Questione Maschile: gli uomini il problema,o i problemi degli uomini?

”Nella nostra società è necessario fare un cambio di paradigma,bisogna passare da ”gli uomini il problema”,a ”i problemi degli uomini”.

citazione da Warren Farrell.

Stupidi noi che pensavamo che la questione maschile fossero i problemi degli uomini…

Ma per fortuna Civati e quelli del fatto quotidiano ci illuminano:

questione maschile,SIAMO NOI UOMINI ,IL PROBLEMA,DA RISOLVERE.

E dunque come si risolve la questione maschile?

Ca va sans dire: ma con un altro pò di femminismo, RIDUCENDO IL PESO DEL MASCHIO, TOGLIENDOGLI SPAZIO, MARGINALIZZANDOLO, CASTRANDOLO, MINIMIZZANDOLO E MAGARI, PERCHE’ NO? ELIMINANDOLO!

Bisognerà pure affrontarlo una volta per tutte questo problema! Perché i problemi, si sa, vanno eliminati.

Per Diana, è difficile da capire?

Siamo un AIDS,UN EBOLA, UNA PESTE NERA DA CUI LIBERARE IL MONDO,non ci arrivate?

Togliete tutti gli uomini dal mondo,et voilà la Questione Maschile è risolta,non aveva forse ragione Valerie Solanas?

Un unico invito:

Voi che avete questa luminosa consapevolezza,maschi pentiti del nuovo millennio rosa,consapevoli di ESSERE IL PROBLEMA,vi invitiamo cortesemente ad aiutarci a liberare il mondo da questo peso,cominciando da voi.

Grazie.

 

Il mondo vi sarà grato,e noi con lui.


This entry was posted in Femminismo