10.000.000

A Voice for Men
da A Voice for Men – Italia.
Grandi: congratulazioni e avanti così!

 Dopo la Prima Conferenza sulla Questione Maschile la nostra comuntà ha un altra ragione per celebrare.

Il 1o Novembre 2011 AVfM raggiunse il suo primo milione di visite.  All’epoca ero così incoraggiato che scrissi

“Dopo 15 mesi online stiamo rapidamente raggiungendo il primo milione di viste. Se il traffico continua a crescere ne avremo almeno il doppio fra altri 15 mesi.  Scommetto che faremo ancora meglio grazie agli sforzi dedicati di tutti quanti stanno contribuendo con aggiunte di qualità alla crescente libreria sui diritti degli uomini, e grazie al crescente numero di uomini e donne che si stanno alzando”

Ero preoccupato di essere troppo ottimista.  È risultato che non lo ero. Dopo 15 mesi avevamo più che raddoppiato le visite.

E oggi, 3 anni dopo aver raggiunto il nostro primo milione, raggiungiamo i 10 milioni di viste. (657.532 su AvfM Italia).

Devo dirlo, ne siamo felici.

Un’altra cosa da quei giorni.  Scrissi: “dopo aver ricostruito il sito, stiamo salendo nel ranking Alexa, avvicidandoci ad essere fra i primi 100.000 nel mondo”.

Sembra che sia passata una vita.  Da allora i nostri numeri ci hanno aperto le porte di Alexa, ed AVfM è diventato uno dei 30mila siti più visitati nel mondo.

È un grande momento per ringraziare tutti quanti ci hanno donato.  Se volete celebrare questa pietra miliare aiutandoci, saremo felici di farne uso.  Altrimenti, sedetevi guardando il globo ruotante con la mappa dei contatti in basso a destra, ripensando al successo della conferenza di questo anno, e di quella che stiamo progettando per l’anno prossimo, pensando che avete contribuito a tutto questo.

100milioni di visitatori saranno qui prima di quanto possiate aspettarvi, e poi 10 volte di più, perché continueremo a lavorare.  Crescendo, speriamo di fare di più.  Più organizzazione, ottenere di cambiare il discorso pubblico, e poi il giorno in cui inizieremo a servire uomini e bambini con servizi diretti più tangibili.

Una volta dubitavo che questo potesse davvero succedere.  Ma quei giorni sono passati.  Il movimento per i diritti degli uomini sta andando avanti perché deve, ed AVfM continua ad essere la freccia in questo progresso.

Auguro un ottima giornata a tutti voi.


This entry was posted in Femminismo