'estranea* dentro casa? (cit. Alberto Sordi)
*Nota personale: "NEMICA" pi consono ed adatto. "Estranea", per uno degli strani casi del destino potrebbe anche essere una brava persona.

Offline Red-

  • WikiQM
  • Veterano
  • ***
  • Post: 2724
  • Sesso: Maschio
    • Primo Forum italiano sulla Questione Maschile
Re:Ri-RI AVE FORUM
« Risposta #29 il: Aprile 09, 2014, 23:47:06 pm »
Ps.
non trattarmi male la Rita.  :D 
"La realt risulta spesso pi stupefacente della fantasia. A patto di volerla vedere."